Il ritorno dell’anello Chevalier, direttamente dal portagioie della nonna

Il ritorno dell’anello Chevalier, direttamente dal portagioie della nonna

Dal portagioie della nonna ecco che spunta l'oggetto più trendy del momento: l'anello Chavalier è tornato di moda!

  • Accessori sposa
  • Tendenza
  • Anelli di fidanzamento
  • Fedi

Lo chiamiamo vintage, retrò, antiquariato, ma si tratta sempre di quel fascino che in tanti subiamo davanti alle cose del passato e che porta tante donne a scegliere di indossare l’abito da sposa della mamma o i gioielli della nonna nel suo grande giorno. È proprio da questo portagioie che spunta l’oggetto più trendy del momento: l’anello Chavalier è tornato di moda!

SalvareMIOeTUOScopri le creazioni
MIOeTUO

È un anello ‘storico’, che in passato veniva utilizzato dagli uomini per sigillare le lettere con la cera lacca, imprimendo lo stemma di famiglia. L’anello a sigillo, che era simbolo della ricchezza e del potere del casato, oggi non solo è unisex, ma si indossa per ben altre ragioni, come dimostrano le star e i designer di fama internazionale.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

La caratteristica principale di questo anello, che si mantiene anche nelle versioni attuali, è quella di avere un grande gambo che ricopre la falange. Lo stemma del casato invece ha lasciato il posto a versioni più ‘giocose’ che vanno dai disegni alle scritte, fino a quelle personalizzabili con le iniziali. Se siete sposi originali e non volete la classica fede, potete aggiungere anche questa alle 13 alternative!

SalvareMy Golden AgeScopri le creazioni
My Golden Age
SalvareMy Golden AgeScopri le creazioni
My Golden Age

L’anello Chevalier, che in italiano si traduce con sigillo e in inglese viene chiamato signet oppure pinky ring, è molto apprezzato anche dalle donne, che lo indossano non solo sul mignolo, ma anche su anulare e medio e amano molto la versione in oro giallo e le pietre di vari colori. 

SalvareFoto via Facebook @Carilona Bucci Firenze
Foto via Facebook @Carilona Bucci Firenze
SalvareFoto via Facebook @Queriot
Foto via Facebook @Queriot

Sono ormai lontani i tempi della cera lacca e della nobiltà, ma questo gioiello non smette di affascinarci, anzi ritorna senza regole, come piace ai Millennials e con nuovi colori e modelli. Lo troviamo con pietre in varie tonalità e gemme preziose, come topazi e zaffiri, e nella lega preferita dalle spose del 2018, l’oro rosa!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

MIOeTUO Gioielli