Addio al nubilato: tutto quello che devi sapere!

Addio al nubilato: tutto quello che devi sapere!

L'addio al nubilato deve essere una giornata di divertimento e svago dedicata alla futura sposa, da condividere con tutte le amiche: segui i nostri consigli!

Addio al nubilato: tutto quello che devi sapere!
Foto: Shutterstock
  • Addio al nubilato
  • Animazione per adulti
  • Photobooth
  • Brindisi
  • Cupcakes
  • Festa
  • Addio al nubilato
  • Invitati
  • Sposa
  • Coppia

La tua migliore amica, o tua sorella, fra poco si sposa! Tu, emozionata come non mai, sarai la sua testimone, le sei stata accanto da quando ha ricevuto la proposta di matrimonio (sei stata la prima a saperlo!) e sarai al suo fianco fino all’altare. È un ruolo importante, che ti riempie di gioia, ma che comporta anche alcune responsabilità.

SalvareFramelines Wedding Photographer
Framelines Wedding Photographer

Anche tu hai qualcosa di davvero importante da fare: è ora che inizi, infatti, a dedicarti all’organizzazione dell’addio al nubilato! Non è mai troppo tardi per pensare a un evento davvero speciale, una giornata di divertimento e svago dedicata alla futura sposa, da condividere con tutte le amiche. Non è assolutamente semplice organizzare questo tipo di evento: bisogna mettere d’accordo tante persone (magari non tutte si conoscono), ognuna con esigenze diverse, di tempo, di budget, gusti diversi… magari ognuna con la voglia di proporre (e imporre) la sua idea. ALT! Segui i nostri consigli e puoi stare tranquilla, l’addio al nubilato per la “tua” futura sposa sarà semplicemente… il più cool dell’anno!

La prima regola d’oro, quello che non devi mai dimenticare: scegliere qualcosa che si adatti alla personalità della sposa! Per esempio, se è l’antisportiva per antonomasia, non portatela a fare rafting o paracadutismo, o non pensate che per farla divertire serva per forza uno spogliarello, soprattutto se sapete che non ha senso dell’umorismo lasciate perdere, potete fare di meglio, decisamente…

In questo post troverai tutto ciò di cui hai bisogno per organizzare il miglior addio al nubilato del mondo! Ti daremo 10 consigli fantastici, ti suggeriremo tantissime idee per l’addio al nubilato, affinchè sia un giorno da ricordare per sempre, ti sveleremo quale sono le ultime tendenze, e per finire, un decalogo con le 25 cose che assolutamente non devi fare all’addio al nubilato! Pronta?

Iniziamo con i consigli!

Salvare
Foto: Días de Vino y Rosas

10 Consigli per organizzare l’addio al nubilato perfetto

1. Scegliete bene gli organizzatori!

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Non devi per forza essere tu ad organizzare l’addio al nubilato. meglio se chi lo fa ha le caratteristiche necessarie. Se le vostre amiche fossero le Spice Girls, quella giusta a cui affidare questa task sarebbe Victoria: elegante e raffinata, ha l’aria di una che sa organizzare una bella festa senza imporre solo i suoi gusti, ma pensando soprattutto a voi. È per lei questa guida step-by-step all’organizzazione del vostro ultimo giorno da single, mentre questi 5 suggerimenti valgono per tutti, amiche della sposa e amici dello sposo.

2. Il giorno giusto

Alla sera leoni, ma al mattino… Ti sposi! Mai organizzare un addio la sera prima delle nozze, mai! Le 8 cose da fare sono queste, mentre bere troppo e fare le ore piccole vi farà svegliare con delle belle occhiaie! Festeggiate almeno una settimana prima del grande giorno e seguite la dieta detox, che vale anche per lo sposo. Al massimo vi concediamo di dormire insieme!

3. Solo gli invitati

Una cosa da NON fare è invitare all’addio al celibato/nubilato amici che non sono invitati alle nozze. Ecco una comoda guida per stilare la lista degli ospiti e un elenco delle 6 persone da non invitare.

Salvare
Armando Aragon

 4. Non mescolare le compagnie

Tutti abbiamo gruppi diversi di amici, che apprezziamo per vari motivi nonostante le differenze. Se alla vostra festa volete che si crei l’atmosfera giusta, non mescolate le compagnie, ma puntate su un gruppo affiatato di amiche o di amici. Il gruppetto con cui andreste ad Ibizia per un week end o quello con cui vi sentite pronti a provare una di queste avventure, è quello perfetto!

 5. Imponete i vostri gusti

Si dice che l’addio al nubilato e al celibato sia la festa per gli amici, mentre il matrimonio quella per gli sposi. Niente di più sbagliato! Le nozze sono vostre, compresa questa parte, quindi sentitevi liberi di scegliere e anche di dire alcuni ‘No’: no ai diademi a forma di pene, agli striptease e a tutto quello che potrebbe mettervi a disagio. 

6. Andateci piano con l’alcool

Non avete più 18 anni e una sbronza colossale non è necessariamente sinonimo di divertimento; fate pure tutti i brindisi che volete, ma non sentitevi obbligati a ubriacarvi, soprattutto chi sta lottando contro l’odiata buccia d’arancia! Ci sono tante attività alternative e adatte al vostro gender: il wedding tea party, una giornata di rafting o una festa a tema fitness, solo per citarne alcune che non comprendono fiumi di alcool.

Salvareaddio al nubilato
Dennis Berti

 7. Non spendete troppo

L’addio è a carico di amiche e amici, in genere la sposa e lo sposo non sono tenuti a portare con sé il portafogli durante la festa, anzi spesso ricevono anche un regalo, che si somma a quello del matrimonio. Per non pesare troppo sulle finanze degli amici, mettete subito in chiaro che non volete niente di troppo costoso e che vi va bene qualsiasi cosa (anche se in realtà sognate una festa elegante e raffinata).

 8. Quello che succede quella notte resta un segreto

Sappiamo che nonostante tutte le raccomandazioni, anche al vostro addio succederanno queste 27 cose. Non preoccupatevi perché quello che succede all’addio, rimane all’addio! Divieto assoluto per tutti gli amici di postare foto o video della serata sui social e se volete stare proprio tranquillissimi, vietate completamente gli smartphone!

Salvareaddio al nubilato
Foto-via-Shutterstock-Syda-Productions

 9. No alla festa insieme

Fare l’addio al celibato e al nubilato insieme è una completa pazzia! Certo, non ci saranno litigi di coppia né gelosie, ma volete mettere con il divertimento di una festa tra solo amiche/amici? Vi aspetta una vita intera a due, godetevi questi ultimi momenti da single!

 10. Good vibes! 

Ed eccoci giunti al punto più importante di tutti: il mood! Il vero obiettivo di ogni addio al celibato o al nubilato che si rispetti è divertirsi e passare una serata memorabile insieme ad amici affiatati e felici di festeggiare con voi un momento così bello e intenso. Niente ramanzine, non è il momento di critiche, commenti spiacevoli o domande scomode (tipo queste 23), solo risate e ‘good vibes’, per aneddoti che vi racconterete negli anni a venire.  

 

SalvareDaniele Vertelli Photographer
Daniele Vertelli Photographer

L’importante è pensare alla sposa, a cosa le piace, a cosa la fa sentire bene e poi seguire i consigli dei nostri esperti per un pizzico di originalità e ispirazione!

Il primo consiglio (quasi una regola, direi) di Lucia, Wedding & Party Planner di Confetti a Colazione? “L’addio al nubilato è sempre un tema delicato per la sposa. La prima regola è: farla felice! Soprattutto se le amiche coinvolte sono in tante, bando a protagonismi e idee bizzarre che potrebbero non piacere alla festeggiata, concentratevi sui suoi desideri e cercate di creare un momento di festa secondo i suoi gusti (non i vostri!). Magari tastate il terreno insieme al futuro marito per scoprire cosa le piacerebbe fare e per individuare con lui anche una data per la giornata (gli sposi potrebbero avere appuntamenti già fissati da tempo, prova menù, prova abiti, incontro con fornitori…)“.

Per Elisa Cornelli, collaboratrice di Panorama Sposi, web magazine sul mondo del Wedding “essere se stesse è sempre una buona linea guida da seguire, e soprattutto divertirsi insieme alle amiche più care! Via libera, quindi, alle sorprese, agli scherzi, alle location particolari e insolite, ma sempre tenendo a mente i gusti personali della sposa e delle sue amiche, evitando, inoltre, la volgarità eccessiva: qualche piccolo gadget e qualche frase simpatica saranno accettate di buon grado, ma mai superare il sottile limite che porta alla volgarità“.

Dopo questi preziosi consigli, ecco le nostre idee per organizzare l’addio al nubilato perfetto.

Idee addio al nubilato: hai l’imbarazzo della scelta!

1. Addio al nubilato relax

Lungi da voi associare all’idea di divertimento una nottata brava in discoteca? Perfetto, potrete coccolarvi in compagnia delle amiche di sempre (la formula poche ma buone è sempre quella vincente!) regalandovi un fine settimana in uno SPA: massaggi e chiacchierate infinite per qualche ora all’insegna del benessere e del riposo. 

Salvareaddio al nubilato relax
ivashstudio

2. Addio al nubilato ecologico

Via libera alla fantasia per tante attività ecologiche per un addio al nubilato all’aria aperta… meteo permettendo! Tra le cose che tutte le spose dimenticano durante i preparativi, infatti, c’è anche la considerazione di un eventuale piano B in caso si presentino ospiti indesiderati quali pioggia o maltempo: che queste variabili non vi colgano impreparate nel vostro Giorno più bello, però neppure durante l’addio al nubilato!  Scampagnate, pic nic e biciclettate sono degli ottimi pretesti per passare delle ore divertenti in compagnia delle amiche di sempre, nel rispetto della natura.

Salvareaddio al nubilato ecologico
Foto-via-Shutterstock-w-planner

3. Addio al nubilato culturale

Senza allontanarsi troppo, il nostro Belpaese è fonte infinita di scoperta per godere delle sue bellezze artistiche e architettoniche, gustando ottime prelibatezze della sua tradizione gastronomica, immersi in luoghi indimenticabili.  In compagnia delle vostre amiche più care potrete optare per una gita fuori porta nelle grandi città, ma anche perdervi per le strette viuzze liguri, o recarvi in gruppo ad un festival di jazz e blues nel centro Italia; o, ancora, regalarsi una nottata di teatro alla Scala, fare un tour in bici delle chiese sconsacrate in Lombardia, prendere parte a sagre e feste di paese dedicate ai prodotti locali,… La scelta non manca, e nulla toglie che possiate poi condividere queste e molte altre idee con il vostro lui, con il quale potrete studiare una lista nozze su misura che comprenda tante esperienze a due da togliere il fiato!

Salvareaddio al nubilato culturale
Les-Productions-de-la-Fabrik

4. Addio al nubilato avventuroso

Se siete amanti delle esperienze forti ed avete amiche disposte ad accompagnarvi in qualche follia, non avrete che l’imbarazzo della scelta tra sport estremi di vario tipo: non resta che scegliere se la vostra avventura avverrà per terra, aria o acqua: paracadutismo, rafting, snowboard, escursioni a cavallo … Basta armarsi di coraggio per un addio al nubilato 100% wild!

Salvareaddio al nubilato
shutterstock-

5. Addio al nubilato gastronomico

Per tutte le buone forchette, regalarsi una cena originale tra amiche può essere un’opzione deliziosa, per occhi e palato! Potrete optare per una serata gourmet presso un rinomato ristorante, oppure organizzare in casa una cena tematica, local, estotica o internazionale in cui ognuna prepari un piatto di una diversa tradizione italiana o straniera. O, ancora, potrete partecipare tutte insieme ad un corso di cucina creativa e lanciarvi poi in succulenti manicaretti da degustare tutte insieme, tra brindisi e risate. Chissà che queste esperienze possano essere di aiuto a coloro che sono ancora alle prese con la scelta del menù di nozze…!

Salvareaddio al nubilato gastronomico
Alessandro-Mari-CIBO

6. Addio al nubilato piccante

Molte storceranno il naso, ma una serata tra donne alla scoperta di idee ed accessori erotici può essere divertente e tutto fuorché volgare o di cattivo gusto. Tra un bicchiere di vino, una chiacchiera, una tazza di tè si parlerà tra amiche, in modo divertente e naturale,di come la futura sposa potrà negli anni mantenere viva la passione anche con la fede al dito.

Salvareaddio al nubilato
Simone Rossi

7. Addio al nubilato su misura

Per chi vuole regalarsi una festa davvero perfetta e su misura, vi segnaliamo che moltissimi sono gli esperti specializzati nei festeggiamenti per l’addio al celibato o nubilato. Per vivere emozioni ed esperienze originali, in grado di soddisfare tutti i gusti e desideri potrete affidarvi ad esperti, che potranno studiare con voi e per voi un party divertente e personalizzato, E se invece state pensando ad un viaggio con il gruppo delle vostre migliori amiche, potrete optare per un viaggio su misura: ce n’è per tutti i gusti 

Salvareaddio al nubilato su misura
Foto-via-Shutterstock-Syda-Productions1

8. Addio al nubilato vip

Per sentirvi delle vere principesse e trascorrere una notte unica, potrete  regalarvi una serata glam da vera diva: noleggiare una Limousine, partecipare ad una notte gala nel Casinò, regalarvi un pomeriggio su uno yacht, trascorrere un weekend nel triangolo della moda… nella vostra lista nozze online personalizzata potrete aggiungere come idea regalo ‘capricci per la sposa’ e con i contributi dei vostri cari togliervi qualche sfizio: un paio di Jimmy Choo, un iPad mini, una borsa di Michael Kors… perché i sogni son desideri, si sa!

Salvareaddio al nubilato vip
Autonoleggio My Limousine

 9. Beauty & pigiama party!

Per qualsiasi donna i trattamenti di bellezza sono un appuntamento sempre molto gradito… per una sposa, poi, sentirsi bella è ancora più importante. Cosa c’è di meglio, allora, di una festa in cui la bellezza sia protagonista: trattamenti estetici (magari a domicilio), glitter, trucchi, risate e qualche bicchiere di spumante per rendere tutto più frizzante? Pulizia del viso, trattamenti corpo, massaggi, manicure, pedicure… chi più ne ha più ne metta!

Salvareaddio al nubilato
Daniele Vertelli

10. Ragazze in giro per la città!  

Perché no? Un viaggio, un week end in una capitale europea (con un volo low cost per non far lievitare il budget) è un’idea che riscuote sempre successo, soprattutto se la futura sposa ama la cultura, l’arte, il mangiare e bere bene. I miei consigli se opti per questa soluzione?

1. Scegli la destinazione sulla base delle attrattive che offre: un concerto a cui tiene, una mostra che vuole assolutamente vedere, un percorso naturalistico o eno-gastronomico (che abbondano nel nostro Bel Paese!)

2. Non darle in alcun caso indicazioni sulla destinazione o su cosa farete nel dettaglio, scoprirà tutto al momento opportuno.

3. Chiedile di preparare una piccola valigia, magari consegnandole una lista delle cose da portare, senza essere troppo cattiva, mi raccomando: ok a qualche scherzetto e a indicazioni che la portino fuori strada (ad esempio, se andate al mare, chiedile di portare anche un paio di moonboot), ma se prevedi di farla camminare molto, consigliale un paio di scarpe comode, non solo tacchi!

addio al nubilato4.  Prevedi per tutte una maglietta  personalizzata, vi aiuterà ad essere riconoscibili – ed è anche un modo per agevolare gli incontri con altri gruppi – e vi farà sentire un team davvero speciale. Puoi prevedere anche altri gadget divertenti, ad esempio dei Tattoo personalizzati con un disegno o una scritta significativi per voi.

5. Rapiscila, magari con la complicità del futuro marito, di una sorella o della mamma che ti aiutino a “recapitarla” al posto giusto all’ora X!

6. Non dimenticare, nell’itinerario, soste rilassanti in spiaggia o al parco o in un bar carino per rifocillarsi, tempi adeguati per lo shopping, per riposarsi e per stare insieme semplicemente a fare quattro chiacchiere: non deve essere un tour de force!

7. Un’idea molto carina, è quella di prevedere un quadernetto che diventi il vostro “diario di viaggio”, su cui annotare cosa succede ogni giorno, quello che fate, le frasi sciocche che direte… ovviamente da conservare, al rientro, al riparo da occhi indiscreti! Un’idea originale?

SalvareLove Story Teller - foto via facebook.com/LoveStoryTeller80
Shutterstock

8. Un’idea in più? Perché non organizzare una caccia al tesoro per la città? Un modo diverso per scoprire luoghi che magari conoscete già (la gita fuoriporta può anche essere organizzata vicino a casa!).

11. Chef per un giorno

SalvarePois Gras - foto via facebook.com/PoisGras
Pois Gras – foto via facebook.com/PoisGras

La cucina è per molti una passione e se la futura sposa è un’aspirante cuoca o pasticcera, perché non organizzarle un corso di cucina? Ce ne sono tanti, di tutti i tipi! (se ad esempio decidi per un viaggio, potresti cercare un corso di cucina tipica del luogo), ma quelli che organizza Paola Saia, con il suo brand Pois Gras, sono piccoli eventi bizzarri dal sapore vintage: “Fra i miei pacchetti per l’addio al nubilato, ho ideato alcuni format che prevedono un workshop di cucina, in collaborazione con Irma la Dolce, Cake Designer specializzata in Vintage, e Kitchen Stories, laboratorio di Social Eating: Fifties Bon Ton cupcake edition, toni pastello un pò shabby e decorazione di cupcakes da abbinare al proprio outfit e al make up rigorosamente anni ’50 e Desperate Housewives Apple Pie Edition, abiti rockabilly, toni accesi e gonne a ruota, per interpretare le elegantissime casalinghe anni ’50 indaffarante nella preparazione di una apple pie americana. Le partecipanti, quindi, giocano con mattarello, farina e strumenti di pasticceria durante una divertentissima sessione fotografica“. Paola, infatti, è anche una fotografa e make up artist e gli originali format che propone per l’addio al nubilato prevedono sempre una sessione fotografica, con trucco e parrucco adeguato allo stile definito (anni ’60 per Chez Tiffany, anni ’50 per Rockabellas o anni ’30 per il Grande Gatsby), la possibilità di affittare abiti su misura e accessori d’epoca per immergersi in un’atmosfera divertente e insolita.

SalvarePois Gras - foto via facebook.com/PoisGras
Pois Gras – foto via facebook.com/PoisGras

12. Shooting fotografico

Anche Tuba – Agenzia dei desideri, organizza a Roma addii al nubilato a tema, con shooting fotografico o video. “Se alle ragazze piace l’idea del picnic, pensiamo a tutto noi – mi racconta Barbara, una delle ideatrici di questo servizio non convenzionale – si devono solo vestire, magari seguendo il tema prescelto e farsi trovare nel luogo indicato: noi portiamo il cibo, l’allestimento, gli hula hoop e un fotografo professionista per il ricordo di un addio non convenzionale“. E oltre alle foto si può avere anche il videoclip!

SalvareTuba - Agenzia dei desideri
Tuba – Agenzia dei desideri
SalvareTuba - Agenzia dei desideri
Tuba – Agenzia dei desideri

L’idea di offrire questo tipo di servizio nasce, probabilmente, dalla constatazione del fatto che l’organizzazione dell’addio al nubilato è sempre più “di moda”: una festa con la futura sposa e le sue amiche è un rito quasi d’obbligo e affidarsi a esperte del settore potrebbe risolvere molti problemi e semplificare un’operazione che spesso non è semplice per nulla! E poi, come dice Barbara, “diciamolo, alle feste dell’addio al nubilato ci facciamo delle foto vergognose, che dovrebbero essere censurate… Invece, l’addio al nubilato è un’occasione unica, in cui tutte le amiche della nostra poliedrica futura sposa si incontrano: la cugina che vive in America, le colleghe dei suoi ultimi cinque lavori precari, la rediviva amica d’infanzia, la neomamma con le ore contate, la localara nottambula, tutte riunite nello stesso consesso. E avere come ricordo delle bellissime foto professionali farà sicuramente la differenza“. Il tema lo scegli tu, sulla base dei vostri gusti, magari anche del tema del matrimonio stesso! Puoi decidere se arrivare già “acconciata” o richiedere anche questo servizio, non devi occuparti del cibo, delle bevande… nulla, solo di portare il tuo sorriso migliore! Per chi avesse voglia di calarsi nell’atmosfera retrò degli anni ’30, ’40 e ’50, ad esempio, l’Agenzia dei Desideri propone un’esperienza di trucco e parrucco, guidata dalla Performer Miss Vampfire: “Miss Vampfire truccherà e acconcerà la sposa e mentre le sue mani saranno occupate a trasformarla in una perfetta pin up o nella diva hollywoodiana dei suoi sogni, Miss Vampfire vi guiderà nel realizzare su voi stesse quel che lei sta facendo per la sposa“.

Dopo i consigli e queste 12 idee , vogliamo darti qualche chicca sulle ultime tendenze. Non te le perdere!

Ultime tendenze per l’addio al nubilato: parola alle esperte

Lasciamo la parola alla strepitosa Ester Chianelli: “Addio a tutto ciò che è volgare e kitsch! Per fortuna la tendenza si è invertita e si sono abbandonati i vari spogliarelli e gadget volgarissimi che invece fino a pochi anni fa impazzavano. Sì a piccole fughe con le amiche più strette. Weekend di puro divertimento, in barca a vela per esempio! Oppure in una capitale straniera per visitare anche un posto nuovo. Molto di moda sono i Bridal ShowerIn ultimo, la vera tendenza sono i corsi: quelli di cucina su tutti! Indicato per chi, anche se in procinto di sposarsi, non è ancora un asso della cucina!”.

SalvareBridal shower
Mario Feliciello

Con piacere ascoltiamo anche le opinioni di Serena Borsella di Sugar Bride Blog: “Se hai intorno ai 30 anni e una compagnia di amici piena di coppie “storiche” preparati ad una serie di anni di matrimoni come se piovesse. E quindi preparati anche a scegliere o partecipare a svariati addii al nubilato/celibato. Io ne ho organizzati, ne sono stata protagonista e assistente impicicona di addii celi/nubilato di amici e conoscenti. In generale la tendenza è quella di un weekend fuori…E NON ALLE TERME! Ma a fare un po’ di baldoria in isole del mediterraneo che offrono sole, cibo e divertimento o in capitali europee dal mood giovane. Ovviamente è importante valutare la compagnia con la quale si sceglie di partire ma vi assicuro che chiunque sarebbe contento di passare 2 o 3 gironi a Ibiza, Mikonos, Berlino o Amsterdam e vari Spring Break in Croazia o se si riesce addirittura oltreoceano. Io sono assolutamente PRO UNA NOTTE DA LEONI. Ovviamente non si esagera in quel modo, in fondo quello è pur sempre un film, ma è giusto passare dei giorni allegri e spensierati con le proprie amiche per staccare la spina dai preparativi. Al vostro ritorno avrete tante storie da raccontare alla vostra dolce metà e avrete creato un legame ancora più forte con le vostre amiche.

Salvareaddio al nubilato
Laura Jaume Fotografía

E restando in tema di grandi amiche di Zankyou, ecco la dolcissima Diana Da Ross. “L’unica regola da tenere presente? Siate originali, ma con stile e rispettate i  desideri ed i gusti della festeggiata! Si possono organizzare giornate o weekend molto più interessanti, come ad esempio esperienze estreme  oppure portare la futura sposa ad uno zoo safari travestendo un  modello da gorilla e poi da Tarzan per un divertente servizio fotografico stile calendario tra gli animali. Se la festeggiata sposerà un pallavolista, invece, optate per un allenamento strong all’alba  sotto casa e insegnatele i fondamentali di quello sport con test a fine giornata. Per attività outdoor potete scegliere tra rafting, canyoning, giri a cavallo, bagno con i  delfini, oppure corsi particolari quali make-up, cucina, sommelier, cocktail con mixologist, cucito, fotografia. La festa sarà ancora più divertente se riuscirete a far fare alla futura sposa delle esperienze che non hanno mai fatto prima..

Salvareaddio al nubilato
Wedding Drone Milano

E per finire….il decalogo di Cosa NON fare assolutamente all’addio al nubilato

1. No a quelle frasi che mettono in imbarazzo la sposa.

2. No alla fascia ‘Miss’ o ‘single’ o ‘la sposa’ e amenità varie.

3. No a al diadema a forma di pene gigante sulla testa. 

4. No alla distribuzione di piccoli peni tra le invitate. Non cedete alla varietà di accessori osé (e sono tanti!).

5. No ai travestimenti ridicoli. La sposa si deve divertire,  mica nascondere dietro le panchine.

6. No ai cartelloni ‘missing’ con foto del futuro sposo, troppo fuori moda!

7. Amiche e sorelle possono travestirsi, ma non rubare la scena alla sposa. Ricordate che la protagonista è lei!

8. No alle magliette oscene! le t-shirt coordinate fanno molto squadra, belle, ma attenzione a non ritrovarsi con la foto della faccia della sposa in 3 pixel.

9. No alle spille con piume o accessori esagerati, si fanno notare solo loro (vedi punto 7).

10. No agli oggetti luminosi tra i capelli. I tempi dello starlight in discoteca con le buffalo sono finiti (per fortuna).

11. No al coma etilico. L’addio al nubilato è più bello se siete tutte coscienti.

12. Non pretendere di divertirti come al tuo addio al nubilato se sei già sposata.

13. Non perdere la testa (letteralmente). Anche se ti stai divertendo forte, tieniti stretta borsa e portafogli!

14. No a spogliarellisti sudati e spalmati d’olio.

15. No (please!) ai mini tanga per il boy dell’intrattenimento.

16. No agli stripteases forzati, quando la sposa dice ‘no’ significa no. Se invece dice ‘si’, lasciate fare incitando.

17. Si astenga qualsiasi donna dal simulare uno striptease per la sposa. Non fa ridere!

18. No ai dolci, alle torte e a qualsiasi altra cosa edibile a forma di membro maschile!

19. No a quegli addii al nubilato culturali e noiosi.

20. Non abbandonare in giro le amiche ubriache.

21. Non vendere l’anima al diavolo pur di partecipare all’addio al nubilato di tua sorella/cugina/amica.

22. Un secco NO a infedeltà e tradimenti, soprattutto durante i viaggi di addio al nubilato con le amiche.

23. No a quelli che caricano foto inopportune sui social. Abbiamo tutti una reputazione da salvaguardare!

24. No a sentirsi la sposa al matrimonio, il bimbo al battesimo, il morto al funerale! Lasciate il protagonismo a lei, la sposa!

25. No alla sposa che va a dormire prima delle amiche! Si torna tutte insieme!

Salvareaddio al nubilato
CrownEvents

 

Seleziona i fornitori che desideri contattare

Marco Odorino Studio Fotografia e video
Confetti a Colazione Wedding planner
Fototwins di Lorenzi Marco Fotografia e video
Luca Prioris Fotografia Fotografia e video