Come scegliere gli allestimenti floreali per il tuo matrimonio in 5 passi

Come scegliere gli allestimenti floreali per il tuo matrimonio in 5 passi

Oggi ci vogliamo concentrare sugli allestimenti floreali, il primo elemento che accoglie i nostri invitati nonché il fil rouge che definisce lo stile dell’intero evento.

  • Fiori
  • Decorazione cerimonia

I fiori sono una parte fondamentale di ogni evento, in particolare per un matrimonio. Scegli piante, fiori, alberi, vasi e tutti i tipi di composizioni floreali che caratterizzaranno ogni angolo della location e personalizzeranno il tuo grande giorno rendendolo solo tuo e del tuo partner.

Passo 1: Stagionalità

Ovviamente, non è la stessa cosa sposarsi in inverno e in autunno o in primavera e in estate. Ogni stagione offre fiori diversi a seconda delle condizioni climatiche, in modo che risultino perfetti e non appassiscano subito. Ad esempio, in autunno, le dalie, le calle o l’erica sono eleganti e aggiungono anche un tocco di colore all’ambiente. In estate, invece, hai bisogno di fiori che resistano alle alte temperature e che siano belli per tutto il giorno, i più tipici di questo periodo sono: i gelsomini, i lilla, le gardenie o le magnolie, tra gli altri.

SalvareSatiro Events
Satiro Events

Passo 2: Tipo di cerimonia

Le decorazioni per la cerimonia sono il biglietto da visita del vostro matrimonio perché danno un’anticipazione sullo stile che avrà l’intero evento. Ma a seconda del tipo di cerimonia, la decorazione può variare; ad esempio ci sono fiori tipici delle cerimonie religiose che però devono tener conto anche delle caratteristiche architettoniche della chiesa.

SalvareFleurs d'Ange
Fleurs d’Ange

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Nelle chiese romaniche i fiori dalle forme arrotondate sono perfetti, dolci e romantici, come le rose e le ortensie, mentre, nelle chiese gotiche, è meglio preferire le composizioni floreali verticali. Nelle chiese più moderne, gli allestimenti floreali possono essere più molto più semplici e composti da alium, anthourium, liatrix e grandi foglie verdi. Anche se pensare allo stile della chiesa è molto importante, una decorazione floreale universale adatta a quasi tutti gli stili è quella che avvolge le colonne, con ghirlande di fiori fatti di margherite o gerbere. Generalmente si usa il bianco, il colore più elegante e raffinato, ma per le coppie più audaci, le composizioni e le sfere colorate sono una scelta perfetta.

SalvareElisabetta Cardani
Elisabetta Cardani

La distribuzione dei fiori nella chiesa dovrebbe essere la seguente: al centro, davanti all’altare dovrebbe essere posta la composizione più grande ed elaborata dato che sarà quella più fotografata. Nella zona più alta, dietro all’altare, si possono disporre altre composizioni purché siano distribuite simmetricamente al fine di dare un colpo d’occhio armonico ed elegante.

SalvareDahlia Design
Dahlia Design

Per le cerimonie civili puoi dare libero sfogo alla fantasia pur regolandoti in base al luogo scelto. In questo tipo di celebrazioni, in particolare, i fiori sono i protagonisti assoluti della scena. Per i matrimoni di giorno, soprattutto all’aperto, si può collocare sul tavolo centrale che funge da altare la composizione più significativa oppure un arco di fiori che lo sormonti. Per la sera invece, un elemento decorativo che può fare la differenza sono sicuramente le candele: creano l’atmosferagiusta e rendono l’ambiente più caldo e accogliente.

SalvareFiore all'occhiello
Fiore all’occhiello

Passo 3: Ambienti del ricevimento

Un altro fattore da considerare quando si scelgono gli allestimenti floreali per il grande giorno è la location in cui si terranno sia la cerimonia che il banchetto. Un matrimonio all’aperto, immerso nella natura, è completamente diverso da quello in un hotel o in una location al chiuso al centro della città. Se hai intenzione di sposarti all’aperto quindi, puoi decorarlo con fiori e piante selvatiche o scegliere quelli che meglio si abbinano all’ambiente circostante, al colore delle pareti degli edifici o agli alberi che crescono nella zona. Se ti sposi in un luogo chiuso invece, dovresti prendere in considerazione gli allestimenti decorativi offerti dalla location che sicuramente saranno pensati per uniformarsi armoniosamente con l’ambiente circostante.

SalvareIsabella Flower Design
Isabella Flower Design
SalvareIl Giardino del Re
Il Giardino del Re

Passo 4: Dettagli e angoli

Tutte le decorazioni floreali dovrebbero essere in sintonia con gli spazi che ospiteranno il ricevimento. Le due aree distinte dal resto in termini di decorazione sono quella dedicata all’aperitivo e la sala del banchetto. Per il primo spazio, bisogna tenere in conto l’orario in cui si svolgerà il matrimonio e se l’aperitivo sarà allestito all’aperto o al chiuso. Per un matrimonio all’aperto, la decorazione deve essere scelta in base al gusto degli sposi ed è possibile decorare tutti gli angoli del giardino, scegliere una linea di fiori che siano simili a quelli utilizzati per gli allestimenti della cerimonia. Se il matrimonio è di sera, protagoniste insieme ai fiori dovranno essere le luci: candele, faretti e lanterne, ogni elemento che possa creare quell’effetto caldo che solo la luce può dare.

SalvareAntonia Flowers & Events
Antonia Flowers & Events

Per la decorazione del banchetto, la scelta dei centrotavola è fondamentale dato che è proprio grazie ad essi che si definisce appieno lo stile del matrimonio. Piccoli e rotondi se si preferisce qualcosa di più classico, ma anche, composizioni di fiori asimmetrici e ghirlande orizzontali disposte al centro delle tavole imperiali se si vogliono seguire le ultime tendenze.

SalvareBianco Mediterraneo
Bianco Mediterraneo

Passo 5: I consigli di Zankyou

Prima di decidere lo stile della decorazione floreale, ti raccomandiamo di studiare con attenzione gli ambienti in cui si terranno tutte le fasi del grande giorno. Visitare la location è fondamentale, soprattutto insieme al flower design scelto che saprà selezionare i fiori stagionali e deciderne la quantità e la disposizione.

SalvareElisabetta D'Ambrogio
Elisabetta D’Ambrogio

È essenziale, inoltre, stimare il budget approssimativo che vorrai destinare agli allestimenti floreali per il tuo matrimonio, poiché a seconda dei fiori o delle piante che vorrai il costo potrebbe variare anche di molto.

SalvareMonia Re
Monia Re

Scopri che fiori scegliere per il tuo matrimonio con questo test!

Scarica l’e-book gratuito “Un giorno perfetto: 10 tips per organizzare le tue nozze!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo