Meghan Markle e i suoi due abiti da sposa, tutta la classe della semplicità

Meghan Markle e i suoi due abiti da sposa, tutta la classe della semplicità

Minimal, perché less is more, è il termine migliore per descrivere gli abiti da sposa scelti da Meghan Markle, maestra di classe ed eleganza.

  • Attualità
  • Tappeto rosso

A soropresa e a discapito di ogni previsione, Meghan Markle ha scelto un abito da sposa firmato Givenchy, ma disegnato da Clare Waight Keller, talentuosa stilista che dirige la famosa casa di moda francese. Un omaggio all’eccellenza inglese e un inno alla femminilità che ha visto la bella Meghan scegliere, assolutamente non a caso, una stilista donna di origini britanniche che è la prima donna ad aver diretto il celeberrimo marchio francese.

SalvareFoto via Cordon Press
Foto via Cordon Press

Minimal, perché less is more, è il termine migliore per descrivere l’abito da sposa che Meghan ha sfoggiato in occasione della cerimonia alla quale ha assistito tutto il mondo, in piena linea con le tendenze bridal 2018. Un abito da sposa con taglio a clessidra, realizzato in cady di seta in total white e assolutamente scevro da ogni tipo di decorazione. Giovanile ed audace, proprio come la neo Duchessa del Sussex, lo scollo a barchetta che lascia appena scoperte le spalle, altro dettaglio che voleva sottolineare lo spirito anticonformista e lontano dai protocolli reali dell coppia, che per il suo matrimonio ci ha sorpreso con una marea di scelte rivoluzionarie.

SalvareFoto via Cordon Press
Foto via Cordon Press

A coprire lo splendido volto di Meghan, uno velo spettacolare, leggero e solo lievemente decorato sui bordi. Una decorazione, realizzata totalmente a mano da un gruppo di sarte in fili di seta e organza, era ispirata ad un desiderio espresso dalla Duchessa del Sussex, che nel motivo floreale che ripercorre il velo per tutti i 5 metri di lunghezza, fossero rappresentati tutti i paesi  del Commonwealth. Tra i fiori la neo moglie del Principe Harry, ha voluto che fossero rappresentati anche i papaveri della California, in omaggio alle sue origini statunitensi.

SalvareFoto via Cordon Press
Foto via Cordon Press
SalvareFoto via Cordon Press
Foto via Cordon Press

La tiara che Meghan sfoggiava per dare carattere al Bridal Look, (particolare che ha ricordato a molti quella indossata da Lady Diana in occasione delle sue nozze con Carlo d’Inghilterra), era in raltà di proprietà della regina Maria, nonna della regina Elisabetta II che ne richiese la realizzazione nel 1932 e al cui cento è incastonato un diamante del 1800.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

SalvareFoto via Cordon Press
Foto via Cordon Press
SalvareFoto via Cordon Press
Foto via Cordon Press

Da un comunicato ufficiale della casa reale trapelano le motivazioni che hanno spinto Meghan a scegliere Clare Waight Keller come stilista per il suo abito da sposa: “Con la mia scelta, ho voluto omaggiare il successo di un importante talento britannico che è stata il direttore artistico di tre firme che hanno fatto la storia della moda: Pringle of Scotland, Chloé e ora Givenchy” ha dichiarato. La stilista dal canto suo si è detta onorata del compito affidatogli dalla bella Meghan ma anche orgogliosa della propria creazione.

SalvareFoto via Cordon Press
Foto via Cordon Press

Le sorprese però non sono finite! Per il ricevimento di nozze, Meghan ha optato per un cambio look che è stato una vera e propria affermazione di indipendenza e personalità. Anche in questo caso la preferenza della moglie di Harry D’Inghilterra è ricaduta su una donna di successo: l’iconica Stella McCartney che per la Duchessa del Sussex ha disegnato un abito semplice ma molto femminile. Il bianco è stato il colore preferito dalla sposa che per il ricevimento ha indossato un abito lungo molto femminile, realizzato in leggero crèpe di seta con una particolare e sensuale allacciatura dietro al collo.

SalvareCredit Steve Parsons/ Press Association
Credit Steve Parsons/ Press Association

Gli abiti da sposa scelti da Meghan nella loro classe e semplicità sembravano essere un omaggio alla memoria della bella Lady Di, conosciuta in tutto il mondo per la sua innata eleganza, sia nel dettaglio della tiara che Meghan ha scelto di indossare per la cerimonia, sia per l’anello della principessa triste, dono di Harry alla bella Meghan che ha scelto di indossare per il suo cambio look.

SalvareFoto via Pinterest
Foto via Pinterest
SalvareFoto via Pinterest
Foto via Pinterest

Una coppia reale moderna, concreta e disincantata, quella composta da Meghan e Harry che ci piace per le scelte coraggiose e il loro stile semplice e al passo con i tempi.