3 sensazioni che proverai al rivedere le foto del tuo matrimonio (dopo molti anni)

3 sensazioni che proverai al rivedere le foto del tuo matrimonio (dopo molti anni)

Vi siete mai chiesti cosa proverete sfogliando il vostro album di nozze fra qualche anno? Noi lo abbiamo chiesto ad un artista della fotografia come Francesco Russotto: scopriamolo insieme!

  • Foto e video
  • Sposi

Quello del matrimonio è uno dei giorni più importanti della vita di ognuno di noi, poiché sancisce la nascita di un nuovo nucleo familiare, cambiando totalmente la vita degli sposi. Ma non solo. È anche l’evento più esclusivo per cui si spendono mesi nell’organizzazione, cercando di dare alle nozze una personalità propria attraverso la cura massima dei dettagli anche più piccoli. Ecco perché è cosi importante scegliere un fotografo che sia in grado di raccontare per immagini ogni momento e particolare del grande giorno, di modo che possiate rivivere quelle emozioni anche a distanza di molti anni. Francesco Russotto è un artista della fotografia specializzato in reportage di matrimonio che realizza con scatti unici, vibranti, pieni di sentimenti; proprio per questo oggi gli abbiamo chiesto di aiutarci ad identificare tutte le emozioni che sentirete sfogliando l’album del vostro matrimonio, ripercorrendo i momenti unici di quella giornata speciale.

SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto
SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto
SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto

1. Commozione

Esattamente come durante le fasi più toccanti del matrimonio, riguardando le foto, vi ritrovere a commuovervi anche dopo tanti anni. Ecco perché Francesco Russotto ama fermare le emozioni più forte con le sue immagini, raccontando di scatto in scatto la vostra storia d’amore. Immagini che prendono vita grazie al ricordo dei sentimenti provati che tutti insieme ritornano a velare gli occhi di lacrime di gioia.

SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto
SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto
SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto

2. Malinconia

Ebbene sì, sfogliando le pagine dell’album del vostro matrimonio sarete colti da una malinconia particolare, saudade come dicono i portoghesi: un sentimento intenso stimolato dalla distanza nel tempo o nello spazio di fatti, cose o persone e dalla volontà di poter rivivere determinati momenti. Sarebbe strano non provarlo pensando al giorno più bello della vostra vita!

SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto
SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto
SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto

3. Felicità

Francesco Russotto ama i sorrisi di immensa felicità che esplodono spontaneamente sul viso degli sposi, ecco perché nell’album di matrimonio perfetto questi scatti non possono mancare! La felicità di allora sarà la stessa anche dopo qualche anno e, riguardando le fotografie, la riproverete nello stesso modo, come se le immagini fossero delle piccole macchine del tempo capaci di riportarvi indietro a quei momenti indimenticabili.

SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto
SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto
SalvareFrancesco RussottoRichiedi informazioni gratuitamente
Francesco Russotto

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Ecco quali sono le 3 cose che dovrete provare sfogliando il vostro album di nozze fra qualche anno, sempre che abbiate scelto un fotografo professionista e capace come Francesco Russotto in grado di raccontare con le immagini tutte le emozioni del vostro grande giorno, la vostra storia d’amore senza però trascurare i dettagli che hanno reso unico l’evento!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo