Guanti da sposa: quando il vintage torna di moda

Tra i vari look da sposa quello vintage è uno dei nostri preferiti, perché lo stile retrò è sempre attuale. La sposa vintage è affascinante e piena di charme, il suo outfit parte dall’abito, ma sono gli accessori i veri protagonisti: gioielli antichi, acconciature romantiche e fermagli per capelli ricercati creano quell’allure inconfondibile alla quale è impossibile resistere. Oggi ci soffermiamo su un dettaglio che sta tornando di moda: i guanti per la sposa vintage!

Valentina Fraccaroli Love&Life StorytellerSfoglia il portfolio
Valentina Fraccaroli Love&Life Storyteller

Sono dettagli come questi che diventano i protagonisti dell’album di nozze, vere e proprie ‘storie di matrimonio’ raccontate attraverso la macchina fotografica dall’occhio attento e sensibile di Valentina Fraccaroli, la fotografa ‘nascosta dietro la reflex’ che vive insieme agli sposi il giorno del matrimonio.

Per prima cosa parliamo di alcune regole per indossarli: più lunga è la manica, più corti saranno i guanti e viceversa. I guanti lunghi infatti andrebbero indossati solo con abiti senza maniche, quelli corti invece si possono abbinare ad abiti con manica a tre quarti. Sì quindi a guanti lunghi in tulle trasparente o di raso liscio, che sono perfetti con abiti scivolati e femminili, ma anche a deliziosi guanti di pizzo che creano continuità con il ricamo dell’abito.

A chi sceglie un look anni ’50, elegante e un po’ giocoso, consigliamo guanti corti e semplici, magari impreziositi da un piccolo fiocco che cinge il polso. Questi modelli ben si abbinano ad altri accessori della tradizione, come il velo, sia classico in tulle che corto a retina, modello birdcage

Luca Bottaro Studio
Luca Bottaro Studio
Luca Bottaro Studio
Luca Bottaro Studio

I guanti in pizzo sono perfetti se abbinati ad un abito dello stesso tessuto, in un gioco di ricami preziosi infiniti. Si sposano perfettamente anche con i modelli scivolati e femminili di quest’anno, contribuendo a costruire un look sospeso tra fascino vintage e contemporaneità metropolitana.

Elisabetta Delogu Bridal Designer
Elisabetta Delogu Bridal Designer
ANTONELLA ROSSI ROMA
ANTONELLA ROSSI ROMA

Non mancano infine le alternative per spose moderne ed originali: a pois con un abito midi, in tulle rosa con ricami neri, oppure delle calde muffole di lana bianca fatti a mano per le spose d’inverno!

Insomma i guanti per la sposa sono talmente belli che viene voglia di scegliere lo stile retrò solo per indossarli! Scopriamo quali sono gli abiti da sposa più belli in stile vintage.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Credits: Naeem Khan
Piume, la tendenza inattesa che abbellisce gli abiti da sposa 2018
Ed ecco che arrivano le piume, morbide, angeliche e super glamour! Il 2018 è l'anno del plumage, sei pronta a spiccare il volo?
Roberto Marino
Scopri l'abito da sposa che andava di moda nell'anno in cui sei nata
Se siete curiose di sapere cosa andava di moda negli anni in cui siete nate, non perdetevi la nostra carrellata tra gli abiti più celebri dagli anni '80 fino fino a metà '90.
A modo - Foto: Postcard From Italy
5 ragioni per cui le corone floreali torneranno di moda nel 2018
Sarà perché sono fresche e romantiche come il cuore delle donne, ma le corone di fiori non ci stancano mai!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni