Bouquet sposa: scegli il tuo tra più di 100 tipi e stili diversi

Come scegliere il bouquet da sposa? Ecco la guida ufficiale: tipi, forme, colori e tantissime idee per selezionare quello perfetto!

  • Bouquet per la sposa
  • Galleries

Ci sono molte tradizioni quando si tratta di matrimoni. Dal significato delle fedi nuziali, che gli sposi indossavano per formalizzare il loro fidanzamento e che più tardi hanno lasciato il posto all’anello di fidanzamento, passando per l’abito da sposa e il suo colore, fino al bouquet. In origine, la sposa portava un bouquet per il buon odore che emanava e per la purezza che il fiore simboleggiava. Questa tradizione si è evoluta fino ai giorni nostri dove abbiamo migliaia di proposte fatte con fiori di stagione che sono veramente meravigliose.

Come per i disegni e gli accessori da sposa, ci sono molte opzioni per il miglior bouquet a seconda dello stile. In questa galleria potete scoprire la migliore selezione di bouquet da sposa per ispirarvi per il vostro matrimonio.

Vi daremo inoltre alcuni consigli per scegliere il bouquet da sposa perfetto secondo il vostro stile, il vostro abito e la forma del vostro corpo.

INDICE:

1. Tipi di bouquet:

2. 5 Consigli per scegliere il bouquet:

1. Tipi di bouquet

1.1 Bouquet da sposa compatto 

Questo tipo di bouquet è uno dei più richiesti dalle spose. È un bouquet rotondo che simula la mezza sfera. Il suo diametro di solito non misura più di 30 centimetri ed è composto da fiori più piccoli. Questo tipo di bouquet è ideale per gli abiti da sposa più tradizionali, come gli abiti da sposa con taglio princessa o con gonna voluminosa.

I fiori perfetti per questo tipo di bouquet sono fiori rotondi, come rose, garofani o bouquet da sposa di peonie, che sono un incredibile successo con le spose di oggi. Sono molto femminili e romantici. Questo tipo di bouquet è adatto ad abiti da sposa semplici e ad abiti da sposa con una gonna voluminosa, così come ad abiti da sposa da principessa.

Per le spose basse, che optano per un abito da sposa per donne basse, è meglio che questo tipo di bouquet sia piccolo e per le spose alte più grande.

“Il bouquet da sposa tondo è sempre il tipo più largamente usato. La sposa romantica,  che sia alta o bassa, che abbia un abito voluminoso o  meno, vuole il bouquet tondo. Quello che suggeriamo noi di  Sfumature di Luce, è di renderlo personale, arricchendolo di  particolari gioielli, ad esempio, per la sposa romantica a cui piace spiccare tra tutti. Per la sposa country, potrà avere un  gambo lungo con foglie a cascata!” 

Salvarebouquet sposa
Foto: Kristin Sweeting Photography

1.2. Bouquet da sposa asimmetrico

Uno dei rami più visti nei blog di nozze. È un bouquet fatto di fiori diversi posizionati in un maniera casuale, ma con una simmetria di base. Sono ideali se abbinati ad abiti da sposa con scollo all’americana, semplici ma sofisticati, ma anche con abiti da sposa con scollatura a cuore, in cui il bouquet assume un ruolo molto importante.

Ancora Eleonora, di Sfumature di Luce afferma: “Il bouquet asimmetrico, il prediletto per le spose boho, è caratterizzato da decorazioni romantiche e un pò country, fiori di campo o comunque non troppo ricercati, l’utilizzo di colori pastello, possibilmente chiari, senza particolari fronzoli. L’ultima tendenza è quella di utilizzare la Pampas anche nei bouquet.”

Salvarebouquet sposa
Foto: Katie Lopez Photography

1.3. Bouquet da sposa a stelo lungo

È una tipologia di bouquet che è caratterizzato dalla lunghezza del gambo dei fiori, particolarmente prolungato e sottile. Sono perfetti per le donne slanciate che devono scegliere, per il loro grande giorno, un abito da sposa per donne alte,che stanno benissimo anche in abiti da sposa con scollo a barca. Eleganza e sobrietà in contrasto con fiori colorati e semplici.

Ecco i preziosi consigli di Eleonora, di Sfumature di Luce in merito: “Solitamente questo tipo di bouquet viene scelto da chi ama la semplicità. Consiglio di usare un tipo solo di fiore. Solitamente viene utilizzata la calla, proprio perché fiore delicato e sobrio, nel linguaggio sottile dei fiori, la calla riveste un ruolo molto particolare. Il suo stesso nome, dal greco “kalós”, ovvero “bello”, la rende simbolo di una bellezza pura e incontaminata, delicata e raffinata.” 

Salvarebouquet sposa
bouquet sposa con stelo lungo

1.4. Bouquet da sposa a cascata

È un bouquet in cui i fiori cadono a cascata, come suggerisce il nome. È un bouquet classico che va molto bene se si sceglie di indossare il velo. È sicuramente il bouquet più difficile da portare, ma se realizzato con i fiori giusti, può essere perfetto per il tuo grande giorno.

Sull’argomento interviene di nuovo Eleonora, di Sfumature di Luce : “Consiglio sempre alle mie spose con una figura a clessidra il bouquet a cascata. I fiori da utilizzare sono in prevalenza grandi, anche se nelle nostre creazioni preferisco utilizzare anche fiori piccoli, come bouvardia e bacche. La cadenza del bouquet può essere fatta con foglie, ad esempio una delle tendenze del momento è quella di utilizzare grandi foglie tropicali, dove è possibile abbinare le più note orchidee phalaenopsis.”

Salvarebouquet sposa
Foto: Jess Barfield Photography

1.5. Bouquet da sposa silvestre

È un bouquet molto alla moda oggi. È composto con qualsiasi tipo di fiore stagionale ed è caratterizzato dall’essere poco compatto, ma una cascata con un tocco boho. È perfetto se hai scelto di celebrare un matrimonio rustico o boho chic. Se hai deciso di indossare un abito da sposa dal taglio morbido realizzato con tessuti leggeri, con pizzi o fiori ricamati, questo tipo di bouquet è tuo.

Questo tipo di bouquet ha un aspetto più casual e naturale ed è bellissimo. Erano impensabili anni fa e ora sono in cima alle tendenze. Sono molto facili da combinare e da fare. Sono per lo più costituiti da fiori stagionali e piante semplici e belle come olivi, eucalipti o felci, ma anche da margherite di campo o lavanda. Ideali per le spose boho-chic e hippie, si combinano perfettamente con le decorazioni di nozze rustiche. Oltre ad essere semplici, sono anche economici, come nel caso della nebbiolina, un piccolo fiore che è passato dall’essere un fiore molto secondario ad essere il protagonista di migliaia di decorazioni per cerimonie e banchetti molto chic!

Salvarebouquet sposa
Credits: Alexandra Wallace

1.6. Bouquet da sposa originale 

Se siete spose audaci e volete staccarvi dalla norma, optate per bouquet da sposa originali, diversi e molto personali. Qui la varietà è ampia quanto la vostra immaginazione: dai bouquet fatti di origami, alle piume, frutta, frutti, rami, spolverini di piume, ecc… Sono ideali per le spose moderne e naturali che evitano il classico.

Le ultime tendenze ci mostrano anche bouquet circolari (hoop bouquet), che si portano come delle borse o dei braccialetti floreali (corsage) che prima erano solo per le damigelle, ma che sempre più spesso vediamo indossare anche alle spose più originali ed anticonvenzionali.

Eleonora, di Sfumature di Luce continua “La forma del bouquet deve rappresentarvi, scegliete in base al vostro estro, in base alle decorazioni del vostro matrimonio. Attenzione però, originale è bello, ma attente però a non esagerare! Troppe decorazioni originali, potrebbero litigare tra loro! 

Salvarebouquet sposa
Credits: Nicole Colwell

1.7. Bouquet da sposa con fiori stabilizzati

In generale, i bouquet da sposa sono fatti con fiori naturali ma ora molte spose stanno optando per bouquet da sposa di fiori preservati o stabilizzati. Sono fiori naturali che, grazie a una tecnica di conservazione, mantengono la loro bellezza e freschezza senza bisogno di metterli in acqua o in luoghi dove ricevono luce. Il loro grande vantaggio è che anche se li comprate giorni prima del vostro matrimonio, manterranno perfettamente il loro stato, senza paura di rovinarsi.

Salvarebouquet sposa
Credits: Fondly Forever

2. Consigli per scegliere il bouquet da sposa più adatto a te!

2.1. Abbina il bouquet al tuo abito da sposa

Non è un segreto, il momento in cui la sposa fa il suo ingresso è uno dei più importanti in ogni matrimonio; per questo, è essenziale sapere quali tipologie di bouquet si adattano al meglio con l’abito da sposa che hai scelto.

Hai scelto un abito stile principessa? Il tuo bouquet è allora senza dubbio un bouquet compatto e rotondo, più classico. Sei invece una sposa boho? Scegli allora un bouquet silvestre. Il tuo è un matrimonio non convenzionale, dall’abito alla decorazione? Scegi allora un bouquet circolare, la nuova tendenza del mondo wedding in fatto di fiori!

Vi abbiamo dato già dato alcuni consigli sopra parlando dei diversi tipi di bouquet, ma se vuoi saperne di più leggi il nostro articolo su come abbinare il bouquet all’abito da sposa.

2.2. Considera la forma del tuo corpo

Anche se potrebbe sembrare un cliché, la forma del tuo corpo determina la scelta dello stile dell’abito da sposa, delle scarpe e anche del bouquet da sposa. L’importanza del bouquet nell’outfit da sposa non va sottovalutata, quindi è importante scegliere quello che meglio si adatta alla silhouette e che si abbini alla perfezione al resto del look.

Clessidra: se hai il punto vita stretto ed i fianchi o il decollette più voluminoso, dovresti scegliere un abito da sposa stile impero, oppure un modello dal taglio a sirena, che esalti la tua naturale bellezza. Per questo tipo di abiti è perfetto un bouquet da sposa a cascata.

Pera: la classica silhouette mediterranea con i fianchi più larghi rispetto al punto vita, va esaltata con un abito da sposa dal taglio principessa, ad A o, se vuoi osare, un abito da sposa corto. Aggiungere il volume nella zona dei fianchi aiuterà a dissimulare un po’, meglio ancora se abbinato ad un bouquet a cascata, silvestre o asimmetrico.

Triangolo: la tua silhouette è caratterizzata da spalle molto strette e fianchi larghi, è esaltata dalle scollature aperte a barchetta e dalle gonne ampie che dissimulano i fianchi. Il bouquet perfetto per questo tipo di fisico è asimmetrico o a cascata.

Rotonda: se hai questo tipo di silhouette, scegli un bouquet a cascata o asimmetrico che slancerà molto la silhouette se abbinato ad un abito da sposa dal taglio impero.

2.3. Considera la tua personalità

Come abbiamo detto più volte ogni sposa ha il suo stile e la sua personalità e tutti gli elementi del matrimonio dovrebbero rispecchiare queste peculiarità, anche i fiori ovviamente!

Sposa tradizionale: scegli un bouquet da sposa facile da portare. Il bouquet di questa sposa ha una forma rotonda molto lavorata per simulare una semisfera perfetta.

Sposa romantica: un bouquet a cascata è l’opzione migliore; i fiori devono coprire le mani, in maniera casuale quasi disordinata.

Sposa perfezionista: cupola, bonche, posy o clutch questi sono i bouquet perfetti per te; in questo caso, una volta scelti i fiori, gli steli sono uniti alla base con alcuni dettagli che rappresentano la sposa: un tessuto grazioso, un pizzo antico, una spilla di famiglia.

Sposa Boho: corsage, wild o eco, un bouquet dei più economici e semplici. Può essere fatto con qualsiasi fiore stagionale e deve avere uno stile casual.

Sposa raffinata: scegli un bouquet in cui i fiori siano posizionati in modo tale da poterlo appoggiare su un braccio, come se lo stessi mostrandolo agli ospiti.

Salvarebouquet sposa
Oui! Fleurs et Maison

2.4. Scegli i fiori in base alla stagione dell’anno

Ogni stagione dell’anno ci regala un’atmosfera diversa e un ambiente unico. I fiori, che sono una parte importante di ogni matrimonio, devono essere scelti in base alla stagione dell’anno.

Per un matrimonio autunnale, i fiori ideali sono quelli che fioriscono in estate e che durano qualche mese in più. Un esempio sono le dalie o l’erica, una pianta perfetta che dura a lungo. I colori devono richiamare quelli naturali, quindi sì alle tonalità più calde.

Per un matrimonio invernale ci sono due possibilità: da un lato preferire colori freddi che ricordino la neve, e dall’altro, i colori caldi per un evento caldo e accogliente. I fiori invernali perfetti per il tuo bouquet possono essere: tulipani, anemoni, ranuncoli, e rose.

Quando il matrimonio viene celebrato in primavera, il colore inizia a inondare i campi e la gamma cromatica diventa molto più ampia. Puoi aggiungere colore al tuo evento e al tuo bouquet con fiori come peonie, paniculata, lavanda, rose e garofani.

E questa esplosione di colori lascia il posto alla stagione estiva. I matrimoni estivi possono essere riempiti con rose, margherite, peonie, garofani, dalie e molti altri.

2.5 Scegli il bouquet in base allo stile dell’evento

Matrimonio classico: colori classici e tenui come il bianco, il rosa o il pesca. Rose, papaveri, ortensie, peonie, camelie e mazzi selvatici saranno perfetti per il tuo bouquet.

Matrimonio romantico: celebrerai le nozze in un giardino, in una chiesa o in un accogliente eremo con un ambiente molto rustico e con tonalità naturali, come verde, blu, marrone o bianco? Per il tuo bouquet scegli un colore naturale, in contrasto con il vivace colore dei fiori selvatici o il verde delle foglie o dell’edera. Gardenie, garofani, camelie, lavanda, paniculata.

Matrimonio moderno/industriale: scommetti sull’asimmetria dei fiori a gambo lungo in contrasto con quelli arrotondati e più piccoli. Scegli fiori come orchidee, tulipani, rose o camelie e scegli le tonalità pastello.

Matrimonio vintage: questo tipo di matrimonio richiede un bouquet di fiori chiari in contrasto con altri più scuri. Per questo stile, puoi scegliere i fiori che desideri e creare una combinazione retrò.

Matrimonio country chic: se il tuo matrimonio è di questo stile, scegli un bouquet da sposa selvatico o eco, ma bello e completamente in linea con lo stile di nozze. Lavanda, craspedie, paniculata o addirittura picchi saranno i protagonisti.

Matrimonio in città: se festeggi un matrimonio cosmopolita nel centro della città, il tuo bouquet dovrebbe essere eclettico e moderno. Scommetti su fiori a gambo lungo come tulipani o rose. Ortensie, peonie, rose tea, astilbe, eucalipti, persino ulivi, sono i fiori e le piante perfetti per fare un bouquet da sposa bello e moderno.

Salvarebouquet sposa
Milleventi 1020

Ci sono tati altri fattori per scegliere il bouquet, alcuni ad esempio lo scelgono in base alla simbologia dei fiori o dei colori. Altri perchè hanno un fiore del cuore, che ha per loro un valore speciale o gli ricorda qualcosa o qualcuno. La scelta dei fiori, così come di tutti gli altri elementi del tuo matrimonio è qualcosa di assolutamete personale, quindi fai bene a seguire i nostri consigli, ma ricordati sempre di scegliere con il cuore, ascoltando i tuoi gusti e le tue sensazioni.

Dai infine un’occhiata alla nostra galleria, siamo sicuri che troverai l’ispirazione perfetta per il tuo stile.

Non hai ancora trovato il bouquet da sposa dei tuoi sogni? Ti consigliamo allora di visitare la nostra directory per trovare il miglior fiorista della tua città!  Affidarsi ad un professionista è sempre la miglior scelta!

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Lista di nozze Zankyou. Ricevi il 100% degli importi regalati sul tuo conto corrente.