5 consigli per presentare le famiglie prima delle nozze

5 consigli per presentare le famiglie prima delle nozze

I parenti sono gli invitati speciali di ogni matrimonio. Oggi ti diamo 5 ottimi consigli per presentare le due famiglie prima delle nozze!

  • Prima del matrimonio
  • Consigli
  • Famiglia

I genitori sono gli invitati al matrimonio più preziosi: ci sono 6 cose che solo loro potranno fare, ma la più importante di tutti è darti quel senso di protezione e amore che si prova solo in famiglia. Vale per tutti, anche per chi ha una famiglia allargata o non convenzionale e ovviamente vale per tutte e due le famiglie, quella dello sposo e quella della sposa! Oggi ti diamo 5 ottimi consigli per presentare le due famiglie prima delle nozze.

SalvareRoberto Sibilano
Roberto Sibilano

1. Non aspettare l’ultimo minuto

Se le due famiglie non si sono ancora incontrate, organizza un incontro già qualche mese prima delle nozze e approfitta dei preparativi per passare più tempo possibile insieme a genitori, nonni, fratelli e sorelle (e cugini!). Tra la scelta della location e quella del menù ci sono diversi spunti per incontrarsi e stare tutti insieme.

2. Più siete meglio è

I pregi delle famiglie numerose superano sempre i difetti. Cerca quindi di incontrarti con più persone possibili ed evitare tête-à-tête spinosi tra parenti ad alto tasso di conflitto. I gruppetti meno indicati sono suocera e consuocera, ma anche tra padre dello sposo e della sposa a volte non corre buon sangue. Se sei a conoscenza di qualche antipatia o se temi che alcuni membri della famiglia non vadano d’accordo tra di loro, non lasciarli da soli!

SalvareAlessandro Marzullo Photographer
Alessandro Marzullo Photographer

3. Organizza qualcosa di divertente

Trasforma l’incontro in una sorta di team building e organizza un’attività ricreativa a cui tutti (o quasi) possano partecipare: una giornata al minigolf, un giro in barca sul fiume, un pic nic con caccia al tesoro… Se ci sono molti bambini pensa a dei giochi che tengano occupati anche loro, altrimenti le mamme e i papà impegnati in baby sitting saranno esclusi dal gruppo degli adulti.

4. Uomini e donne

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Nell’organizzazione di ogni matrimonio ci sono momenti femminili e maschili durante i quali la sposa e lo sposo stanno insieme ai loro amici ed amiche. Se il tuo è un gruppo affiatato puoi aggiungere al team bride e team groom anche i parenti, facendoti accompagnare alla prova dell’abito per esempio, oppure invitandoli all’addio al celibato/nubilato.

SalvareCastello di Montignano relais & spa
Castello di Montignano relais & spa

5. Gioca il jolly

Hai paura che il momento dell’incontro sia teso o che qualcosa vada storto? Giocati il jolly e invita anche quella persona unica e speciale che va d’accordo con tutti. C’è in ogni famiglia, magari è tua sorella o tuo cugino oppure il tuo migliore amico/a, che in questo caso sarà anche testimone di nozze o damigella d’onore!

SalvareRiflessistudio
Riflessistudio

Fatte le presentazioni non ti resta che gestire le famiglie ed evitare che si intromettano troppo nell’organizzazione delle nozze. Ecco 7 trucchi per coinvolgerli nei preparativi, ma non troppo!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Castello di Montignano Castelli per matrimoni
Riflessistudio Fotografia e video
Roberto Sibilano Fotografia e video