La 9ª edizione dei Belief Awards: matrimoni e immagini da ricordare

Gli anni passano e il Belief Wedding Planners continua a conquistare il mondo dei matrimoni. Questa comunità di wedding planners organizza ogni anno un concorso nel quale, attraverso fotografie, viene documentato il lavoro degli organizzatori di matrimoni in tutto il mondo; sulla base di queste vengono assegnati dei premi come riconoscimento del loro lavoro in ambito nuziale.

In questa nona edizione, abbiamo incontrato i vincitori dei cinque continenti per un totale di 18 wedding planner provenienti da 11 paesi differenti. I risultati ci hanno lasciato senza parole!

Maeva Fuster
Wedding Planner: Mueva Fuster (Emeraude et Coton) – Foto: Didier Amadori (Neupap Photography)

Giovana Duailibe, CEO de Belief Wedding Planners ha espresso tutto il suo entusiasmo per l’evento: “Questa edizione è stata di gran lunga la migliore tra quelle che abbiamo visto finora, sono orgogliosa della nostra comunità e ispirata da ciascuno dei suoi membri. Hanno fatto un incredibile lavoro in tutto il mondo e il cambiamento nel settore del matrimonio è palpabile.”

Storie e luoghi unici

A parte l’incredibile lavoro dei wedding planners e dei fotografi che hanno catturato ogni istante, le storie vissute ed i luoghi scelti meritano un riconoscimento a parte. Tra le situazioni più eccezionali: un matrimonio in un ghiacciaio, l’arrivo di un padre ricoverato in ospedale al matrimonio della figlia, un elefante durante la celebrazione e un’incredibile cerimonia Azteca in Messico.

In questa occasione le fotografie vincitrici hanno mostrato stupendi paesaggi di ogni tipo: campagne, spiaggie e luoghi turistici dove in ognuno di essi, le nozze si sono svolte in modo impeccabile e gioioso.

Roberta Pompeo
Wedding Planner: Roberta Pompeo (The Different Twins) – Foto: Sam Sacramento

Wedding Concept

Nella categoria Wedding Concept, l’America Centrale ha trionfato grazie a El Salvador con Belén Esquivel e Panama con Judy Amado. Nel primo, i colori viola e una bella foresta sono stati protagonisti, mentre nella seconda troviamo un mix di lusso e modernità.

Belén Esquivel
Wedding planner: Belén Esquivel – Foto: Uxen Studio
Judy Amado
Wedding Planner: Judy Amado de Mendez – Foto: Alfonso Jaen

In Europa, si aggiudicano il premio Italia e Portogallo: la prima rappresentata da Sabrina Gambato (di Ti Amo, Ti Sposo) con un allestimento dall’aria vintage carico di riferimenti ai viaggi della coppia. La seconda invece, rappresentata da Rui Mota che si è servito del Palácio Menserrate de Sintra per organizzare una festa musicale.

Sabrina Gambato
Wedding Planner: Sabrina Gambato (Ti Amo Ti Sposo) – Foto: Bottega53
Rui Mota Pinto
Wedding Planner: Rui Mota Pinto – Foto: Pedro Bento Photography

La messicana Rebeca Magaña (The Wedding Mexico) è stata premiata per il suo ottimo lavoro di ispirazione architettonica caratterizzato da forme geometriche e colori come l’oro, il rame, il grigio e il rossiccio per omaggiare la sposa che è un architetto professionista. Izandi Serdyn di IDO4U, che ha rappresentato il Sud Africa, ha affascinato con il suo matrimonio in fattoria immersa in un paesaggio montuoso circondato da fiori.

Rebeca Magaña
Wedding Planner: Rebeca Magana – Foto: Soko Sandoval
Izandi Serdyn
Wedding Planner: Izandi Serdyn (Ido4U) – Foto: Marli Koen

Destination Wedding

All’interno della sezione Destination Wedding sono quattro i vincitori: tre europei e uno asiatico. Per l’Italia, Roberta Pompeo ha emozionato con un matrimonio a Riva del Garda, un paesaggio naturale in cui la coppia protagonista si è innamorata e dove poi è andata a vivere dopo le nozze. Jeanette Skelton di Luxury Events Phuket invece, si è aggiudicata il premio per la Thailandia.

Roberta Pompeo
Wedding Planner: Roberta Pompeo (The Different Twins) – Foto: Sam Sacramento
Jeanette Skelton
Wedding Planner: Jeanette Skelton – Foto: Amee Photography

La fracese Maeva Fuster di Emeraude & Coton ha realizzato i desideri dei suoi sposi con una magnifica organizzazione dallo stile francese in un castello di Montpellier. Infine, uno dei matrimoni più strabilianti è stato progettato da Vigdís Björk Segatta (Luxurwedding) in Islanda, con un ghiacciaio a fare da testimone.

Maeva Fuster
Wedding Planner: Maeva Fuster (Emeraude et Coton) – Foto: Didier Amadori (Neupap Photography)
Vigdís Björk Segatta
Wedding Planner: Vigdís Björk Segatta (Luxwedding) – Foto: Iceland Wedding Photo

Matrimonio culturale

La categoria è stata sostenuta da un inconfondibile fascino internazionale che si riflette nel lavoro dei wedding planner che hanno conquistato il premio. Christina Holt (Wedding Concepts), in Sud Africa, si è distinta per le due cerimonie che ha organizzato. In una di queste, lo stile afro-chic è la vera sorpresa, caratterizzato da vivaci e colorati modelli di alta moda swazi.

Christina Holt
Wedding Planner: Christina Holt (Wedding Concepts) – Foto: Tyme Photography

Il Messico, da parte sua, ha avuto due vincitori. Di nuovo Rebeca Magaña ha trionfato, questa volta con un matrimonio in stile persiano a Puerto Vallarta; mentre Paula Abreu è stata l’autrice di una delle celebrazioni più straordinarie: una cerimonia azteca in omaggio alla famiglia dello sposo. Semplicemente fantastica.

Rebeca Magaña
Wedding Planner: Rebeca Magana (The Wedding Mexico) – Foto: Eva Sica, Ave Sol
Paula Abreu
Wedding Planner: Paula Abreu (Paula Abreu Weddings & Events) – Foto: Julián Castillo

Foto speciale

La categoria foto speciali ha visto quattro vincitori, tre europei e uno indiano. Per quanto riguarda l’ultimo, Kirti Samant, ha messo in scena il rituale del sacro bagno Mangal Snanam e la comparsa di un elefante durante la cerimonia con il quale lo sposo ha voluto sorprendere la sua futura moglie.

Kirti Samant
Wedding Planner: Kirti Samant (Wedding by Kirti) – Foto: Nikhil Shastri Photography

L’immagine dell’italiana Viola Tarantino di Emotions in Puglia rappresenta il trionfo dell’amore: il matrimonio di due uomini che hanno potuto sposarsi dopo quasi 10 anni di amore clandestino. Thomas B. Dahlberg, durante  il matrimonio invernale al quale ha partecipato, è riuscito a catturare l’essenza dello spazio scelto con fotografie che immortalano diversi momenti della giornata. Tornando in Italia, questa volta con GettingmarriedinItaly,  Sandra Santoro ha catturato le sensazioni di un matrimonio veneziano intimo e bucolico.

Viola Tarantino
Wedding Planner: Viola Tarantino (Emotions in Puglia, Wedding & Events) – Foto: Francesco Caroli
Thomas B. Dahlberg
Wedding Planner: Thomas B. Dahlberg (Memoria AS) – Foto: Ole Kristian Olsen
Sandra Santoro
Wedding Planner: Sandra Santoro (gettingmarriedinitaly) – Foto: David Bastianoni

Bianco e Nero: il gioco tra luci e contrasti

Il matrimonio e le immagini di Jadee Fernandes McGowan, per il Sudafrica, rappresentano una sfida: l’uomo nella fotografia, malato di cancro, ha lasciato l’ospedale per portare sua figlia all’altare. Ancora per il Sud Africa, Izandi Serdyn ha vinto uno dei premi della serata immortalando un momento unico tra la sposa e uno dei suoi ospiti più amati. Guadalupe Álvarez, in Messico, cattura il momento esatto in cui due uomini vedono finalmente realizzato il loro sogno.

Jadee Fernandes McGowan
Wedding Planner: Jadee Fernandes McGowan (Watermelon) – Foto: Dearheart Photography
Wedding Planner: Guadalupe Alvarez/ Penzi – Foto: Brett Butterstein

Judy de Amado Méndez, di Panama, si è accaparrata le lodi con un’immagine in cui lo sposo vede la sua futura moglie per la prima volta. Rui Mota Pinto, dal Portogallo, ha conquistato la giuria grazie allo sguardo complice scambiatosi dagli sposi.

Wedding Planner: Judy Amado de Mendez (Judy Amado & Company) – Foto: Alfonso Jaen
Rui Mota Pinto
Wedding Planner: Wedding Tailor & Planner Rui Moto Pinto – Foto: Pedro Bento Photography

Per un altro anno, abbiamo assistito al successo della cerimonia dei Belief Awards, questa volta alla sua nona edizione. La cerimonia non è stata solo un semplice evento ma il riflesso di tutto il lavoro che implica l’organizzazione di un matrimonio e la bellezza dei momenti vissuti. Ulteriore esempio della crescita del settore nuziale e del suo potenziamento nella cura dei dettagli e nella raffinatezza.

Più informazioni circa

Lascia un commento

Scopri la cucina in miniatura: ecco l'ultima tendenza dei matrimoni moderni
Scopri la cucina in miniatura: ecco l'ultima tendenza dei matrimoni moderni
Un nuovo concetto di cucina che potresti adattare perfettamente all'aperitivo del giorno più importante della tua vita.
Foto vía Shutterstock:  Breslavtsev Oleg
35 cose che tutti (come invitati) odiamo dei matrimoni!
Quali sono i dettagli che tutti gli invitati odiano dei matrimoni? Eccoli qui! Sicuramente alcuni di questi saranno venuti in mente anche a te!
Sharon Crudele
9 cose che ci fanno impazzire dei matrimoni 2018
Il 2018 è appena iniziato, ma ci sono già 9 cose che ci fanno impazzire dei matrimoni di quest'anno... Scopritele insieme a noi!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni