Ecco perché organizzare un matrimonio da favola senza indebitarsi si può... anzi si deve!

“Organizzare un matrimonio da favola senza indebitarsi? Non solo si può, ma si deve!” esclama Ornella Iocola, esperta di allestimenti floreali per matrimoni e ricevimenti di LadyBee Eventi, Al motto di Divertiamoci rispettando l’ambiente!, questo laboratorio di creazioni artigianali progettiamo allestimenti e scenografie nel pieno rispetto della natura. Ecologia ed etica si mixano sapientemente, e la creatività si esprime al meglio nel momento del bisogno, diventando romantica ed originale, senza dar fondo al conto in banca della coppia. Ma come organizzarci? Prima cosa, essenziale, l’abito da sposa su cui nessuna donna desidera risparmiare; “ma se la nostra mamma o nostra sorella maggiore, ma anche la nostra amica del cuore, tengono ancora appeso nell’armadio il loro abito da sposa, perchè non approfittarne? – si chiede Ornella – Con delle modifiche per personalizzarlo, o piccoli accorgimenti, possiamo renderlo davvero unico… e volete mettere l’emozione che proverete e farete provare alla precedente proprietaria?”.

Se invece desiderate giustamente il vostro abito da sposa, concordiamo con Ornella nel consigliarvi di rivolgervi ad un atelier di abiti da sposa su misura che sappia interpretare al meglio i vostri sogni e renderli opere d’arte da indossare. Durante lo scorso Wedding Breakfast abbiamo avuto l’onore di conoscere di persona alcune delle più creative bridal designer d’Italia, tra cui Ela Siromascenko e Marianna Lanzilli. La prima, innamorata di tutto ciò che è vintage, dal sapore classico e della bellezza in tutte le sue sfumature, crea e realizza abiti da sposa personalizzati, su misura, nel suo atelier di Milano, utilizzando tulle, i pizzi, preziose sete e ricami, a volte arricchiti da paillettes e perline, il taffetà. La femminilità e la delicatezza sono caratteristiche principali che Ela tiene in mente quando crea un abito, giocando con volumi, con le lunghezze e le forme delle gonne, con balze e volant, con le asimmetrie e le trasparenze. L’intenzione è di creare capi che ricordano i tempi passati, aggiungendo comunque un tocco moderno: l’ispirazione arriva da varie fonti, dai vecchi film di Hollywood ed italiani, alle illustrazioni e disegni vintage ritrovati sui cartamodelli degli anni 50, dall’eleganza e la classe della donna milanese alla gioia di vivere della ragazza napoletana. Della stupenda collezione di Marianna Lanzilli ci ha colpito in modo particolare Dolce Chimera: leggerezza e romantica innocenza sono le caratteristiche di questo abito da sposa che piace tanto alle più sognatrici. La gonna di tulle plumetis è una nuvola avvolgente dalla linea fluida e impalpabile. Il corpino ben strutturato dalla scollatura arricchita da un bordo prezioso si completa con maniche in pizzo che velano la pelle.

Ela Siromascenko
Ela Siromascenko – Foto: Catoski Photoart

“Altra cosa importantissima – prosegue Ornella – per godervi al 100% il vostro giorno, estrema attenzione alla scelta delle scarpe da sposa: spesso ci si toglie un capriccio optando per modelli costosissimi e difficili da portare per l’intero giorno. Nulla di più sbagliato: rischierste di non godervi i festeggiamenti in preda ai dolori dovuti a tacchi vertiginosi a cui non siete minimamente abituate. Volete mettere l’originalità di una qualunque scarpa o sandalo colorati, che si adattino magari ai colori scelti per le decorazioni? O una bella e divertente sneakers?” Ecco i modelli colorati più belli per il 2017. Riguardo ai trasporti, tantissime le alternative alla classica limousine: dallo skateboard al trattore, ecco in questo speciale i 5 mezzi di trasporto più originali per le vostre nozze, a cui aggiungiamo la bicicletta, se chiesa e location sono relativamente vicini. “Oppure pensiamo ad una romantica e dolcissima Lambretta d’altri tempi, o ancora, se siamo fortunati, possiamo chiedere in uso la vecchia Due Cavalli o la Cinquecento, che nostro zio conserva gelosamente in garage, reliquia degli anni della sua gioventù, che cura ancora oggi come fosse un pargolo” consiglia Ornella.

Infine, arrivando al mio specifico campo, si può pensare di organizzare il rinfresco dopo la cerimonia in un giardino privato di un amico o di un parente, se non ne abbiamo uno nostro abbastanza capiente, per una simpatica grigliata o uno spensierato happy hour, opzioni perfette se abbiamo molti invitati giovani ed informali; ma anche un elegante tea-party, che la zia che trova sempre da ridire, non potrà che apprezzare! Se optate per un rinfresco all’aperto, contrattare un servizio di catering servito ai tavoli si rivelerà un’idea furba e gradita da tutti.. Per le decorazioni sarà bene non sopravvalutare le nostre capacità creative, ed affidare l’aspetto ad un professionista del settore che con uno stile ben preciso riesca a dare personalità al vostro giorno speciale, per mezo di fiori freschi disposti in maniera spontanea, oppure optando per l’ultima tendenza dei giganti fiori di carta, ma anche girandole, nastri, candele e tutto quanto possa sottolineare il gusto e la personalità degli sposi, con un’attenzione non da poco al portafogli.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Lascia un commento

FotoGravina
8 idee per il dopo cerimonia: che la festa continui!
Dopo tanti mesi passati ad organizzare le nozze è difficile accettare che la festa finisca! Prolunga il matrimonio con queste 8 idee per il post-cerimonia e... che la festa continui!
Marta Guenzi Photographer
Quando un matrimonio si può definire "da favola"?
Qual è la definizione di matrimonio da favola? Scoprite cosa ne pensa Elisa Barretta, fondatrice della WEA Academy!
Come scegliere il wedding planner per il tuo matrimonio
Come scegliere un wedding planner per il tuo matrimonio in 5 semplici passi
Non hai ancora capito come fare a scegliere il wedding planner perfetto per il tuo grande giorno? Segui alla lettera questi 5 passi!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni