I 6 capricci più comuni di tutte le future spose

La sposa è un essere quasi metafisico: riesce a sopportare una dose importante di stress, si divide tra mille compiti, riesce a focalizzare gli obiettivi seguendo un proprio fil rouge di idee e stile. Ma improvvisamente torna umana, cedendo al lato più volubile del carattere. Quello che la rende “schiava” di capricci e cambiamenti repentini di idee. Dopo avervi parlato delle cose che tutte le spose dimenticano, oggi il focus è incentrato sui 6 capricci più comuni di tutte le future spose. Siamo sicuri che sono un po’ anche vostri…

Foto via Shutterstock: Alex Gukalov
Foto via Shutterstock: Alex Gukalov

Pensare di poter fare tutto da sola

C’è chi si sente una Wonder Bride e finisce per trasformarsi in una Bridezilla. Care sposine, la parola d’ordine è DELEGARE. Troppi sono gli impegni, gli appuntamenti, le idee che si accavallano. E per questo dovreste farvi affiancare da un equipe di esperti che vi segua passo passo nella “creazione” di un happening unico. La scelta dovrà ricadere su Il Pavone Bianco, un wedding team con più di 10 anni d’esperienza, che vi aiuterà in tutti i piccoli dettagli che renderanno unico il vostro grande giorno! Dalla scelta del tema e delle decorazioni, passando per l’intrattenimento musicale e l’iter burocratico. Mai più spose isteriche e capricciose: il segreto sta nello sharing!

Stufarsi del… fotografo!

La pazienza è la virtù dei forti, che spesso viene meno alle future spose. Soprattutto in un determinato momento del grande giorno: la sessione fotografica. Broncio e lamentele diventano il leit motiv di quello che dovrebbe essere un momento d’arte e condivisione. Foto in mille pose diverse, scenari cangianti e… i piedi iniziano a far male e il volto si contrae. Per questo c’è bisogno di un professionista che renderà unica la “parentesi fotografica”: e questo “lui” è Francesco Russotto! Un narratore, un poeta, uno scrittore per immagini che “sempre presente e mai invadente”, che saprà valorizzare al meglio l’aulico momento della sessione fotografica.

La storia infinita… alla ricerca dell’abito

Se prima era scegliere l’indirizzo di studi perfetto, poi l’uomo ideale, il lavoro della vita… nella vita di una donna arriva il momento di cercare l’abito da sposa. Una Storia Infinita molte volte perché l’indecisione regna sovrana. E le spose diventano capricciose e suscettibili. Troppo lungo, troppo corto, troppo vistoso, poco elegante, poco vintage… La chiave di una ricerca mirata e soddisfacente è quella di seguire sempre la propria indole, senza farsi condizionare troppo dall’universo circostante. E soprattutto scegliere un prodotto di qualità: Antonella Rossi è la soluzione ad ogni capriccio! Il brand Antonella Rossi nasce nel 1950 da una famiglia di sarti e ricamatori. Le collezioni fondono la ricerca e l’innovazione del mondo contemporaneo alla tradizione sartoriale. Gli abiti, pur mantenendo il sapore romantico e vintage, risultano leggeri e metropolitani.

Cambiare mille volte idee sul banchetto

Prima intimo, poi con centinaia di invitati. E poi ancora all’aperto ma forse meglio in sala. Meglio di sera o di giorno? Buffett o placée? Questi non sono dubbi ma veri e propri capricci: perché le idee sono chiare ma spesso l’essere volubili cambia le carte in tavola. C’è bisogno, quindi, di una location che dia un ampio ventaglio di scelte, sfumature, cambiamenti dell’ultimo minuto. E quel posto ha un nome: Villa Holiday! Ampie sale interne, giardini, piscina e una vista mozzafiato: questi, insieme alla professionalità dello staff, diventano i capisaldi di una scelta di classe.

Viaggio di nozze… senza uscire dalla suite!

Vuoi per la stanchezza accumulata, vuoi per il confort dell’hotel, vuoi per poca voglia di avventura ma molte spose non ci tengono proprio ad abbandonare la loro lussuosa suite. Tra colazione, pranzo e cena in camera, panorami mozzafiato, tv via cavo, idromassaggio e champagne, le bellezze del “fuori” restano inesplorate. A meno che non vi affidiate ad Evaneos, la piattaforma che vi mette in contatto con tour operator locali selezionati. Grazie agli esperti locali potrete creare la vostra luna di miele da sogno. Un mix tra arte, cultura, divertimento ed avventura!

La stagione dei matrimoni entra nel vivo e le spose “capricciose” si risvegliano dal lungo letargo. Sei anche tu una di quelle future spose lunatiche? O hai le idee abbastanza chiare?

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Credits: Kiko Milano
5 cosmetici di Kiko che tutte le spose devono avere
La personalità di una donna si esprime attraverso l'abito che indossa, il taglio di capelli e infine anche con il make up: scopri i 5 prodotti di Kiko che ogni sposa dovrebbe avere!
Fotographare Angelo Latina
Tutte le spose del 2018 vorranno queste 7 pettinature!
I due aspetti fondamentali da considerare sono la forma del viso e la scollatura dell'abito ed ecco le 7 acconciature a cui nessuna sposa potrà resistere!
Fotographare Angelo Latina
10 regole da seguire alla lettera per essere la "sposa delle spose" nel 2018!
I buoni propositi per essere la sposa delle spose nel 2018 sono questi 10: scopri di cosa non puoi fare a meno!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni