Centrotavola matrimonio: le idee più belle ed originali!

Moderni, classici, con candele, con piante, fai da te... quale di questi splendidi centrotavola sceglierai per il tuo matrimonio? C'è l'imbarazzo della scelta...

  • Stile delle decorazioni
  • Tendenza
  • Centrotavola
  • Galleries

Un matrimonio è uno degli avvenimenti più importanti nella vita di una coppia. Durante la fase dell’organizzazione del matrimonio ogni dettaglio richiede cura, attenzione e creatività, perché ogni colpo d’occhio è speciale e racconterà qualcosa degli sposi e della loro storia d’amore, della loro personalità.

In questa galleria vi mostriamo una selezione delle tendenze che riguardano magnifici ed originali centrotavola con cui decorare il vostro matrimonio. Idee originali, ispirate a stili, temi e stagioni differenti che vi incanteranno e vi ispireranno per la composizione dei vostri favolosi centrotavola!

INDICE:

1. Centrotavola matrimonio fai da te

2. Idee per un centrotavola moderno

3. Centrotavola matrimonio classico con candele

4. Piante come centrotavola matrimonio 

5. Centrotavola per matrimoni autunnali e invernali

6. Quanto costano i centrotavola matrimonio 

Ogni matrimonio ha la sua personalità, per questo noi abbiamo fatto una selezione dei centrotavola che più ci hanno colpito per i dettagli particolari, mai scontati e incredibilmente originali. Si possono immaginare centrotavola fai da te, ad esempio valorizzando semplici vasi di coccio contenenti romantici fiori di campo e margherite; se invece preferite pensare a centrotavola per le vostre nozze più sofisticati, non potranno mancare specchi e vetro, candelabri dorati e grandi alzate che facciano spiccare le vostre eleganti composizioni. Oppure potete optare per centrotavola che uniscano la tavolata imperiale dandole continuità, addirittura con le composizioni floreali apparentemente appoggiate direttamente sulla tavola, che si allungano da un capo all’altro con dinamismo e movimenti aggraziati di foglie e fiori. Sono sempre benvenute le candele, per la loro calda atmosfera, le ghirlande di foglie che cadono a cascata verso il suolo, oppure quelle in carta sospese sopra gli invitati, un’ottima alternativa perché non occupano troppo spazio.

Molto importante è senza dubbio scegliere il centrotavola in funzione del mood del matrimonio, come ben ci suggerisce la titolare di Lavinia Events Creator: “Nel progetto di allestimento, i centrotavola rappresentano una componente molto importante della scenografia e quello che consiglio sempre ai miei sposi è di partire dalla visione di insieme e in particolare dalla struttura degli spazi della location. Credo infatti che sia fondamentale armonizzare gli allestimenti all’ambiente in cui sono inseriti, sia a livello di stile sia a livello di proporzioni, forme e misure. Una villa storica sarà più in armonia con centrotavola eleganti e raffinati, mentre in un casale di campagna saranno sicuramente più appropriate composizioni rustiche e naturali. Il mood dell’evento e della location scelta detteranno quindi l’indirizzo stilistico degli allestimenti, dall’impatto scenografico di insieme fino al più piccolo dettaglio. 
C’è poi da tenere conto delle proporzioni degli spazi, ovvero l’ampiezza della sala, la forma e la misura dei tavoli, l’altezza del soffitto, e anche la presenza di altri elementi decorativi o architettonici. Un appunto in particolare sull’altezza: attenzione a creare dei centrotavola che possano intralciare visivamente la conversazione tra gli ospiti seduti al tavolo! L’ideale è restare sotto i 35-40 cm oppure utilizzare delle strutture per rialzare i fiori sopra i 60 cm e lasciare così libera la visuale.”

Migliaia sono le possibili varianti e le idee per i centrotavola realizzati con fiori freschi, date le tante possibilità di forme, colori, consistenze e dimensioni…senza dubbio le soluzioni centrotavola fai da te danno forma a elementi unici, i più belli e personalizzati! Vediamoli tutti.

1. Centrotavola matrimonio fai da te

Come fare un centrotavola per il matrimonio? Quando si parla di DIY e riciclo creativo si apre un universo di idee, ispirazioni, immagini e creatività. Basta cercare questo su Pinterest per avere l’imbarazzo della scelta. Essendoci così tante idee da cui trarre ispirazione vi consigliamo per prima cosa di tenere in considerazione il tema del matrimonio e l’atmosfera generale che volete creare. Country, romantico, minimal o art déco, a seconda del mood i materiali ed i colori che sceglieremo saranno differenti. Quindi cominciate con la ricerca delle immagini, valutate le cianfrusaglie e gli oggetti vintage che avete, considerate cosa aggiungere e potete mettervi al lavoro! Oltre a un’azione budget saving state creando un momento di condivisione che può avvenire con il vostro partner, la vostra damigella o la vostra famiglia.

La weddig planner Cecilia Buonomo di Righe e Pois Natural Weddings ci consiglia:“Raccogliere bottigliette di vario genere e misura oppure barattoli può essere una buona strategia per un centrotavola salva budget e attento all’ambiente. Inoltre piccoli contenitori si prestano bene al fai da te floreale, basterà utilizzare singoli fiori recisi, anche tutti della stessa tipologia ma di diverse altezze per creare un bel risultato: semplice e scenografico.”

“Se poi il matrimonio si tiene in un’agriturismo, o in vigna, allora il centrotavola, così come il tableau de mariage, può essere composto utilizzando delle bottiglie di vino (che avremo già degustato, ovviamente!). Ve ne sono di ogni foggia e colore, verdi scure, nere, lunghe e strette, basse da passito. Insomma, si possono comporre in armonia, abbinandole al verde, a qualche ramo e foglia autunnale, utilizzando i tappi per supportare i nomi dei tavoli. Un tocco rustico, di grande carattere.” continua Carla Pazzaglia di Italian Dream Weddings

SalvareCentrotavola matrimonio fai da te
Lista nozze online

Ricordatevi però di fare le spose! A questo proposito Mara Cirillo di White Notes ci da un prezioso consiglio da non sottovalutare! “Per le spose più creative e con una buona manualità cosa c’è di più bello di arricchire anche il proprio matrimonio con creazioni personali e DIY. Nulla di più vero per tutto quanto concerne lo stationary e le bomboniere, quando si tratta però dei centritavola è importante ricordare che quel giorno voi sarete impegnate a “fare la sposa” e quindi dover seguire in prima persona gli allestimenti potrebbe risultare molto stressante. Se quindi vi piace l’idea del centrotavola fai da te accertatevi di avere il supporto di amiche fidate che si possano prendere incarico di portare in location e posizionare quanto avete preparato e soprattutto confrontatevi con la location e con il catering sui tempi che avreste a disposizione (se i tavoli vengono posizionati solo poche ore prima della cerimonia e le vostre amiche sono alla cerimonia con voi…chi si occupa del posizionamento?). Una volta definiti questi dettagli logistici…date spazio alla vostra creatività! “

2. Idee per un centrotavola moderno

Centrotavola in vasetti di vetro

Design classico o più moderno, non ha importanza, tra i centrotavola più belli per la prossima stagione troviamo dei duo o trio di vasetti e contenitori in vetro. Che siano vasi dall’imboccatura stretta, lunga, larga o squadrata, l’importante è che da essi escano fuori i bellissimi colori dei fiori. Di ultra tendenza i contenitori ambrati o mat color pastello tinteggiati con spray per graffiti.  Altra tendenza è che siano asimmetrici e di diverse dimensioni e colori. Tutto dovrà essere rigorosamente in accordo con gli altri addobbi floreali, bouquet compreso. Si presentano spesso sotto un ciocco di albero piatto e rotondo, su degli specchi o da soli.

Eleonora Amore, titolare dell’agenzia di wedding planner Sfumature di Luce è una fan di questi centrotavola: “Questa tendenza è molto minimale e di sicuro, poco costosa. Se stai cercando un’idea facile da realizzare e diversa dl solito questa è di sicuro quella che fa per te! Puoi utilizzare anche vasi di vivere altezze, con sabbie colorate o perle in acqua. I fiori che puoi mettere dentro meglio se semplici, non troppo grandi, con composizioni minimal.”

SalvareCentrotavola matrimonio moderno
Unsplash Kelly Sikkema

Centrotavola con cerchio fiorito

Già da qualche anno vediamo i cosiddetti floral wreath o hoop abbigliare i nostri matrimoni e riempire le nostre bacheche di Pinterest. Questi cerchi di metallo fioriti non vedono ancora il tramonto. Inizialmente usati più per i tableau o i photobooth, cominciano a comparire sui tavoli come decorazione principale. Sono posizionati in verticale, retti da una struttura che viene dissimulata dai fiori ed in genere vengono decorati da un solo lato o in maniera simmetrica per dare un effetto ottico equilibrato. Vengono fioriti con foliage e fiori, rigorosamente rispondenti al tema del matrimonio e i più romantici decidono di impreziosirli con delle candele. 

SalvareCentrotavola matrimonio moderno
The Rose Boutique

Centrotavola su alzate di metallo

Quello che nel floral design viene chiamato una statement piece, una composizione imponente, dall’effetto wow assicurato e che riempie l’intero ambiente del ricevimento. E’ il centrotavola che si sviluppa in altezza, posizionato in genere su delle alzate di cristallo, di ottone o di metallo color oro. Viene posizionato al centro del tavolo e in genere ha una forma perfettamente sferica o è una cascata romantica di fiori e foliage. Si addice ai matrimoni romantici, glamour o di lusso.

SalvareCentrotavola matrimonio moderno
Bride & Blossom

La wedding planner Natascia Zignani ci da altre idee originali per un centrotavola moderno: “Accanto ai centrotavola che prevedono vasi, alzate e candelieri, un’idea in più può essere quella centrotavola creato su spugna, con fiore fresco oppure secco: in questo caso può essere regalato ad un’ospite speciale seduto a quel tavolo e nel caso di fiore secco, diventa un pensiero che dura nel tempo.  L’assenza di elementi fisici diversi dal fiore, rende questa tipologia di centrotavola in qualche modo più minimal e inconsueta ma con il fiore (e lo stile del flora designer) quale grande protagonista.”

3. Centrotavola matrimonio classico con candele

Tra i centrotavola più belli, quelli più instagrammabili ed intramontabili troviamo quelli con le candele. Le candele oltre a regalare un’atmosfera raccolta e sofisticata, donano quel “punto luce” che fa subito l’ambiente più romantico. Intorno alle candele si è sviluppato un incredibile business in quanto questo oggetto è stato modernizzato, rivalutato e reso ultra-moderno. Le tendenze per il 2021 impongono candele fine, alte e dai colori pastello, neutri o scuri. Se sono fine sono in genere sparpagliate sul tavolo alternate ai centrotavola, se invece sono basse, sono in genere integrate nei centrotavola. Altro must per la decorazione dei tavola è fiorire i candelabri. Quanto più vintage tanto più d’effetto. Vengono create strutture che sono più opere d’arte e spesso questi candelabri vengono fioriti con fiori stabilizzati così da rimanere decorazioni perenni anche dopo il matrimonio.

Eleonora di Sfumature di Luce dichiara in merito: La luce delle candele rappresenta una nuova nascita, quella di una nuova famiglia, è quindi simbolicamente molto bello illuminare con esse i tavoli del nostro matrimonio. Io prediligo le “bugie” o lumini, piccole e molto profumate. Alterno sempre 2 gusti che si fondono insieme, per ricreare il profumo degli sposi, sono generalmente due fragranze che piacciono a loro, non vanno a dare forti odori, che potrebbero dar fastidio durante il pranzo nuziale, ma arricchiscono la scena di particolarità… altra cosa da non sottovalutare e che consiglio sempre, di scegliere candele naturali, in cera di soia, non solo perché più eclogiche, ma anche perchè cosìsalviamo tovaglie e tessuti sul tavolo!

SalvareCentrotavola matrimonio con candele
Dreierlei Liebelei
Mara Cirillo di White Notes ci svela le ultime tendenze: “L’atmosfera creata dalle candele è magica e insostituibile: che siano a stelo o tealight, colorate o panna…assolutamente non rinunciatevi se il vostro matrimonio è serale. In base al mood scelto potrete lavorare con importanti candelabri – il trend ’21-’22 è color oro – o con un tappeto di tealight, ricordate soltanto di proteggere sempre la candela con vetro, per evitare che la fiamma si spenga continuamente e che la cera goccioli sulla tavola o peggio ancora nei bicchieri dei vostri ospiti!”
SalvareCentrotavola matrimonio con candele
Savia Bruta Flower School

4. Piante come centrotavola matrimonio

Una moda arrivata già qualche anno fa e che continua a rimanere, anche per il 2021, la creazione di centrotavola con ghirlande floreali di fiori e foliage o solo green. La struttura di queste composizioni può essere sofisticata o molto semplice e lineare. In genere attraversa il tavolo in lunghezza, nei ricevimenti con tavoli rettangolari o viene attorcigliata su se stessa formando un cerchio nel caso in cui i tavoli siano tondi. La base è sempre di un foliage tipo eucalipto, ruscus o ulivo, e su di essa vengono montati punti fioriti. Per i matrimoni più minimal le ghirlande si possono lasciare con il solo foliage e se si vuole aggiungere un tocco finale si può far passare una ghirlanda di luci attraverso il fogliame. L’effetto sarà delicato e romantico.

Ilenia Massara, titolare di Massara Events, qualificata agenzia specializzata nel settore matrimoni ed eventi a Firenze, ci da il suo punto di vista: “Utilizzare delle piantine come centro tavola ha il duplice vantaggio non solo di fare una scelta a basso impatto ambientale, ma anche di poterne fare dono a fine ricevimento: ecco dunque che la piantina si trasforma in un piccolo cadeau da regalare ai vostri invitati. Una pianta a casa non si rifiuta mai!
Attenzione però che le piantine non sporchino il tavolo con il terriccio, a livello igienico non è proprio il massimo…
Adotta i dovuti accorgimenti perché questo non accada, ad esempio inserendo le piantine in dei sacchetti fatti con la iuta se il matrimonio è di tipo rustic.”

SalvareCentrotavola matrimonio con piante
Unsplash – Jordan Arnold

Se il matrimonio è eco-friendly, i centrotavola possono essere delle piccole piante o composizioni di erbe aromatiche e fiori. Sarà decisamente un matrimonio profumato! Se avete scelto di sposarvi vicino al mare o in un posto panoramico, come la Penisola sorrentina, immaginate come sarebbe se gli invitati a tavola si sentissero avvolti dal profumo delizioso degli agrumi. Il centrotavola con i limoni non è bellissimo!? Sì, il giallo è un colore molto vivace e certamente attirerà molto l’attenzione: non passerà inosservato.

Natascia Zignani suggerisce: “Un matrimonio eco friendly ma anche tanto chic, potrebbe prevedere l’uso di fiori carta. La proposta è interessante se i fiori sono preparati da mano esperta e diventano elementi di design contemporaneo che possono poi essere omaggiati agli ospiti del tavolo. Una scelta non solo ecologica volta ad azzerare lo spreco di fiori freschi, ma anche molto nuova e poco sfruttata.”

SalvareCentrotavola matrimonio con piante
Coco-kelley

5. Centrotavola per matrimoni autunnali e invernali

L’anno che ci stiamo lasciando alle spalle ha rivoluzionato il modo di celebrare e stravolto le regole. Assisteremo a sempre più coppie che decideranno di sposarsi in autunno e in inverno. La decorazione floreale e gli addobbi per i matrimoni celebrati in queste stagioni seguiranno lo stile e saranno bucolici, romantici, eterei. La prima nostra proposta è un centrotavola con fiori, spighe e uva. Direi che è la preferita dagli amanti del vino! Per voi invece dall’animo romantico e nostalgico, c’è il centrotavola con pigne e rametti d’albero con foglie rosse. Rimanendo nelle stagioni fredde, i materiali da considerare saranno cassette di legno, tronchi e anelli d’albero che con le loro texture apportano un il giusto tocco. Se consideriamo invece uno stile più minimal, i centrotavola di un matrimonio invernale potrebbero essere vasi di ceramica e terracotta dai colori neutri e pochissimi fiori o foliage a mo’ di Ikebana. Se invece vi piace lo stile country chic ed il matrimonio è in primavera, potete far realizzare dei centrotavola decorati con margherite, edera e spighe, creazioni davvero deliziose! Volete qualcosa di più chic? No problem! Pinterest ci suggerisce i centrotavola in legno, che daranno ai tavoli un aspetto molto ricercato.

Abbiamo chiesto ad alcune wedding planner laloro opinione in merito e questi sono i loro preiosi consigli

Natascia Zignani Weddings suggerisce l’utilizzo del colore nero:”A differenza dell’estate, la stagione invernale porta con sé un’atmosfera più raccolta e privilegia l’uso di colori più scuri. L’uso di colori come il colore nero è più frequente nella stagione fredda. Se sapientemente dosato, è un colore molto chic e può essere abbinato ad uno stile minimal ma ricercato e perché no con un tocco orientale. In questo caso la tecnica dell’ikebana è senz’altro molto adatta e può rientrare a pieno titolo i una proposta invernale stilosa ed inusuale.”

Eleonora di Sfumature di Luce ci da invece un’idea originale: “L’idea in più è quella di utilizzare mezzi busti come basi per le composizioni floreali,  da arricchire con foglie e rami di kiwi, per i matrimoni settembrini. Se invece siamo vicini al Natale, utilizziamo le  decorazioni dell’albero, magari le palline, per definire le nostre  composizioni. Se invece, ci avviciniamo alla primavera, arricchiamo la tavola con rami di ciliegio in fiore, acqua e  poche semplici decorazioni molto luminose, oltre le amate  candele a stelo lungo, come a simulare la nascita dei fiori in  primavera.”

Ancora altre idee ci arrivano dalla wedding planner Carla Piscitelli: Autunno lo fa il ramo, le zucchette, le foglie, i ricci di castagna, vasi, candele, specchi … dovunque tutto diventa magnifico! In inverno noi usiamo molto le piume con qualche ramo innevato o glitter,  rami di pino, pigne naturali o lavorate.”

SalvareCentrotavola matrimonio
Top Inspired

6. quanto costa un centrotavola per il matrimonio

Il prezzo del centrotavola dipende da molti fattori, dalla tipologia, dai materiali usati, dalla quantità dei fiori, etc.

Spesso i centrotavola vengono inclusi nel prezzo della location, se invece volete farveli fare un costo orientativo va dai 20€ ai 30€ per pezzo.

C’è poi sempre l’opzione del fai da te, in questa maniera potete cavarvela con meno di 10€ per ogni centrotavola.

Ricordate però che sono molti i fattori che influiscono sul prezzo dei centrotavola, come ben ci suggerisce Mara Cirillo di White Notes: “Il prezzo del centrotavola, come quello dell’intero matrimonio, dipende molto da cosa si vuole fare e dal risultato che si vuole ottenere. Cosa incide nel costo di un centrotavola e perchè può variare da 30 euro a 600 euro cada uno? Le ragioni sono moltissime: da banalmente il numero di fiori utilizzati alla tipologia dei fiori stessi, tra l’altro lo stesso fiore ha costi molto differenti in base al periodo. All’interno del costo del centrotavola vi è poi il noleggio degli eventuali materiali utilizzati (candelabri, vasi, coppe, specchi, lanterne, alzate, ecc.) e ovviamente la manodopera per farlo. Il mio consiglio è fare sempre una domanda in più piuttosto che una in meno ai fioristi a cui chiedete i preventivi, per fare un vero confronto non è sufficiente guardare il prezzo da solo.”

Se siete immerse nei preparativi del vostro matrimonio, non potete perdervi tutto quello che abbiamo selezionato per voi, troverete di certo lo spunto in più che vi farà fare un figurone il giorno del vostro matrimonio!

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Lista di nozze Zankyou. Ricevi il 100% degli importi regalati sul tuo conto corrente.