Gli abiti da sposa della bisnonna, nonna, mamma e suocera per una sessione fotografica incredibile

Gli abiti da sposa della bisnonna, nonna, mamma e suocera per una sessione fotografica incredibile

Colleen Dejno ha riportato in vita il passato indossando gli abiti da sposa della sua bisnonna, di sua nonna, di sua madre e di sua suocera. Scopri questo divertente viaggio nel tempo!

  • Abiti da sposa
  • Sposa

Che cosa faresti se avessi a disposizione gli abiti da sposa delle donne della tua famiglia di tre generazioni pasate? Praticamente quello di tua madre, nonna e bisnonna. Se a ciò aggiungi il tuo abito da sposa, sono quattro generazioni! Come racconta l’ABC News, Colleen Dejno, una giovane di 33 anni di Saint Paul (Minnesota) Stati Uniti, ha avuto questa fortuna.

SalvareJeannine Marie Photography|Patricia Cotter
Colleen Dejno e suo marito. Foto: Jeannine Marie Photography|Patricia Cotter

La storia ebbe inizio quando Colleen venne a sapere che sua madre aveva conservato l’abito da sposa della sua bisnonna datato 1910! Questo fece accendere la sua creatività di stilista dilettante. “Pensai: Oh, mio dio! Abbiamo un vestito di 100 anni fa! Devo vederlo!'”, spiega la sposa ai media statunitense. 

Colleen poi si ricordò che anche sua madre, conservava il suo abito da sposa del 1973 e sua zia aveva conservato quello di sua nonna; a questo punto, l’idea di una sessione fotografica di matrimonio dal sapore nostalgico si materializzò finalmente nella sua mente.

Colleen cercò tra gli album e i documenti fino a trovare le foto delle nozze delle tre donne della sua famiglia, ben conservate nonostante il tempo passato. Inoltre, questo breve viaggio nel passato le permise di recuperare accessori, oggetti ed elementi perfetti per ricreare le scene con l’aiuto di professionisti della fotografia come Jeannine Phol.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

SalvareJeannine Marie Photography|Patricia Cotter
Colleen Dejno/Edith Jane, nonna di Colleen, con suo marito nel 1947. Foto: Jeannine Marie Photography|Patricia Cotter

Era la prima volta che la fotografa veniva coinvolta in un progetto del genere: “Nei tempi moderni, la gente si disfa di questo tipo di ‘reliquie’.”, spiega. Per fortuna, ci sono persone come Colleen che cercano di ricordare il passato affinché le generazioni future conoscano e rispettino la storia della propria famiglia.

Le fotografie che ricreano la scena nuziale della bisnonna furono le più speciali. Benché non si siano mai conosciute, sorpassando i limiti dello spazio e del tempo, nonna e nipote mantengono una connessione speciale: “La mia passione è la moda e lei era sarta, per questo indossare il suo abito e ricreare le sue fotografie è stato un modo di sentirmi ancora più connessa con lei”, ha dichiarato Colleen. 

SalvareJeannine Marie Photography|Patricia Cotter
Colleen Dejno/Mary, bisnonna di Colleen, con suo marito nel 1910. Foto: Jeannine Marie Photography|Patricia Cotter
Queste le dichiarazioni della madre della protagonista “Vederla con il mio abito da sposa è stata una delle cose più incredibili che abbia mai visto perché mi somiglia molto a parte i capelli rossi; mi sembrava di vedere me stessa, avendo la stessa pettinatura e lo stesso vestito.”
SalvareJeannine Marie Photography|Patricia Cotter
Colleen Dejno/Patricia Cotter, madre di Colleen, con suo marito nel 1973. Foto: Jeannine Marie Photography|Patricia Cotter

Ma questo non è tutto. La giovane continuando sulla scia dei ricordi, chiese in prestito l’abito da sposa della sua futura suocera per ricreare anche le foto del matrimonio dei genitori del suo futuro marito!

SalvareJeannine Marie Photography|Patricia Cotter
Colleen Dejno posa con l’abito da sposa di sua suocera del 1967. .Foto: Jeannine Marie Photography|Patricia Cotter

Allora? Se avessi la stessa opportunità non ne approfitteresti anche tu? Il passato deve essere rispettato, anche giocando un po’ con i bei ricordi!