X

Il ruolo della mamma della sposa: ecco i nostri tips!

Essere mamme è una sensazione unica, così come essere spose: quando poi si è mamme di una sposa, ecco che le emozioni travolgono e al tempo stesso spaventano. Dire addio alla propria figlia, “consegnarla” all’uomo della sua vita e darle il beneplacito per la creazione di una nuova famiglia, è un rito che oggi non viene più valorizzato a sufficienza, ma che in realtà rappresenta un pezzo delle nostre tradizioni. Pur essendo normale scontare con le lacrime le suddette emozioni – lacrime di gioia, ovviamente – va comunque sottolineato che la sposa deve sempre e comunque rimanere la protagonista, non preoccuparsi di ciò che le accade intorno e vivere con gioia una giornata che sarà il preludio alla sua nuova vita.

MiamaStore

1. Il ruolo della mamma nell’organizzazione del matrimonio

Le mamme sanno come farsi sentire, e da questo punto di vista non esiste wedding planner che non sappia la suddetta regola: se non piace alla mamma della sposa, allora non se ne fa nulla. Premesso che una madre ha sempre il diritto di esprimere la propria opinione sulla location, sugli invitati, sugli allestimenti e ovviamente sull’abito, va comunque specificato che una cosa è esprimere, un’altra è imporre. È dunque per una questione di galateo e di rispetto che una mamma deve trovare sempre un compromesso, magari leggermente sbilanciato a favore della sposina, lasciandole passare qualche vizio di troppo. Ultimo ma non ultimo il rapporto con la consuocera, spesso focoso: gli attriti, mai quanto durante l’organizzazione ed il giorno delle nozze, devono lasciare il posto alla classe e alla sobrietà.

Scopri di più su “Raffaella Arena Fotografo”
Raffaella Arena Fotografo

2. Come deve vestire una mamma il giorno delle nozze?

Il galateo entra in gioco anche quando si parla di dress code: come deve vestirsi, dunque, la mamma della sposa il giorno del matrimonio? La mattina, per la cerimonia, è sempre consigliabile indossare abiti sobri ma allegri, magari color pastello. Per quanto concerne i colori, da evitare assolutamente il nero e ovviamente il bianco, proprietà esclusiva della figlia. Come la mettiamo con l’eleganza? È preferibile indossare qualcosa di meno vistoso di giorno e optare per dei vestiti più eleganti ma comunque discreti come per esempio questi. Un esempio? I tailleur, da sempre una scelta a colpo sicuro.

Scopri di più su “Morlotti Studio”
Morlotti Studio

3. Mamme e matrimoni: gli errori da evitare

Durante il grande giorno è importante che la mamma della sposa tenga a mente alcune regole, così come gli errori da non fare assolutamente per non rovinare la giornata alla figlia. È importante, ad esempio, non farsi prendere dall’emozione o dalla voglia di strafare: meglio evitare qualsiasi esagerazione che possa mettere in imbarazzo la figlia, soprattutto quando si tratta di chiacchierare con gli invitati. Ricordate, infatti, che voi dovrete essere invisibili, perché la sposa è l’unica a dover vantare il centro dell’attenzione di tutti. Inoltre, no ai ritardi e sì al kit di salvataggio nella borsetta per il trucco e parrucco. Infine, una precisazione importante sui copricapi: la mamma della sposa è l’unica che ha il diritto di portare un cappello al matrimonio. Ma questo non l’autorizza a presentarsi con copricapi strani, pomposi, esagerati e anacronistici.

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni