A chi lanceresti il tuo bouquet? La parola alle spose

Peonie carnose, nastrini in velluto, foglie di eucalipto, fiori rossi, gialli, rosa…quanta cura nella scelta di questo accessorio floreale, che è senza dubbio il più amato dalle spose. Molto più di un mazzo di fiori, il bouquet è un’opera d’arte, come tutte le creazioni di Sandra Balducci, punto di riferimento per il flower design a Roma. 

Sandra Balducci Fiori&EventiScopri di più su “Sandra Balducci Fiori&Eventi”
Sandra Balducci Fiori&Eventi

Poi arriva il momento di separarsene! La tradizione vuole che la fortunata a prenderlo al volo durante il classico lancio del bouquet, sarà la prossima sposa. ‘Se potessi scegliere, chi vorresti che fosse?’. Abbiamo rivolto questa domanda alle nostre spose, scoprite cosa ci hanno risposto!

Enfok2
Foto: Enfok2

1. La mia migliore amica

La maggior parte delle spose sente un particolare attaccamento all’amica che più le è stata vicino durante l’organizzazione delle nozze, che spesso coincide con la testimone di nozze e con la migliore amica di sempre. Vorrebbe che fosse lei ad avere il bouquet come segno di gratitudine: per esserle stata accanto durante i momenti difficili, per averla aiutata a risolvere i problemi, per averla accompagnata alle prove dell’abito, ma soprattutto per la pazienza con cui ha saputo ascoltarla e rassicurarla su ogni cosa. Last but not least, vorrebbe augurarle la stessa felicità che prova in questo momento, sperando di vederla felice e innamorata come lei!

Fotographare Angelo LatinaScopri di più su “Fotographare Angelo Latina”
Fotographare Angelo Latina

2. La nonna

Proprio così, tra le nostre spose molte vorrebbero regalare il bouquet alla cara nonna, in memoria delle merende pane, burro e zucchero e di tutti i pomeriggi spensierati passati con lei. Forse anche per i validi consigli che sa dispensare, alcune spose la scelgono come damigella d’onore! È una donna speciale, affettuosa e sincera, si merita il bouquet, anche se molto probabilmente non sarà lei la prossima a dire ‘sì, lo voglio’.

Wedding's Art
Foto: Wedding’s Art

3. La mamma

La madre della sposa gioca sempre un ruolo cruciale nell’organizzazione del matrimonio e anche nella sua buona riuscita. Quando sa stare accanto a sua figlia, supportandola nelle scelte con affetto e senza imporsi, allora diventa la sua alleata numero uno, nonché la miglior wedding planner di tutte. Si meriterebbe una medaglia d’oro solo per la pazienza che ha dimostrato durante infanzia e adolescenza, il bouquet è solo un gesto simbolico, il primo dei 51 ‘grazie‘ che non le avete mai detto.

Eventoile Handmade Wedding & EventsScopri di più su “Eventoile Handmade Wedding & Events”
Eventoile Handmade Wedding & Events

4. La sorella

Una sorella è l’amica di una vita, la persona che meglio di chiunque altro vi conosce e sa consigliarvi (o sgridarvi) quando serve; ha organizzato l’addio al nubilato perfetto, vi è stata accanto durante i momenti di ansie e dubbi prematrimoniali, vi ha fatto sorridere quando eravate stressate e vi ha ricordato le cose da fare nel momento giusto. Evviva le sorelle! Si meritano non uno, ma 10 bouquet!

Michele Grillo foto&filmScopri di più su “Michele Grillo foto&film”
Michele Grillo foto&film

5. Riflessioni per il futuro

Per abitudine, convenzione o credenza, il lancio del bouquet è riservato alle sole invitate donne, forse perché i fiori sono da sempre considerati oggetto femminile. Non è detto che questa tradizione, come altre, non possa cambiare, aprendo il lancio del bouquet anche agli uomini e superando gli stereotipi che non piacciono alla Generazione Y. In futuro anche il padre della sposa, i suoi testimoni, gli amici e tutti gli invitati di genere maschile potranno prendere il bouquet al volo, se se lo meritano!

Moreno BelloniScopri di più su “Moreno Belloni”
Moreno Belloni

Voi a chi dareste il prezioso bouquet? Se non volete separarvene potete fare come per l’abito, cioè scegliere di avere un secondo bouquet (da lanciare) e tenere l’altro per ricordo, accanto ai 10 oggetti delle nozze da conservare gelosamente.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Lascia un commento

Come scegliere l'abito da sposa plus size perfetto: la parola alle esperte del mondo curvy
Come scegliere l'abito da sposa plus size perfetto: la parola alle esperte del mondo curvy
Sei una sposa curvy ed hai paura di non trovare l'abito perfetto? Keep calm: con noi di Zankyou ed i consigli delle più famose esperte troverai l'abito che ti farà battere il cuore!
Roma Wedding MeetUp: la parola alle organizzatrici!
Roma Wedding MeetUp: la parola alle organizzatrici!
Lo scorso 27 maggio si è svolto il primo Wedding Meet Up a Roma: un vero successo! Ascoltiamo insieme il resoconto delle organizzatrici, in attesa della prossima edizione
GuastiniStyle Weddings and Events
Quanto costa sposarsi al giorno d'oggi? La parola alle esperte
Una maxi-analisi delle principali spese relative alle nozze stilata grazie ai migliori esperti di matrimonio in circolazione in Italia

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni