Bullet Journal: l'agenda per la sposa super organizzata

Care spose, per affrontare il matrimonio senza stress l’organizzazione è tutto! Dopo la guida in 100 passi ad un anno dal Big Day, vogliamo suggerirvi un comodo (e bellissimo) strumento che vi aiuterà a tenere tutto in ordine: il Bullet Journal, un’agenda per le spose super organizzate! 

Foto via Facebook @bulletjournal
Foto via Facebook @bulletjournal

Cos’è?

È il taccuino analogico per l’era digitale che vi aiuterà a tenere tutto sotto controllo, con stile! Viene dall’America, si chiama Bullet Journal, ed stato creato da Ryder Carroll a Brooklyn per aiutare chi lo usa ad organizzarsi al meglio. Il Bullet Journal infatti, più che un’agenda è un metodo, flessibile e personalizzabile che potrete adattare al vostro stile, migliorando l’organizzazione del matrimonio.

@abulletandsomelines walks us through her Bullet Journal. "I stumbled upon bullet journaling in May 2017. This was during a period where a lack of sleep and caring for a baby had rendered me extremely disorganised and forgetful, which is very far from how anyone would normally describe me. Me, who always meticulously planned out everything, and wrote lists left, right and centre about literally anything I could think of, could all of a sudden hardly remember to get dressed in the morning. I was craving a way to get that piece of myself back – not to mention I really needed something to help me to stay on top of things. This is when Bullet Journaling entered my life, through a video on Facebook. What I saw was a system that would allow me to keep everything in one place, a place where not only could I write down everything I needed to remember to do on a daily basis, but I could also plan ahead. Immediately after watching the video I headed out and bought my first dotted notebook and some pens." Read more at http://bulletjournal.com/show-tell-sandy #bulletjournal #bulletjournalmonthlylog

A post shared by Ryder Carroll (@bulletjournal) on

@selfcarejournalist shows us how to keep it together with Self-Care and Bullet Journaling. From her article, "I had just entered the world of parenthood for the first time almost 4 years ago and I was quite overwhelmed. My “adulting” phase was in full swing. There were so many appointments and tasks that I had to remember not only for myself, but now for a family. I had to find a better way to organize my time and write down a to-do list. Agendas and pre-printed planners were nice, but the pressure to write in them everyday quickly led to me abandoning them. Plus, the already made layouts felt too constricting. None of them seemed to have a winning combination of what I needed. While searching on Pinterest, I came across a few Bullet Journaling Weekly Logs and was taken by how flexible this system was. Two more kids later, I’m still using the Bullet Journal method to keep me on track. I don’t forget any events; I’m prepared for my appointments; my chore list is running smoothly; and my kids are on a pretty good schedule (except my newborn, who happens to be his own boss at the moment). But I still felt like something was missing. That one thing was me! My bullet journal showed less and less of me taking care of myself and more of me taking care of everybody and everything else. I wasn’t a priority to myself anymore.” Read more on the blog. #bulletjournal #selfcare

A post shared by Ryder Carroll (@bulletjournal) on

Come funziona

Il Bullet Journal è basato sul metodo del Rapid Logging: argomenti, numeri di pagina, frasi brevi ed elenco puntato saranno gli strumenti da utilizzare. Il vostro elenco puntato comprenderà Task (le cose da dare), Events (eventi e impegni) e Notes (appunti), ognuno descritto da una breve frase. I simboli vi aiuteranno a tenere traccia delle cose più importanti, di quelle da fare e di quelle già completate. Numerando ed assegnano un titolo ad ogni pagina potrete mantenere l’indice aggiornato, in questo modo le prime due pagine vi daranno sempre un’idea del punto a cui siete. Una volta impostata la struttura del vostro Bullet Journal, con l’aiuto di questo tutorial, vedrete che utilizzarlo sarà facilissimo!

Foto via Facebbok @bulletjournal
Foto via Facebook @bulletjournal

Dove si trova 

Per usare questo metodo vi basteranno una penna e un’agenda. Potete usare la vostra preferita, oppure acquistare ‘The Bullet Journal Notebook’ sullo store ufficiale (o su Amazon ed Ebay) in uno dei 3 colori disponibili: nero, verde smeraldo, blu nordico. Il prezzo è di circa 20€.

Il vostro Bullet Journal non dovrà essere perfetto, ma giusto per voi. Il suo look è minimal ed essenziale, sta a voi personalizzarlo nel modo (e nello stile) che più vi si addice, decorandolo con immagini e colori ‘su misura’. Una volta scelta l’impostazione iniziale, basterà seguire ‘il flusso’ pel avere sempre sotto controllo passato, presente e futuro dell’organizzazione del matrimonio! 

Più informazioni circa

Lascia un commento

Foto via Shutterstock: Boris Stroujko
I migliori fotografi per matrimonio a Palermo
Non potete perdervi la nostra preziosissima selezione dei piú bravi fotografi per matrimonio della splendida Palermo!
Come scegliere il wedding planner per il tuo matrimonio
Come scegliere un wedding planner per il tuo matrimonio in 5 semplici passi
Non hai ancora capito come fare a scegliere il wedding planner perfetto per il tuo grande giorno? Segui alla lettera questi 5 passi!
Studio Fotografico Santoni
Papillon per lo sposo? Audace, ci piace
Ma perché indossare il papillon al posto della cravatta? Ecco i 7 motivi per cui ogni uomo dovrebbe sceglierlo!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni