Come organizzare un viaggio di nozze con bambini?

Come organizzare un viaggio di nozze con bambini?

Sono sempre più frequenti le coppie che partono per la luna di miele con i bambini a seguito. Ma in questi casi bisogna scegliere con molta attenzione la meta. Ecco alcuni utilissimi consigli!

Come organizzare un viaggio di nozze con bambini?
natalya-zaritskaya By unsplash
  • Viaggio di nozze
  • Guest-blogger

Sono cambiati anche i classici viaggi di nozze.

Sono sempre più frequenti infatti le coppie che partono per la luna di miele con i bambini al seguito; coppie che magari hanno aspettato nel convolare a nozze, oppure sposi che hanno semplicemente dovuto rimandare il viaggio di nozze, per poi partire in tre.

Viene da chiedersi se è giusto o meno portare con sé i propri figli durante la luna di miele, ma in realtà sono dell’idea che non ci sia nulla di male, soprattutto se si sceglie la tipologia di viaggio più consona per tutti.

Abituare i bambini a viaggiare presto poi, non può che regalare grandi emozioni sia per noi che per loro, insegnando loro a guardare il mondo con occhi curiosi.

Ecco qualche consiglio utile e pratico.

Scegliere con cura la destinazione

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

E’ fondamentale scegliere con cura la destinazione del vostro viaggio di nozze, valutando per prima cosa la stagionalità.

Se per un viaggio di nozze a due maltempo e sorprese meteo possono essere gestite, per una luna di miele in tre è bene valutare la meta che sia ideale nel periodo in cui si viaggia. Certo è impossibile prevedere il clima, ma è bene evitare i Caraibi nei mesi estivi, la torrida Thailandia in agosto che regala cielo terso ed acquazzoni, così come l’Africa nei mesi sbagliati.

Immaginate una o più settimane di viaggio con bambini al seguito con un tempaccio?

Ecco, anche no.

Salvare
ice-tea By unsplash

Definire al meglio il budget per il viaggio di nozze

Se siete soliti viaggiare zaino in spalla e pernottare in ostelli, diciamo che il viaggio di nozze con bambini al seguito dovrà avere una connotazione differente, forse.

In ogni caso è bene valutare sin da subito, oltre alla destinazione, il budget che si ha a disposizione.

Un esempio concreto: se sognate di crogiolarvi al sole nelle isole delle Seychelles, ma il vostro budget permette solo di valutare soluzioni semplici e spartane per dormire, fate attenzione, si tratta pur sempre di Africa, e con bambini in viaggio è bene optare per soluzioni confortevoli con ottima igiene.

Un buon budget può davvero regalare un viaggio di nozze da sogno, al contrario un budget non sufficiente per una determinata meta, potrebbe regalare sorprese poco piacevoli in termini di luoghi dove pernottare.

Salvareviaggio di nozze con bambini
xavier-mouton-photographie By unsplash

Valutare la durata del viaggio aereo

Fondamentale nell’organizzare il viaggio di nozze con i bambini, tener conto della durata del volo aereo, o dei voli se la vostra meta prevede degli scali.

Un viaggio di nozze in Polinesia o in Australia è sempre un must, ma se è pesante per noi, figuratevi per un bambino dover affrontare tutte quelle ore in volo, specialmente se è molto piccolo.

Certo non è detto che dobbiate rinunciare alle mete esotiche, ma di fatto è bene analizzare con cura la durata del volo aereo, magari optando per voli con scalo che siano comodi.

Un esempio è raggiungere le spiagge dell’Oceano Indiano con voli con scalo a Dubai o Doha, aeroporti tra l’altro attrezzatissimi per i bambini con tanto di passeggini free a disposizione.

Salvareviaggio di nozze con bambini
aliko-sunawang By unsplash

Cosa portare in valigia

Medicine. Non siate cauti nel portare con voi medicine utili per voi e per i bambini, da quelle per il mal d’orecchie, ai piccoli segnali di influenza.

Non esagerate con l’abbigliamento, soprattutto se prevedete di soggiornare in luoghi di mare, e preferite valige non troppo pesanti se il vostro è un viaggio itinerante.

Meno cose avrete al seguito, e meno sarà faticoso anche per voi.

Portate qualche gioco per intrattenere i bambini a bordo, del cibo da sgranocchiare in aereo, creme solari ad alta protezione per i luoghi di mare, e per il resto cercate di partire tranquilli.

Se la meta del vostro viaggio di nozze è un resort attrezzato per famiglie, informatevi sui servizi in loco, magari evitate di portare con voi il passeggino o altre cose che possono essere presenti direttamente nel villaggio.

Quali mete scegliere per il viaggio di nozze con i bambini

Dopo questi semplici consigli su come organizzare il viaggio di nozze con i bambini, ecco qualche suggerimento su dove andare.

Salvareviaggio di nozze con bambini
juan-cruz-mountford By unsplash

Mare: Caraibi, il nostro Mediterraneo, Mauritius, Seychelles, Africa, Asia

Potete optare per mete esotiche più o meno vicine, ma il mio consiglio è quello di preferire resort attrezzati, magari con personale parlante italiano e servizi di livello (tra l’altro in molte strutture per famiglie è prevista la presenza anche di un medico locale per ogni imprevisto).

Scegliete soluzioni fronte mare, con camere a piano terra così che sia più easy per voi la gestione camera/servizi del resort.

Optate per luoghi facili da raggiungere, evitando magari isole più remote che richiedono più voli aerei, spostamenti in auto e poi in barca.

A seconda dell’età del bambino potete valutare resort con o senza animazione e baby club dedicato, così da aver qualche ora a vostra disposizione, perché in fondo si tratta della vostra luna di miele no?!

Salvareviaggio di nozze con bambini
weiqi-xiong By unsplash

Un viaggio di nozze on the road con i bambini, perché no? 

Se l’età del bambino è oltre i tre anni, e se normalmente non ci sono problemi nel percorrere distanze abbastanza grandi in auto, anche un viaggio di nozze in California e parchi dell’Ovest, oppure in Canada, può essere una grandissima emozione per tutti.

Piccola nota, non inserite troppe tappe nel vostro itinerario giornaliero ed evitate di percorrere più di un certo numero di ore alla guida, gioverà sia a voi che ai bambini.

Ma senza andare troppo lontano, anche on un the road in Scozia o in Irlanda può essere un’idea per una luna di miele green e fuori dai soliti schemi.

Salvareviaggio di nozze con bambini
mitchell-luo By unsplash

Città/Metropoli

Tante, tantissime coppie scelgono New York o altre grandi metropoli come meta per la luna di miele. Con un bambino una città come New York è consigliatissima, ma anche qui mi sento di dirvi solo se l’età è superiore ai tre anni, perché altrimenti diventa stancante per tutti e soprattutto il bambino non avrà grandi ricordi.

Anche Dubai è una meta che consiglio alle famiglie, sopratutto se scegliete di pernottare lungo la spiaggia di Jumeraih beach per godervi sole e mare senza rimanere nel caos della downtown.

Un’idea per il viaggio di nozze è anche quella di fermarsi qualche notte in una città, così che lo scalo diventi a tutti gli effetti uno stop over.

Vi riposerete, godrete della visita di una città, per poi ripartire magari in direzione mete tropicali più rilassati.

Qualche esempio: Dubai e Mauritis; Dubai e Maldive. New York e Caraibi; Stati Uniti e Hawaii.