Sposarsi "fuori stagione": quanto si risparmia davvero?

Il termine matrimonio ha un sinonimo: “soldi spesi senza freni“. Ebbene sì, organizzare il giorno più importante della vostra vita comporterà un importante shock alle vostre finanze. Il portafogli piangerà così come il conto in banco a causa di fotografi, location, decorazioni… Ma gli sposi di nuova generazione, pragmatici e per noncuranti delle regole prestabilite, hanno trovato un escamotage.

Sposarsi in “bassa stagione” non è solo una moda ma un vero e proprio cambiamento nelle radicate tradizioni matrimoniali. Un matrimonio a novembre, gennaio o marzo sembrerebbe essere il giusto compromesso tra un budget più o meno limitato e una celebrazione ugualmente raffinata e romantica. Ci spiega tutto in dettaglio Francesca Pittau di C’era un volta… Wedding & Events, la wedding planner che curerà il giorno più importante della vostra vita con tatto, eleganza e charme.

C'era una volta... Wedding & Events
C’era una volta… Wedding & Events

1. Non potevamo che chiedere ad una VERA esperta del settore wedding… quanto realmente si risparmia sposandosi in “bassa stagione”!

Posso dirvi con certezza che sì, si risparmia!  Infatti anche per le location o per i fornitori che non prevedono un diverso listino nei mesi autunnali, si ha sicuramente una possibilità di negoziazione maggiore, che vi permette di risparmiare il 20/30% rispetto ad altri periodi. Ma se si pensa ad un matrimonio invernale i primi dubbi che ci vengono in mente sono il freddo e la pioggia, che fanno spesso cadere in secondo piano la questione risparmio.  Le prime paure sono infatti proprio legate a questi fattori. Come mi vesto? Che abito scelgo? Pioverà? Tutte paure apparentemente comprensibili per chi non è abituato ad organizzare un matrimonio e non sa come affrontare determinate situazioni. Vi posso assicurare che sopratutto la pioggia è imprevedibile anche in piena estate! Ricordo infatti di un matrimonio il 2 agosto di qualche anno fa, iniziato sotto un sole cocente e terminato sotto un diluvio universale!

Per questo motivo è molto importante affidarsi ad una wedding planner competente che vi aiuti ad affrontare al meglio tutti i preparativi.  Sopratutto in Sardegna abbiamo la fortuna di poter sfruttare al meglio anche i mesi di ottobre e novembre. Godiamo infatti di un clima piacevole anche in questo periodo. Per quanto riguarda l’abbigliamento vi consiglio di puntare sugli accessori, guanti, ed eleganti stole che daranno un tocco glamour e raffinato alla vostra immagine. Dunque se il vostro dubbio è il freddo, rilassatevi e iniziate a godervi i preparativi di un bellissimo matrimonio caratterizzato dai caldi colori autunnali.

C'era una volta...
C’era una volta… Wedding & Events

2. Quali sono i PRO di sposarsi in mesi come ottobre, novembre o febbraio?

Per quanto riguarda i “pro” in primis la durata dei fiori e sopratutto del bouquet, che non rischia di arrivare stremato a fine serata. In ogni caso il mio consiglio è sempre quello di scegliere dei fiori di stagione, a prescindere che si tratti di un matrimonio autunnale o estivo. Non mi sento di dirvi la stessa cosa per il trucco, infatti a parer mio se vi affidate ad una truccatrice professionista avrete la stessa garanzia di durata in qualsiasi stagione.  Ho visto tanti trucchi colare non solo d’estate, ma anche in pieno inverno. In questo periodo meno “gettonato” avrete sicuramente una possibilità in più di trovare libera la data del vostro fotografo preferito, o della location dei vostri sogni. Difficilmente vi ritroverete a dover dividere la struttura con un altra coppia di sposi, cosa che invece può capitare spesso in alta stagione. In alcune ristoranti infatti ci si ritrova  a dover coordinare l’ingresso degli sposi o il taglio della torta facendo dei veri e propri antipatici “turni”.

C'era una volta...
C’era una volta… Wedding & Events

3. Esistono, invece, dei CONTRO a questa scelta?

Se la scelta degli sposi è la bassa stagione non esistono “contro” che tengano. Una brava wedding planner fa si che gli eventuali “contro” si trasformino magicamente in “pro”, e che diventino addirittura un punto di forza.  Se per esempio avete paura che i vostri ospiti patiscano il freddo, organizzatevi con delle soffici ed eleganti pashmine da omaggiare alle signore, o dei piacevoli “scalda mani” da borsetta che le facciano sentire coccolate.  Incideranno di poco sul vostro budget rendendo un evento indimenticabile il vostro matrimonio. Dunque care sposine non fatevi scoraggiare da chi vi dice che i matrimoni invernali sono tristi e freddi!

C'era una volta...
C’era una volta… Wedding & Events

4. Cosa consiglierebbe lei ad una coppia di futuri sposi che decide di sposarsi rifuggendo i periodi più HOT?

Avete mai visto il mare d’inverno in Sardegna? Regala dei colori magici e unici come in nessun’altra stagione. Immaginate una location a picco sul mare con ampie vetrate da cui godere di questo meraviglioso paesaggio, eleganti candelabri sui tavoli e fiori bianchi a fare da cornice. E se il meteo decidesse di regalarvi una soffice pioggia avrete fatto centro, senza nemmeno dover pensare al tanto temuto “piano b” di chi si sposa in alta stagione.

C'era una volta...
C’era una volta… Wedding & Events

Ringraziamo Francesca Pittau di C’era un volta… Wedding & Events per questa ampia panoramica su un tema di attualità come quello dell’organizzazione delle nozze in bassa stagione. Grazie a lei avrete compreso che anche se non vi sposerete a giugno-luglio-agosto, nulla mancherà nel vostro giorno più bello. Tutto sarà speciale e indimenticabile: l’evento che vi meritata è quando voi deciderete…

Più informazioni circa

Lascia un commento

Palazzo Eventi
Il segreto per un matrimonio DAVVERO chic? Ve lo sveliamo noi...
Palazzo Eventi, da anni leader nell'organizzazione di eventi esclusivi, ci svela i segreti per pianificare un matrimonio davvero CHIC!
Per gli sposi il 18 marzo è Brignano in Love
Per gli sposi il 18 marzo è Brignano in Love
Il 18 marzo, nella stupefacente e idilliaca cornice di Palazzo Visconti di Brignano Gera d'Adda (BG), si terrà l'evento, ad ingresso gratuito, patrocinato dal Comune di Brignano Gera d’Adda
Elena Razumovskaya fotografo
Testimoni e damigelle, ecco 8 idee per far contenti gli sposi
Proiezioni, sorprese nel cielo, concerto dal vivo....Scoprite le 8 idee più belle per far contenti i vostri amici, lo sposo e la sposa!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni