Quanto durerà il tuo matrimonio? 12 segni che solo un fotografo professionista può leggere

Scommettere sulla durata di un matrimonio non è facile né delicato, dato che è quasi impossibile prevedere quando finirà una storia d’amore che si propone di essere eterna. Quasi impossibile, e sottolineamo il quasi, perché ci sono persone che di matrimoni ne vedono talmente tanti che già dal primo giorno possono azzardare una previsione che col tempo difficilmente verrà smentita. Sto parlando dei fotografi di matrimonio che sin dal primo momento si trovano a doversi relazionare con la coppia di futuri sposi e sanno come leggere e interpretare alcuni segnali rivelatori. Vediamo insieme quali sono i 12 indizi che solo i fotografi professionisti sono in grado di leggere per prevedere la durata di un matrimonio.

Koman Photography
Koman Photography

1. Disaccordo sul budget

Chiaramente il momento di prendere una decisione, forse una delle prime prese insieme, è altamente indicativo riguardo la qualità e conseguentemente la durata del futuro matrimonio. In particolar modo se si tratta di decidere un budget di spesa per i servizi legati al grande giorno, sono numerosi i fotografi che osservano una correlazione fra il disaccordo a tal riguardo e il benessere di un rapporto. Quello del matrimonio sarà infatti il giorno più importante della vita degli sposi ed entrambi dovrebbero puntare a ottenere il meglio per un’occasione del genere, senza puntare al risparmio; come abbiamo già detto, non dimenticate che “il risparmio non è mai guadagno“! Se quello che desiderate è un servizio fotografico di nozze che sia capace di rievocare tutte le sensazioni provate durante il matrimonio, la spesa è un fattore secondario, soprattutto se si contratta un professionista del calibro di Luca Bottaro, artista della fotografia che da anni documenta i matrimoni più belli della Campania e non solo. Per Luca Bottaro la fotografia non è una professione ma una passione innata che gli permette di catturare nei suoi scatti le emozioni del momento con tutta l’intensità della realtà e uno stile unico e personale.

2. Disinteresse vs Entusiasmo

Non tutti sono amanti delle fotografie e questo lo sappiamo bene; il problema sorge quando, durante un matrimonio, uno dei due sposi mostra un completo disinteresse mentre l’altro è incredibilmente entusiasta a riguardo. Questa differenza di interesse non è necessariamente sinonimo di distanza tra la coppia, ma accende qualche campanello d’allarme quando nessuno dei due mostra comprensione nei confronti dell’altro. Un fotografo di matrimonio esperto, come quelli dello staff de lo Studio Mion, sanno leggere bene questi segnali e per questo cercano sempre di mettere gli sposi a proprio agio durante la sessione fotografica. Con discrezione e empatia i fotografi professionisti dello Studio Mion, seguono la coppia durante tutte le fasi salienti del grande giorno per documentare ogni momento degno di essere ricordato e destinandolo così all’eternità della memoria.

3. Pose troppo forzate

La totale mancanza di spontaneità durante il servizio fotografico di matrimonio è un indizio importante al fine di pronosticare la durata di un matrimonio. Ecco perché i professionisti del team di Photo 27 predirigono un apporto reportagistico alla fotografia di nozze che mette in primo piano la spontaneità dei sentimenti all’estetica delle foto in posa. Lo stile fotogiornalistico e la grande esperienza dei fotografi dello studio Photo 27 si traduce in una estrema attenzione ai dettagli per un servizio fotografico di nozze completo ed emozionante.

4. Egocentrismo

In qualsiasi coppia c’è sempre uno dei partner con una personalità più spiccata dell’altro, che tende a prendere il sopravvento alla ricerca continua di attenzioni. Le manie di protagonismo però dovrebbero essere tenute sotto controllo durante il giorno del matrimonio e l’imporsi in maniera egocentrica di uno degli sposi è un campanello d’allarme di un rapporto destinato a durare poco. L’abilità di un fotografo esperto come Luca Flagiello sta anche nel saper mitigare le manie di protagonismo dell’egocentrico di turno, preferendo immortalare le emozioni di entrambi e non le pose da rivista di moda. Un racconto fotografico coinvolgente e dettagliato quello che Luca Flagiello fa di ogni matrimonio per regalare agli sposi un album di nozze perfetto.

5. Pochi amici in comune

È vero che il fulcro di un matrimonio è nella coppia, ma non si può trascurare l’importanza dei rapporti sociali per assicurare la serenità di un rapporto. La mancanza di amici comuni o la presenza di pochi amici o di amici poco coivolti purtroppo dice molto di più di quanto si voglia pensare, poiché evidenzia una distanza della coppia dalla realtà che potrebbe influire negativamente sulla vita matrimoniale. Coinvolgere gli invitati per farli divertire insieme agli sposi è il proposito dei professionisti di Flashati PhotoBooth, che propongono un intrattenimento particolare che permetterà agli invitati non solo di giocare e divertirsi, ma soprattutto di portarsi a casa un ricordo personalissimo del grande evento. Non i soliti selfie digitali ma il ritorno alla tangibilità della stampa su carta grazie alla macchina di Flashati PhotoBooth, per un ricordo che possa durare intatto nel tempo e non perdersi col passare degli anni.

6. Atteggiamento ipercritico

Quando durante la sessione fotografica gli sposi non fanno altro che criticarsi l’un l’altro, per le pose o per l’outfit, non significa niente di buono. In un giorno importante come quello del matrimonio i difetti dell’uno dovrebbero essere invisibili per l’altro. Un professionista della fotografia come Gaetano Clemente sa come creare l’armonia tra i protagonisti della giornata e quello che li circonda, cercando di cogliere il bello che c’è in ogni cosa. Con professionalità e sensibilità Gaetano Clemente racconterà la storia di quella giornata attraverso immagini dallo stile unico e personale in cui ritrovare tutta la gioia di un giorno così importante.

7. Troppa sensualità

Un rapporto che si basa soprattutto sull’attrazione fisica sembra non sia destinato a durare molto, dato che i cambiamenti fisici dovuti al trascorrere del tempo potrebbero portare ad una perdita di interesse nella coppia. Gli sposi che si spingono un po’ troppo in là con le effusioni durante la sessione fotografica denotano una certa immaturità di sentimenti, senza contare l’imbarazzo che possono suscitare in chi li guarda.

8. Mancanza di complicità

Quando è il fotografo a dover guidare i gesti dello sposo e tra i partner c’è una totale mancanza di complicità, i pronostici non sono molto favorevoli. Come ci insegnano i professionisti di Azeta Studio Fotografico, la vicinanza degli sposi e il loro legame è leggibile nella spontaneità dei loro gesti e per questo, nel loro lavoro danno la massima importanza a tutti quei momenti in cui l’emozione prende il sopravvento. Sono proprio questi infatti che gli sposi ameranno ricordare sfogliando il proprio album di nozze, quando a distanza di tempo potranno riprovare quello che hanno provato durante il grande giorno grazie all’esperienza e alla sensibilità del team di Azeta Studio Fotografico.

9. Fretta e ansia

Sappiamo bene che il giorno del matrimonio le emozioni a fior di pelle non sono solo positive, data l’importanza dell’evento, molti sono gli sposi che non riescono a liberarsi dall’ansia che tutto riesca perfettamente e dalla paura che qualcosa possa andare storto. Anche il momento della sessione fotografica può così trasformarsi in un incubo e la solidità della coppia vacillare sotto la pesantezza dei pensieri negativi. Un fotografo d’esperienza come quelli che fanno parte del team di Nucleika sanno bene quanto sia importante un’atmosfera rilassata e serena per la riuscita di un album di nozze completo e travolgente; per questo, con empatia e sensibilità, i fotografi di Nucleika mettono gli sposi a proprio agio cercando di far dimenticare loro tutte le inutili preoccupazioni per potersi lasciare immortalare in degli scatti spontanei e ricchi di sentimento.

10. Distanza durante il ricevimento

Sicuramente nel corso del ricevimento, gli sposi avranno molto da fare per intrattenere ognuno i propri invitati, ma notare una vera e propria distaza fra i due partner è un sintomo preoccupante. Il matrimonio è la celebrazione dell’unione tra due persone che si propongono di vivere insieme per il resto dei loro giorni ed è questa volontà che dovrebbe emergere dai gesti della coppia che dovrebbe essere più unita che mai. I fotografi di Nabis Studio Fotografico sanno come catturare questo sentimento unico per immortalarlo in immagini che siano in grado di evocarlo nel tempo. È proprio il potere evocativo che caratterizza la fotografia di Nabis Studio Fotografico a fare di questo studio una delle eccellenze italiane nel settore della fotografia di nozze.

11. Pochi sorrisi

Questo è uno degli indizi più importanti per definire la serenità del rapporto fra due persone. I sorrisi spontanei sono sinonimo di felicità e non possono mancare in un’occasione così gioviale come quella del matrimonio. Roberto Candido conosce l’importanza di un sorriso catturato con uno scatto rubato, quanto un gesto così naturale in realtà nasconda sentimenti profondi e totalizzanti. Come un sorriso, un bacio o una carezza, tutti i gesti d’amore che nascono spontaneamente non mancheranno mai in un servizio fotografico firmato Roberto Candido, artista della fotografia che racconta l’amore in ogni sua forma.

12. Discussioni inutili

Ultimo ma non in ordine d’importanza, il sintomo più significativo di un rapporto che non funziona: le discussioni inutili. È vero che non esiste coppia che non abbia discussioni, ma non riuscire a trattenersi in un giorno come quello del matrimonio è un cattivo presagio. La felicità dovrebbe essere il file rouge del grande giorno proprio come emerge dalle splendide immagini dello studio fotografico Devis Ferri, che nei suoi scatti cattura tutta la  gioia e l’entusiasmo che accompagnano gli sposi in un giorno così importante. Con un pizzico di follia artistica Devis Ferri, segue la coppia nelle varie fasi della giornate per donar loro un reportage di nozze completo e dettagliato.

Grazie all’esperienza di questi grandi professionisti della fotografia sappiamo quali sono i sintomi più significativi di un matrimonio che non funzionerà. Prestate la massima attenzione!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Alfredo Mareschi Production
Addio classica "busta": regalarla agli sposi diventa illegale
La tanto amata pratica della "busta" come regalo per gli sposi è diventata un reato sanzionabile con multe fino a 1500 euro
Foto via Shutterstock
Fiera Futuri Sposi: 17-18 Febbraio l'Asolo Golf Club si tinge di rosa
Fiera Futuri Sposi, nei giorni di sabato 17 e domenica 18 febbraio, la prestigiosa struttura dell’Asolo Golf Club di Cavaso del Tomba (Tv) ospiterà questo evento a cui proprio non potrete mancare.
Domenica 25 febbraio Sposi in Villa, tutto per il vostro matrimonio
Domenica 25 febbraio a Villa Buttafava di Cassano Magnago: Sposi in Villa, una giornata in cui matrimonio e futuri sposi saranno i protagonisti!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni