Scopriamo i più bei fiori invernali per il tuo matrimonio

Spesso si pensa che la scelta dei fiori invernali sia limitata. Sbagliato! Ti guidiamo alla scoperta dei fiori invernali più belli, che ti lasceranno a bocca aperta!

Scopriamo i più bei fiori invernali per il tuo matrimonio
Foto via Pinterest
  • Fiori
  • Guest-blogger

Le domande più frequenti che sento dalle spose che ho incontrato negli anni sono:

“Ma che fiori ci sono in inverno? Sarò limitata nella scelta?” Dovrò necessariamente optare per il bianco o posso avere anche altri colori?

Beh rilassati, perché invece la natura ci stupisce sempre con tantissime e meravigliose essenze anche nella stagione fredda. 

Quindi, se stai pensando di sposarti in inverno, il tuo allestimento floreale avrà un carattere certamente diverso, ma altrettanto suggestivo.

Forse non sai che spesso le immagini che scarichi in modo del tutto istintivo da Pinterest, contengono proprio fiori invernali. 

Spesso dunque, la tua ispirazione dettata dal solo impulso di selezionare ciò che ti piace, potrebbe essere delusa nel momento in cui un esperto ti annuncia l’irreperibilità del prodotto.

Si trovano alternative di prodotti provenienti dall’estero, ma devi sapere che questi fiori subiranno viaggi molto lunghi e più passaggi commerciali, alzandone le tariffe e mettendone inoltre a rischio la qualità.

Quindi una rosa che viene recisa oggi in Ecuador sarà presente al tuo matrimonio con almeno 20 giorni di vita. Secondo te ne vale la pena oppure sarebbe meglio acquistare prodotti del nostro territorio?

I matrimoni invernali, in particolare quelli che si celebrano nel periodo natalizio, possono essere eseguiti con materiali vegetali davvero particolari. Non pensare solo al classico abete nobilis e alla Poinsettia (Stella di natale). Oggigiorno possiamo spaziare molto di più.

Salvarefiori invernali matrimonio
Via Pinterest

Esistono molti materiali vegetali reperibili di quel periodo che, se valorizzati e abbinati da un bravo floral designer, potrebbero rendere il tuo matrimonio davvero unico e indimenticabile.

Non solo quindi abete nobilis ma anche pino, il cedro, thuja, tasso, cipresso, rami innevati di diverso genere, pigne naturali e innevate, mele rosse, bianche, oro e argento, vischio, melograni naturali oppure di qualsiasi altro colore,  plumus non solo naturale ma anche innevato, oro argento e rame,  bacche di ilex rosse, arancio o giallo chiaro, brunia, kochia e cosi via. 

L’utilizzo consapevole di conifere di diverso colore e texture, bacche, frutti e rami doneranno al progetto floreale quell’originalità che tanto desideri al tuo matrimonio.

Salvarefiori invernali matrimonio
Via Pinterest

Se vogliamo invece parlare di fiori invernali, beh anche qui abbiamo l’imbarazzo della scelta. Ne citerò di seguito solo alcuni.

L’anemone coronaria 

È un fiore delicato di medie dimensioni molto amato dalle spose. Il fiore dal cuore nero e lo stelo vellutato, possiamo trovarlo con petali bianchi, blu,viola porpora, rosa e rosso. Sono fiori molto adatti a bouquet da sposa o centrotavola. È reperibile da fine Gennaio ad Aprile.

Hippeastrum o Amaryllis belladonna

È un fiore maestoso, alto anche 70 cm dallo stelo grande corposo e pulito privo di foglie. Il fiore è grande a forma di ombrello con petali ampi e molti stami che lo rendono delicato e prezioso. 

I più comuni sono bianchi, rossi, arancio, rosa oppure variopinti con un melange di bianco/rosso o bianco/rosa.

Sono fiori molto grandi e scenografici adatti per esempio all’allestimento di una chiesa o di un qualsiasi grande ambiente. È reperibile da Novembre a Gennaio.

Salvarefiori invernali matrimonio
Photo by chiranjeeb mitra on Unsplash

Helleborus o rosa di Natale

È un fiore di piccole dimensioni poco conosciuto dalle spose. Esso si presenta con colori meravigliosi come il verde acido, il bianco, il rosa antico e il viola scuro. Un fiore con un portamento morbido adatto a composizioni in stile naturale. E’ molto adatto a bouquet da sposa e centrotavola. È reperibile da Dicembre a Gennaio.

Ranuncolo 

È un fiore di piccole dimensioni molto desiderato dalle spose. 

Esiste anche una varietà chiamata Clone. Esso si presenta decisamente più grande rispetto al tradizionale. 

Un fiore dallo stelo vellutato e i petali dai mille colori. Arancio, bianco, giallo, rosa chiaro, rosa fuxia, rosso e rosso bordeaux. Questo è un fiore che si presta alla realizzazione di bouquet da sposa e centrotavola. Il clone adatto anche per un allestimento in chiesa o qualsiasi altro grande ambiente. È reperibile da Dicembre ad Aprile.

Il tulipano 

Altro fiore amato dalle spose per la sua peculiarità con i suoi petali allungati. Un fiore dallo stelo pulito ed elegante avvolto da foglie di forma lineari- lanceolate di color verde acido. Un fiore senza dubbio insostituibile.

I petali si presentano in bianco, giallo, bordeaux, viola, lilla, rosa, rosa antico, fuxia, arancio. e rosso. Questo è un fiore che si presta alla realizzazione di bouquet da sposa, centrotavola e un allestimento in chiesa o qualsiasi grande ambiente. È reperibile da Ottobre ad Aprile.

Salvarefiori invernali matrimonio
Foto: MyTripFlops (Travel & Photo Blog by Katyushka )

Il Dianthus o Garofano

Il suo stelo nodoso e il suo calice prepotente lo rendono esteticamente poco piacevole da vedere. I suoi petali frastagliati invece rendono questo fiore a dir poco meraviglioso ricordando i merletti della nonna. I suoi petali sono anche edibili.

Un fiore di grandezza media molto rivalutato negli ultimi anni, anzi è diventato un fiore di tendenza nel mondo del Wedding, tanto che in Olanda hanno piantato una linea di colori dedicati come il cipria, carne, rosa antico, azzurro polvere, latte, pesca chiaro. Qui in Italia si trovano colorazioni basiche invece come il bianco, rosso, giallo, fuxia, rosa, verde acido e striati di varie tonalità. Questo è un fiore che si presta alla realizzazione di bouquet da sposa, centrotavola e allestimenti in chiesa o qualsiasi grande ambiente. In realtà è un fiore che si trova tutto l’anno ma nel nostro territorio da Novembre ad Aprile.

Salvarefiori invernali matrimonio
Foto: Christian Krüger on Unsplash

Dunque queste sopra citate sono solo alcune delle essenze che nei mesi invernali abbiamo a disposizione e con le quali possiamo progettare un allestimento floreale in linea con le temperature rigide che l’inverno ci dona.

Il compito del professionista a cui ti affiderai sarà quello di disegnare il mood del matrimonio,( a meno che tu non lo possieda già) i colori, i luoghi da allestire e da li partirà il progetto floreale corrispondente ai tuoi gusti.

Concludendo, se vuoi un consiglio non scegliere fiori fuori stagione. Sarebbe innaturale come mangiare una pesca in Febbraio. Affidati invece al tuo floral designer di fiducia che saprà consigliarti al meglio.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Lista di nozze Zankyou. Ricevi il 100% degli importi regalati sul tuo conto corrente.