Tendenze moda autunno inverno 2020-2021

Tendenze moda autunno inverno 2020-2021

Quali saranno i colori e le tendenze della moda per questo Autunno – Inverno 2020-21? Frange, pelle colorata, maniche a sbuffo, stampe check e tartan, vinile. Sono solo alcuni trend che non dovranno mancare nel guardaroba della prossima stagione.

Tendenze moda autunno inverno 2020-2021
Foto: Gaetano Clemente
  • Moda nuziale
  • Tendenza
  • 2020

L’estate non è ancora finita ma noi donne stiamo già fantasticando su cosa indosseremo durante la stagione fredda. Tante sono le novità e i trend per l’autunno inverno 2020/2021: dai dettagli ultra femminili di paillettes, frange e lingerie a vista, ai dettagli metallici più aggressivi come le catene. Cambiano anche i volumi: Il maxi coat sostituisce il classico trench ma anche gli abiti diventano tridimensionali, delineando una nuova silhouette grazie all’aiuto di maniche a sbuffo, maxi colletti e cinture che esaltano il punto vita. 

Quest’anno dopo tanti anni vediamo una moda che propone dei capi davvero portabili, caldi e confortevoli, adatti all’inverno. Maglioni caldi e coccolosi, tailleur pantalone, cappotti strutturati e dai tessuti pregiati. Ma scopriamo insieme tutti i trend e come possiamo adattarli agli abiti da cerimonia e ai vestiti da sposa, visto che a causa del Covid quest’anno molti matrimoni si celebreranno in autunno e in inverno.

Salvaretendenze moda autunno inverno 2020/2021
Pronovias

Frange

Non sono le stesse dei ruggenti anni ’20 e nemmeno quelle casual in stile texano: le frange di quest’anno sono dettagli decorativi molto raffinati su abiti, gonne, top e cappotti sotto forma di fili evanescenti, strisce e nastri di pelle. Le frange esaltano e arricchiscono il design di borse e scarpe, perfino le più eleganti.

Salvaretendenze moda autunno inverno 2020/2021
Bottega Veneta

Colori: nero, rosso, blu e molto altri

Il nero quest’anno è il colore dai mille aggettivi e dalle infinite definizioni e, diciamolo … soprattutto in inverno ci piace tantissimo vestirci di nero.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Tute da motociclista, giacche da biker, pelle nera: lo stile da gang metropolitana viene riletto in chiave femminile. Sulle passerelle le vediamo abbinate sia con scarpe alla bebé sia a scarpe con tacco a spillo.

Salvaretendenze moda autunno inverno 2020/2021
Pronovias

Ritorna il rosso, pronto a conquistare le donne che amano osare e farsi notare ma anche tutte le donne che desiderano svelare il loro lato più forte e passionale anche attraverso i vestiti. Non importa cosa indosserete, ciò che conta è mettere il rosso addosso, che sia con una maglia o un pantalone o anche un meraviglioso cappotto o un vestito strepitoso. È di per sé molto brillante e sicuramente spiccherà sulle altre cromie, che deciderete di indossare, ma il consiglio è quello di creare dei veri e propri red total look.

Salvaretendenze moda autunno inverno 2020/2021
Elie Saab

Dopo essere stato eletto Color of The Year, il Pantone Classic Blue – o blu elettrico – è comparso anche in passerella. Prepariamoci a un autunno inverno 2020/2021 a tutto blue da capo a piedi. Questa nuance così accesa ma elegantissima tingerà tanto i capi da giorno quanto quelli da sera, come il cappotto o un pantalone, oppure optare per gli accessori, come una borsa o un paio di scarpe.

Salvaretendenze moda autunno inverno 2020/2021
Oscar de la Renta

Il rosa è tornato ad essere una sfumatura genderless. Non poteva quindi mancare nella nostra palette cromatica stagionale, con delicate sfumature tutte naturali, quali rosa e pesca.

Per l’autunno inverno 2020 2021 troviamo anche colori come il viola ametista e il verde smeraldo. Ma le grandi novità riguardano i colori più caldi, le diverse sfumature della Terra: dal sabbia al bianco delle rocce calcaree, alla terra bruciata, ai verdi del sottobosco, ai gialli dorati del deserto.

I colori nero, rosso e blu sono perfetti per gli abiti da cerimonia, vista l’eleganza che donano agli outfit.

Tessuti: pelle, velluto e vinile

Total look in pelle è il trend imperante della prossima stagione. Che sia nera, marrone o tabacco, la pelle si ripropone non solo per la classica biker jacket ma anche per camicie e abiti.

Morbidi riflessi, colori preziosi e uno stile aristocratico… è il velluto che rende elegante ogni capo. Quest’anno il tessuto più deluxe di sempre viene riproposto su blazer da abbinare ad abiti leggeri e svolazzanti, su dettagli di capispalla, mixato a pizzi e trasparenze su long-dresses dallo spirito retrò e un po’ teatrale e in chiave ricamo barocco, all-over sugli abiti più sontuosi o sui puff-dresses.

Altro trend è il vinile, rubato all’abbigliamento fetish dall’ondata punk 70s, viene utilizzato dai designer anche come alternativa alla pelle. Gli stilisti propongono fuseaux fascianti, giacche spallate anni ’80, vestiti a tubino effetto latex, stivali aderenti come una seconda pelle, lucidi e coloratissimi.

Fantasie: check, tartan, righe e geometrie 

Micro, macro, a fantasia vintage o a fiori: le stampe si portano preferibilmente nella modalità “dalla testa ai piedi” e si fondono in mix and match inediti. Attenzione solamente nella vita reale all’effetto tappezzeria!

Il check prevede l’abbinamento di differenti dimensioni e tonalità di quadretti che, rivisitate e interpretate in infinite varianti, si possono indossare tutte anche in un solo look.

Al suo fianco si afferma nuovamente lo scottish style, dove la stampa tartan si conferma colonna portante di ogni stagione fredda.

Anche nella stagione fredda troviamo ancora ancora i fiori: i colori sono più scuri ma petali e foglioline continuano a caratterizzare i vestiti. Ricami floreali, stavolta, corrono anche lungo gli abiti da sposa con delicata naturalezza per un’allure eterea e senza tempo; un perfetto connubio di raffinatezza, dolcezza e contemporaneità.

Infine, l’animalier si riafferma come tendenza, ed ecco che sui cappotti, sui tailleur, sugli abiti e sui pantaloni troviamo stampe di grandi felini maculati o striati, ma anche le zebre, le giraffe, i serpenti e perfino le mucche.

Capispalla

Cappe, mantelle e maxi-coat. Con l’arrivo della stagione fredda ogni anno i capispalla dominano la scena grazie alle loro linee over e agli innovativi tagli geometrici, che quest’anno celebrano la vestibilità rigorosamente ad A. Spalle in primo piano e maniche super scenografiche, ampie, balloon, puffy, dai volumi mongolfiera. Le maniche a sfuffo, modaiole e romantiche, vengono utilizzate per personalizzare gli abiti taglio sirena e principessa con bellissimi volumi a palloncino.

 

Salvaretendenze moda autunno inverno 2020/2021
Bottega Veneta
Salvaretendenze moda autunno inverno 2020/2021
Zuhair Murad

La mantella sarà un indiscusso must have, non solo per nozze invernali, ma per arricchire l’abito in qualsiasi stagione, sia come dettaglio chic perfettamente integrato, che come accessorio da aggiungere o togliere all’occorrenza, con il risultato di avere un abito diverso in ogni momento dell’evento. Può essere un ottimo stratagemma per coprire le spalle in chiesa durante la cerimonia religiosa, per dare un tocco chic all’insieme al calar della sera o per stupire gli ospiti al momento del taglio della torta con un effetto scenografico.

Salvaretendenze moda autunno inverno 2020/2021
Pronovias
Salvaretendenze moda autunno inverno 2020/2021
Viktor&Rolf

Riemerge dagli anni ’90 anche il bomber, ma riveduto e corretto nelle dimensioni: assume grandezze XL e si porta a contrasto, con mise ultra femminili, minigonne e abiti lingerie. 

Maglieria

Tantissima maglieria in queste collezioni per l’inverno, che esprime tutta la voglia di comfort che abbiamo scoperto durante il lockdown: abiti di maglia lunghi e caldi, il lusso understated di filati di qualità come il cashmere declinato nelle tonalità soft e neutrali. Dal cashmere super sottile e impalpabile, ai maglioni intrecciati di lana grossa, è finalmente la rivincita della maglia. Da portare 24/7 dalla mattina alla sera. L’abito in maglia sarà il capo must-have del guardaroba di stagione.

La bottle bag (o porta borraccia)

Ogni stagione ha le sue it bag e l’Autunno Inverno 2020-21 può contare su un’inedita new entry: la borsa porta borraccia o bottle bag. Sarà questo l’accessorio super green del prossimo anno. Si tratta di una borsa in tela, in pelle o in materiale riciclato che non solo strizza l’occhio alla sostenibilità ma richiama l’attenzione su un argomento importantissimo, spesso sottovalutato e poco considerato: bere (molta) acqua durante la giornata.

Cuissardes e chelsea boots

Quest’anno i cuissardes si allungano fin sopra al ginocchio: stretch o tubolari, flat o col tacco sono da indossare con gonne e vestiti dallo spacco alto.

Troveremo ancora i chunky boots, più conosciuti come i Chelsea boots: gli stivaletti bassi dotati di suola alta e senza stringhe. Assolutamente pratici e comodi, da indossare in ogni momento della giornata purché abbinati nel modo giusto.