IT Login
IT

Enzo Miccio ci guida ‘Dans le Jardin Suspendu’ alla scoperta della sua nuova collezione

Ci sono tutti gli elementi del romanticismo e di una femminilità senza tempo nella nuova Bridal Collection di Enzo Miccio: ve la raccontiamo come l’abbiamo vista noi di Zankyou, martedì sera nella perfetta cornice di Palazzo Durini a Milano. In un ‘jardin suspendu’ tra tempo e immaginazione hanno sfilato i 14 modelli della Capsule Collection, presentata in concomitanza con la settimana della moda milanese.

Le Jardin Suspendu by Enzo Miccio
Le Jardin Suspendu by Enzo Miccio

Gli abiti sono stati presentati in un’incantevole location, ricreando un giardino pensile nel cortile interno di Palazzo Durini: il giardino sospeso, dove gli abiti hanno sfilato tra piante, voliere, maestosi candelabri e atmosfere bon ton. L’impressione è stata di essere ospiti alla corte di Marie Antoinette in una minuscola Versailles, tra piramidi di coloratissimi macarons, candelabri e lampadari di cristallo, divani in velluto rosso pomepiano, affreschi e atmosfere storiche, tutto avvolto da una natura viva e affascinante.

Le Jardin Suspendu by Enzo Miccio

Le creazioni di questa collezione, presentate in una passerella intima e nature, come le modelle dal look etereo e raffinato, rappresentano il fine equilibrio tra sobrietà e splendore, linearità e purezza: gli elementi ricorrenti nella collezione sono i materiali ricercati, organze double, tulle di seta, pizzi rebrodé, impreziositi da ricami luminosi e petali di fiori che si mescolano tra di loro con grazia. Le gonne sono ampie millefoglie di organza su cui scivolano leggeri fiori di pesco, la silhouette è resa ancora più seducente dalle trasparenze e dai sinuosi ramage che si intrecciano evocando la delicata bellezza della natura.

Le Jardin Suspendu by Enzo Miccio
Le Jardin Suspendu by Enzo Miccio
Le Jardin Suspendu by Enzo Miccio

Quattordici abiti, con nomi rubati alla natura, per una collezione ispirata dal fascino di una vegetazione viva e intrigante, per la sposa che desidera sbocciare nel suo grande giorno, in equilibrio tra sobrietà e splendore. ‘Le Jardin Suspendu è un giardino incantato, onirico in cui le spose si muovono leggere e leggiadre tra una natura lussureggiante che le avvolge, percorrendo con grazia gli abiti con ricami di pizzi rebrodati. Come una fata eterea’.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni