Come organizzare il budget delle nozze: una mini guida da non perdere  

Il matrimonio con ogni probabilità sarà l’evento più grande che organizzerete in tutta la vostra vita. Per questo è più che necessaria un’attenta pianificazione di ogni dettaglio: a tal proposito, abbiamo preparato per voi una scrupolosa lista di TO DOs che potrete consultare qui.

Fabrizio SartorelliScopri di più su “Fabrizio Sartorelli”
Fabrizio Sartorelli

Il tutto sarà guidato in primis dai vostri gusti ma ahimé anche e soprattutto da una scrupolosa considerazione del budget. Per fare in modo che nulla sia lasciato al caso, ecco una guida strategica perché nulla scappi di mano e per evitare spiacevoli inconvenienti last minute (come abbiamo visto, questi 10 in particolare potrebbero rovinare il vostro matrimonio in 1 solo minuto…)

Suddividete le spese in ‘fette’

Tenuta degli Alfei & Casaletto
Tenuta degli Alfei & Casaletto

Immaginate che il vostro matrimonio sia una torta, ma non distraetevi pensando alla farcitura! Concentratevi sulla grandezza della torta ed in quanti spicchi volete suddividerla. Le fette di cui si comporrà la vostra torta sono fondamentalmente le stesse per ogni matrimonio: sta a voi decidere quanto grandi debbano essere a seconda del vostro budget e delle vostre priorità. Ci sono coppie che preferiscono una location sontuosa come la magnifica Tenuta degli Alfei Casaletto o  Villa Grazioli, due fiori all’occhiello tra le location per matrimoni di Roma.

Magnolia EventiScopri di più su “Magnolia Eventi”
Magnolia Eventi

Altre coppie, invece, si concentrano maggiormente sul menù,  e – magari dopo aver consultato questa nostra guida qui – preferiscono dedicare una grande fetta del budget a professionisti del calibro di Cristal CateringPepe Catering e Magnolia Eventi. L’importante è distribuire il budget a disposizione in modo coerente e ragionato, considerando che ci sono almeno 3 cose su cui è praticamente impossibile risparmiare. E ve le sveliamo noi qui.

Date i numeri!

Dopo aver scritto nero su bianco le varie voci, considerate che per il ricevimento, ovvero l’affitto della location, il catering, l’open bar, e la torta, spenderete dal 40% al 50% dell’intero vostro budget. A fiori ed allestimenti, servizio fotografico e riprese video, dovrete destinare rispettivamente il 10 % ciascuno, mentre per  l’abito da sposa e gli accessori la soglia invece può variare dal 5% al 10%.

Tulipani Bianchi - Flower Design
Tulipani Bianchi – Flower Design

Decorazioni come la confettata, le bomboniere, i coordinati grafici, i trasporti e la cura personale sono tutte voci cui potrete destinare il restante 30%.

Mai indebitarsi per pagare le spese del matrimonio

Alcuni studi dimostrano che più spendete per il matrimonio più rischiate di divorziare (la cosa vi spaventa? Leggete qui il resto…) e non è consigliabile fare il passo più lungo della gamba. Celebrare le nozze dei propri sogni è un desiderio di molte coppie ma non bisogna mai perdere di vista la realtà.

The Woman in WhiteScopri di più su “The Woman in White”
The Woman in White

Ricordate che un matrimonio da favola non è quello che conta milioni di ospiti ai quali rivolgere più o meno un sorriso, ma è quello in cui il calore delle vostra famiglia e l’euforia dei vostri amici sono così forti da enfatizzare al massimo la vostra gioia. A tal proposito non perdetevi come stilare la perfetta lista degli invitati

Fissate le priorità

Tenendo presente le fette di torta e le vostre priorità non spendete mai di più di quanto vi siete prefissati… e se proprio volete cambiare opinione, assicuratevi di ridimensionare il budget bilanciando le spese di un’ area con quelle di un’altra.

