IT Login
IT

“Scene da un matrimonio”: ritorna il programma cult di Davide Mengacci

L’organizzazione di un matrimonio non è svincolata da altri universi che si intersecano creando un unicum composito. In soldoni oltre ai mondi strettamente correlati come quello del fashion in generale, del make up, delle acconciature e delle location, il wedding si fonde sapientemente anche con quello della televisione.

Morlotti StudioScopri di più su “Morlotti Studio”
Morlotti Studio

E noi di Zankyou lo sappiamo benissimo: amiamo intervistare personaggi di spessore che in un modo o nell’altro hanno un contatto (seppur minimo) con il variegato mondo dei matrimoni. Abbiamo chiesto ai MURR, per esempio, di raccontarci i loro 3 matrimoni o al look maker Diego Dalla Palma di lasciarci qualche consiglio per le invitate di nozze.

Ed iniziamo questa calda settimana di Luglio con un’altra intervista VIP: stavolta il protagonista è un emblema della televisione italiana, e soprattutto di quella tv garbata, raffinata e vicina alle persone. Ha deciso di rispondere alle nostre domande il grandissimo Davide Mengacci: martedì 25 Agosto, in prima serata e per quattro settimane, ritorna uno dei suoi programmi cult, Scene da un matrimonio.

Foto: Vincenzo Di Cillo

Per quasi una decade, quella dei meravigliosi anni ’90, Davide Mengacci è stato l’infiltrato speciale ai matrimoni degli italiani, che aprivano le porte di casa al volto più noto di Rete 4.

Godetevi la nostra intervista!

1. Gentilissimo Davide, dopo anni ritorna uno dei programmi di punta dell’ammiraglia Mediaset…

Ebbene sì, mancano poche ore al fischio d’inizio della nuovissima stagione di Scene da un matrimonio. Un programma che si è evoluto rispetto a quello degli anni ’90 ma che maniente la sua vocazione originale, ovvero quella di raccontare storie d’amore vere, senza orpelli né sovrastrutture.

Ritorna Scene da un matrimonio: da stasera su Rete 4

2. In cosa si contraddistingue Scene da un matrimonio rispetto ad altri programmi sull’amore?

La televisone italiana, negli anni, ha ospitato tantissimi programmi sull’amore: dating show, game, reality ma Scene da un matrimonio ha sempre avuto una finalità diversa. È stato un antesignano delle moderne docu-fiction: infatti lo scopo principale è sempre stato quello di raccontare una storia e soprattutto l’inizio di un percorso di vita, di un percorso d’amore!

WhitephotographyScopri di più su “Whitephotography”
Whitephotography

3. Come sarà il nuovo Scene da un matrimonio?

In termini concettuali il programma mantiene la sua linea originale; dal punto di vista formale è un programma completamente rinnovato. In primis riguardo alla durata: se negli anni ’90 era una “striscia” di 24 minuti, oggi è un programma più corposo di ben 110 minuti. In questo modo, il pubblico, potrà conoscere meglio i protagonisti, empatizzando maggiormente! E ciò che cambia radicalmente è il mio ruolo: mentre prima ero una sorta di invitato, oggi mi trasformo in narratore, con confessionali e commenti a beneficio del telespettatore. Inoltre la struttura del programma cambia: nella prima parte racconterò un matrimonio attuale di una giovane coppia, mentre nella seconda andrò a ritrovare vecchie coppie che si sono sposate con me (passatemi il termine) negli anni ’90.

Foto via davidemengacci-fotografo.it

4. Come è cambiato, secondo lei, il matrimonio in questi ultimi 25 anni?

Credo che più che il matrimonio in sé, sia cambiato il modo di concepire l’amore e la coppia. In questi nuovi episodi di Scene da un matrimonio, quasi tutte le coppie hanno convissuto prima di fare il grande passo. E quasi tutte hanno già dei figli. Il matrimonio arriva senza le incertezze di prima, avendo già collaudato la convivenza e la condivisione.

Andrea Cittadini PhotographyScopri di più su “Andrea Cittadini Photography”
Andrea Cittadini Photography

5. Un ricordo della primissima edizione e uno spoiler di questa ultimissima…

Di ricordi ne ho tantissimi ed è bellissima la sensazione di ritrovare le coppie della prima edizione: con qualche capello bianco in più, i figli già grandi e tante esperienze di vita, a volte anche molto dure. Per quanto riguarda gli spoiler non posso sbottonarmi troppo ma posso solo dirvi che gli sposi della prima puntata sono già genitori di ben 3 gemelle! Sintomo di come sono cambiati i tempi, il matrimonio e la famiglia!

Fabio Meloni FotografiaScopri di più su “Fabio Meloni Fotografia”
Fabio Meloni Fotografia

Ringraziamo il gentilissimo Davide Mengacci e vi invitiamo a non perdervi la nuovissima edizione di Scene da un matrimonio: noi di Zankyou, da sempre amanti dei real wedding, restemo incollati al televisore!

Daniele Vertelli PhotographerScopri di più su “Daniele Vertelli Photographer”
Daniele Vertelli Photographer

Nel programma, totalmente rinnovato come abbiamo detto, vedremo sicuramente una marea di bellissimi abiti da sposa, luculliani menù matrimoniali, bomboniere originaliinsomma, ciò che noi di Zankyou adoriamo!

E per gli sposi di nuova generazione Zankyou offre la possibilità di condividere con i propri ospiti, tutte le info relative alle nozze. Come? Con l’innovativo servizio di sito web gratuito per il matrimonio (qui alcune delle nostre DEMO) a cui gli sposi potranno allacciare una lista nozze online, svincolata da negozi fisici. Lista nozze, anch’essa, totalmente personalizzabile e comodissima, visto che riceverete le somme direttamente sul vostro conto.

Zankyou: zero stress per le tue nozze!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni