Scarpe sposa basse: una moda audace che ha sempre più seguaci

Eccellenze della moda e del design ci insegnano che indossare scarpe da sposa basse oggi è tutt'altro che old fashioned, scopriamo perché..

  • Accessori sposa
  • International
  • Scarpe da sposa
  • 2020
  • Galleries

Come saprete già o come speriamo scoprirete presto, sul nostro magazine abbiamo una sezione interamente dedicata alla moda bridal. È uno degli argomenti di cui più ci appassiona parlare e sul quale anche voi chiedete sempre più informazioni. C’è una sezione, costantemente aggiornata, interamente dedicata agli abiti da sposa, agli accessori, veli, diademi, corone floreali, gioielli e … le scarpe da sposa ! Femminilità e scarpe vanno da sempre a braccetto, è raro che la silhouette di un sandalo, di una ballerina o di un tacco non evochino sensualità, ricercatezza ed eleganza. Ed è proprio la scarpa a conferire al bridal look un tocco di indiscussa perfezione. Nascoste sotto abiti voluminosi o gonne fluide sono l’accessorio che non sfugge agli occhi di nessuno appena fa capolino anzi, diremmo quasi che non si aspetta altro! Insomma, che sia per deliziare la vista o per farsi immenso piacere, le scarpe da sposa godono di una posizione privilegiata nella composizione dell’outfit. Il principio che si è maturato nel tempo, a fortuna, è che la sposa debba sentirsi a proprio agio e debba rispettarsi anche, e soprattutto, durante un giorno così importante. Da qui la tendenza sempre più interessante di indossare scarpe basse per l‘intera cerimonia o di sostituirle, una volta terminato il banchetto nuziale. Non ci sono restrizioni o regole da seguire, se non quelle di stile e gusto che vedremo a breve, ci si deve solo tuffare nella ricerca della scarpa perfetta e che vi fa sognare, per questo, per aiutarvi abbiamo creato questa gallery di piccoli capolavori

  1. Scarpe sposa basse
  2. Scarpe basse comode
  3. Scarpe con tacco comodo 
  4. Ballerine 
  5. Sandali gioiello bassi
  6. Sneakers, perché no?
  7. Superga e All stars per le spose più trendy
  8. Scarpe da sposa basse color crema, bianche o nude 
  9. Scarpe da sposa basse colorate 
Salvarescarpe sposa basse
Bridal Musings

1.Scarpe sposa basse

Quando si tratta di trovare scarpe perfette per il grande giorno, ci sono alcuni fattori da considerare. Quando si tratta di scegliere una scarpa bassa forse ce ne sono ancor di più. Se non sapete da dove iniziare tranquille, cercheremo di spiegarvi cosa dovreste tenere in conto, cosa è imprescindibile e cosa dipende solo da voi! Trovare le scarpe giuste inizia con la ricerca e lo studio di una serie di fattori. Il primo passo è senz’altro quello di scegliere un vestito da sposa che rispetti il vostro stile e la cui lunghezza si presti ad un paio di sandali bassi o ballerine. Se avete deciso di indossare le scarpe basse durante tutta la giornata la scelta dell’abito sarà abbastanza semplice, l’atelier o la sarta potranno adattare la lunghezza dell’abito per fare in modo che sia perfetto, qualora dovesse essere troppo lungo. Un occhio di riguardo invece se indosserete scarpe alte per la cerimonia e farete uno switch sulle scarpe basse durante la giornata. In questo caso l’adattabilità dell’abito dipenderà un po da voi, sia scegliendolo dall’inizio in questa prospettiva o sia pensando che sorreggerete la vostra gonna o strascico durante la serata. Altra opzione è scegliere un abito convertibile o con gonna staccabile

C’è chi inoltre tiene in considerazione il luogo in cui verrà celebrata la cerimonia e la location nel quale si terrà il ricevimento. Se siamo in campagna ci potrebbe essere il rischio di imbattersi in sentieri sterrati e polverosi, sicuramente resi agibili ma da tener presente se si vuole assolutamente un sandalo aperto ad esempio. Se siamo in spiaggia stesso discorso, potrebbe essere scomodo ritrovarsi con i piedi pieni di sabbia. Per ultimo, ma che vale più per il coniuge, potreste scegliere di indossare scarpe da sposa basse qualora siate più alte dello sposo. Non è usuale ma può capitare che la sposa, già di per sé alta, indossando i tacchi alti crei disequilibrio vicino allo sposo. Può essere un bel gesto, in questo caso, indossare un paio di scarpe basse.

Salvarescarpe sposa basse
Aquazzurra

2.Scarpe sposa comode

Abbiamo capito, siete di quelle spose che hanno privilegiato la scarpa bassa al tacco vertiginoso, non per questo sarete meno belle o seducenti. Tutte le spose sanno che trascorrere l’intera giornata del matrimonio con i tacchi alti può trasformarsi in una autentica tortura se non si è scelto la scarpa giusta o se non si è semplicemente abituate ad indossarli. In molti Paesi europei, come la  Spagna, non stupisce veder indossate scarpe da sposa con altissimi plateau per ovviare un po al problema. Potremmo quasi dire che per questo tipo di scelte le spose spagnole siano più easy e meno tradizionali di noi. In altri Paesi, soprattutto negli Stati Uniti ci si è slegati anche completamente dall’idea di indossare i tacchi e si va all’altare con scarpe da sposa basse. Negli anni anche l’Italia ha cominciato ad apprezzare questa moda importandola nella tradizione a piccole dosi e creando una vera schiera di seguaci. Si è imposta quindi la moda, la regola e fortunatamente la consuetudine di indossare, anche durante il giorno del proprio matrimonio, scarpe comode

Salvarescarpe sposa basse
Salvatore Ferragamo

3.Scarpe con tacco comodo

Se il super plateau non vi interessa e la ballerina vi sembra veramente too much, allora siete una sposa a metà strada, che prediligerà le scarpe con tacco comodo. Sinceramente ci sembra una scelta chic, estremamente alla moda e fuori dagli schemi quanto basta. Ricordiamo la scarpa di Dior di Chiara Ferragni che ha fatto probabilmente innamorare la maggior parte di tutte noi! Questo trend rimanda agli anni ’40, ’50 quando la donna incontrava il massimo dell’eleganza anche nel pret-à-porter e la scarpa bassa ma con un tacco di 4-5 cm era l’accessorio per eccellenza. Potete scegliere di passare l’intera giornata con una scarpa di questo tipo o decidere di indossarla quando farete il cambio abito, magari con un outfit più sbarazzino e informale.

Salvarescarpe sposa basse
Najla Cam Unsplash

4.Ballerine

Anche in questo caso la scelta è molto personale e dipende dai vostri gusti e da come intendete la scarpa, se siete una inguaribile innamorata delle scarpe aperte o se vi emoziona di più una sling back shoes, l’importante è che sia bassa! C’è comunque un mini galateo della scarpa, un set di regole basilari da rispettare e che vorremmo riassumervi in questo paragrafo. Partiamo dalle scarpe open toe, ovvero con l’oblò in punta. Questi tipi di scarpe sono perfette per look molto chic ed eleganti ed è sicuramente preferibile indossarle d’estate. Che siano in pelle, lavorate o in tessuto poco importa, la cosa più importante in assoluto è che prima di indossarle i piedi siano in ordine. I sandali aperti invece, a differenza di quanto si possa pensare possono essere indossati anche d’inverno ma vanno abbinati ad un outfit estremamente elegante. Se invece vi sposate d’estate, ricordate che essendo il matrimonio un’occasione molto formale i sandali aperti richiedono le calze. Vi consigliamo di non eccedere con perle e cristalli ma di scegliere linee sobrie per mantenere il giusto equilibrio con tutti gli altri accessori. Ci sono poi le ballerine e le sling back shoes, ovvero quelle aperte dietro. A nostro avviso accessorio intramontabile, super glamour, l’equilibrio perfetto tra tendenza ed eleganza. Si portano facilmente con tutti i tipi di abiti ed anche con tailleur con pantaloni a sigaretta.

Salvarescarpe sposa basse
Christian Louboutin

5.Sandali gioiello bassi

Gli strass rimangono un dettaglio intramontabile, la moda bridal premia ancora le scarpe gioiello, soprattutto con look semplici e tessuti fluidi. Si apprezza moltissimo intravedere pietrine luccicanti, fibbie laterali su ballerine sublimi o tacchi impreziositi da gemme. Discorso parallelo è quando gli strass si fanno da parte e lasciano il posto ad un diverso ma altrettanto interessante bling bling, quello dei colori metallizzati. Già da qualche anno i designer di scarpe, da sposa e non, hanno abbracciato questa tendenza rendendola intoccabile nelle loro collezioni. Scarpe oro, scarpe argento o oro rosa sono un passe-par-tout come dicono i francesi, cioè si adattano a tutto. Bisogna solo far attenzione all’abbinamento dell’oro o dell’argento rispettivamente con un abito da sposa dai toni freddi o caldi. Potete quindi testare abbinamenti delicati, rispettando lo stile del vostro outfit e scegliere una scarpa metallizzata, potreste sorprendervi del risultato!

Salvarescarpe sposa basse
Bimani – Jimmy Choo

6.Sneakers, perché no?

Se siete arrivate a quest paragrafo e i vostri occhi stanno brillando forse state prendendo in considerazione, per il giorno del vostro sì, l’idea di indossare una sneakers! Probabilmente la sensazione di sentirvi a vostro agio, la voglia di fare di quel giorno un’esperienza a vostra immagine e somiglianza e la voglia di ballare all’impazzata vincono su tutto il resto, e va benissimo così! Anche la moda bridal, da anni, ha rotto gli schemi, si è ammorbidita ed ha accolto le tendenze più particolari, assottigliando sempre di più la differenza tra il pret-à-porter e l’outfit solenne. Spose che scelgono di indossare sneakers? Sì! Spose che indossano pietre e strass su una scarpa da tennis? Ancor meglio! Se anche voi quindi vi sentite rappresentate da questa moda, non esitate. Tenete semplicemente in considerazione, come diciamo sempre, la questione dell’eleganza e della sobrietà. Fate attenzione alla lunghezza dell’abito e a tutti gli accessori o ornamenti che potrebbero essere troppo romantici per l’outfit che avete scelto, a questi dovrete rinunciare per una coerenza di stile. Per il resto, Pinterest e Instagram alla mano e potete cominciare la ricerca!

Salvarescarpe sposa basse
ChicFeetDesigns

7.Superga e All Stars per le spose più trendy

E se parliamo di sneakers, Italia e USA se la battono per avere il primato! Rispettivamente Superga o All Stars sono le scarpe iconiche ed intramontabili quando parliamo di stile e comfort. Ci sono due vere fazioni che dividono le amanti di una o dell’altra. Entrambe le aziende hanno ben pensato di sviluppare una linea dedicata alla sposa. Superga lo fa rispettando la tomaia in cotone ma privilegiando il pizzo San Gallo o applicando cristalli Swarovski, Converse sceglie invece di trasformare la scarpa in un tripudio di paillettes o in una silhouette in pizzo trasparente.

Salvarescarpe sposa basse
Converse Glamour

8.Scarpe da spose basse color crema, bianche o nude

Passiamo ora alla fase successiva, la scelta del colore! Molte di voi ci chiedono, come abbinare le scarpe da sposa all’abito. La risposta canonica è molto semplice, le scarpe devono essere dello stesso colore dell’abito da sposa. Una variante a questa risposta potrebbe anche essere che le scarpe possono essere dello stesso sottotono, vuol dire che abbineremo colori freddi a colori freddi e colori caldi a colori caldi. In altre parole se l’abito è bianco ottico, quindi molto brillante e che riflette la luce, le scarpe saranno di una tonalità fredda, tipo gesso, cipria o argento. Se l’abito è avorio, che è una tinta più calda, tipo il bianco latte, le scarpe avranno un colore caldo tipo il crema, beige o metallo anticato. Altra alternativa, rimanendo nelle tonalità delicate e neutre è il nude. Molti designer riconoscono che il nude sarà la nuance più ricorrente nelle prossime collezioni. Questo tono a metà tra il beige e l’effetto pelle nuda si adatta a abiti da sposa sulle tinte del rosa cipria, avorio, crema, colori che abbiamo visto sfilare in molte passerelle del BBFW 2020.

Salvarescarpe sposa basse
Joseph

8.Scarpe da spose basse colorate

Ed infine tra di voi ci sono loro, le spose che rompono gli schemi, quelle che abbandonano le regole e che voglio esprimere la loro personalità anche in una situazione così composta e tradizionale come quella del matrimonio, e ci verrebbe da aggiungere, fortunatamente! Sono quelle spose che concepiscono il colore come parte integrante della scenografia del matrimonio, quindi nell’abito da sposa, nella scelta del tema del matrimonio o nella decorazione. A loro è dedicato questo paragrafo nel quale tessiamo le lodi al colore! Scegliere scarpe da sposa colorate non solo offre una scelta molto più ampia ma vi consente di mostrare la vostra personalità e aggiungere un tocco in più al vostro outfit. Si può scegliere di indossare scarpe colorate infatti perché si vuole rendere l’abito ancora più moderno, perché si vuole magari riprendere la cravatta o il papillon dello sposo, perché si vuole abbinarle al bouquet o semplicemente perché ci fanno sognare. Non ci sono regole precise da seguire se non quelle del buon gusto e della sobrietà, come raccomandiamo sempre!

Salvarescarpe sposa basse
Aquazzurra – Frangipane

Come per ogni argomento che trattiamo, speriamo di avervi ispirato con la nostra gallery, fatto scoprire nuovi brand e guidato nella scelta dell’outfit. Abbiamo ampiamente parlato di moda, non dimenticate che nel nostro magazine potete curiosare tra articoli che parlano anche di bellezza, bomboniere, change the date ed altro.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Lista di nozze Zankyou. Ricevi il 100% degli importi regalati sul tuo conto corrente.