Non accettate nulla senza prima verificare

Non accettate nessun tipo di aggiornamento o proposta se prima non vi è stato chiarito in modo chiaro il suo costo, ed ogni dettaglio, dal colore delle tovaglie, alla tipologia diversa di un fiore, piuttosto che le decorazioni per i tavoli.

FloreventiScopri di più su “Floreventi”
Floreventi

Meglio per eccesso, che per difetto

Non fate mai i conti su un numero di ospiti troppo basso, meglio sovrastimare che trovarsi in difficoltà dopo, trovandovi a fare i conti con spese impreviste e mal gestite. Ciò non toglie, e lo ribadiamo, che ci sono persone che non dovete necessariamente invitare se non desiderate, anzi

Informatevi con largo anticipo

Per arrivare a stabilire un budget realistico per ogni fetta di torta fate un’indagine di mercato in merito al costo medio di ciascun servizio, ma fatelo nella vostra area: di regione in regione le oscillazioni di prezzo possono essere anche notevoli. In questo vi risulterà di enorme utilità la nostra directory: correte a  contattare senza alcun impegno i nostri migliori fornitori di nozze.

Et Voilà le MariageScopri di più su “Et Voilà le Mariage”
Et Voilà le Mariage

Parlatene con calma

Ritagliatevi un serata in cui parlare tranquillamente del budget con il vostro fidanzato e ricordate che la regola principale quando si discute di denaro è la sincerità: ci sono discussioni che tutte le coppie hanno durante l’organizzazione del loro matrimonio (ecco le più frequenti qui), ma restare innamorati e felici durante i preparativi del vostro matrimonio è possibile, come dicevamo qui!

Il perfetto planning di un budget è in testa alle funzioni di ogni wedding planner: per questo, se avete ancora dubbi su come e perche contrattarne uno, non perdetevi le nostre dritte in questo interessante articolo. A tal proposito, ecco le nostre selezioni dei migliori wedding planner di Roma, Napoli e  Milano.

[Foto via Shutterstock,  Mila Supinskaya]

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Lascia un commento

Il Profumo Dei Fiori
Come scegliere il bouquet da sposa: una mini-guida da non perdere
Oggi ci concentriamo sulla scelta del bouquet da sposa, passando in rassegna i vari modelli, per scovare il miglior
Una mini-guida per organizzare il ricevimento delle tue nozze in soli 5 passi
Una mini-guida per organizzare il ricevimento delle tue nozze in soli 5 passi
Il successo del tuo ricevimento di nozze dipenderà da una serie di fattori cruciali, quali la sistemazione degli os...
Garini Immagina Eventi
Come organizzare un matrimonio in 6 mesi: una mini-guida step by step
La grande proposta è arrivata, e ora? Location, abito da sposa, fotografo, bomboniere, lista nozze... come gestire ...
Guastinistyle Weddings and Events
Una mini guida per organizzare il matrimonio dei tuoi sogni in soli 8 passi
Come districarsi tra la scelta della location, le decorazioni, il catering, la lista degli invitati e chi più ne ha, più ne metta? No panic, eccoci con una breve ma utilissima mini-guida stilata grazie all'aiuto delle nostre wedding planner di fiducia, per identificare quali sono gli 8 step da tenere sott'occhio nei mesi dei preparativi.
Andrea Sampoli
Matrimonio di sera, amore eterno si spera: una mini guida per organizzare un ricevimento serale
I ricevimenti nuziali celebrati dalle 17 in poi hanno svariati vantaggi: vediamoli insieme grazie ai nostri esperti!
Il Filo Dei Sogni Weddings&Events
I 5 tips da non perdere per calcolare il budget del tuo matrimonio
'Il matrimonio deve essere un sogno e non una preoccupazione'. I 5 tips per tenere sotto controllo il budget di Elena Raccanelli, Wedding and Event Planner de Il Filo dei Sogni.

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni