Vuoi essere felice? Fatti queste 5 domande tutti i giorni

È scientificamente provato che il sorriso ci rende più attraenti e comunica agli altri un senso di sicurezza. Chi sorride è felice e sicuro di sé, è anche gentile con gli altri ed educato. Sorridere allunga la vita ed è il segreto dei matrimoni felici e duraturi. E tu, sei felice? Scoprirlo è facile, basta porsi tutti i giorni queste 5 domande. Prova già domani mattina!

1. Qual è il tuo stato d’animo quando ti svegli?

Se la mattina la sveglia suona e tu scegli ‘ripeti’ tante volte, forse è perché non ce la fai proprio ad affrontare quello che ti aspetta. Se ti risvegli già preoccupata della giornata (terribile) che ti attende, qualcosa non va nel verso giusto ed è tempo di cambiare.

2. Passeresti il prossimo anno facendo la stessa cosa di oggi?

Scegliere un lavoro che ti soddisfi è una cosa molto importante. È vero, non è tutto nella vita, ma è pur sempre l’impegno che ti tiene occupata quasi tutti i giorni della settimana, deve avere dei lati positivi: i colleghi, l’ambiente di lavoro, l’obiettivo per cui ti stai impegnando. Se non ti spaventa l’idea di fare lo stesso lavoro nel prossimo anno allora puoi ritenerti tra il 20% di fortunati che sono felici della loro professione.

3. Chi ti ha fatto sorridere oggi?

È stato il bacio di tuo marito la mattina, la telefonata di tua mamma che ti chiede come stai, il tuo cagnolino che ti fa le feste quando torni a casa? Il mondo è pieno di ‘vampiri emotivi’, quelle persone che ti portano via energia e buon umore; impara a riconoscerli e stai lontana da loro. Coltiva invece i rapporti con le persone che ti fanno sentire felice e leggera.

4. Chi sono le persone che ami di più?

Le persone che ami di più sono le stesse a cui pensi ogni volta che ti succede qualcosa di bello, in genere perché vorresti condividerlo con loro. Se stai facendo l’esatto contrario, cioè riversare solo le tue frustrazioni su chi ti aspetta a casa la sera, stai facendo un grosso errore!

5. Cosa pensi quando vai a dormire?

I pensieri negativi hanno una ricaduta molto più profonda e duratura di quelli positivi, purtroppo. Se durante il giorno sei stata spesso di malumore e ti sei lamentata è più facile che nel momento di andare a dormire ti tornino in mente solo cose brutte. Al contrario, chi durante il giorno non si lamenta e coglie il lato positivo di ogni cosa, andrà a dormire felice e molto più pronto ad affrontare la giornata successiva.

Seguiamo l’insegnamento di un genio: Albert Einstein diceva ‘follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi’. Se ponendoti queste domande scopri che la tua vita non è felice, cambia!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Romina Davì Wedding & Events
Le 5 domande più antipatiche da NON fare agli sposi
Siete proprio sicuri? Quanto vi è costato il matrimonio? Segnatevi queste 5 domande, le più antipatiche, da NON fare agli sposi!
Foto: Instagram Papa Francisco
10 consigli di Papa Francesco per un matrimonio felice
Abbiamo stilato per voi la top 10 dei migliori consigli di Papa Francesco per avere un matrimonio pieno e felice.
Mademoiselle Mariage
Un matrimonio felice non ci fa ingrassare
Vi aspettavate di leggere che il matrimonio (felice) aiuta a mantenere la linea? Lo dimostra una ricerca recentemente pubblicata sulla rivista Health Psychology!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni