Una vita per gli eventi: Ilde Garritano si racconta a Zankyou

Nella Vecchia Milano, tra i viali alberati di Vincenzo Monti, ecco un piccolo cortile segreto e inaspettato così come lo è il suo primo “atelier de mariage”; qui Ilde Garritano accoglie un mondo fatto di donne che vogliono solo lei per il giorno più importante della loro vita o per un evento privato in cui vogliono lasciare il segno. Il suo “atelier de mariage” apre quasi dieci anni fa, prima a Lecco, sul lago di Como, poi a Milano in Vincenzo Monti. Nel 2016 vola nalmente a New York dove sta per iniziare una nuova stagione felice.

Non appena i piedi varcano la soglia di uno dei suoi atelier, senti improvviso, uno stato di benessere e fiducia. Femminilità e inattesa meraviglia ti fanno subito venir voglia di dir di Sì! Sono posti speciali in cui non capiti per caso, qualcuno prima di te è stato lì e ha affidato ad Ilde il momento più importante di una vita.

Nei suoi uffici di Milano, immersi nel bianco candido e la dolcezza, troverete sempre un piccolo angolo di intimità in cui confidare i vostri sogni per creare assieme il giorno più bello della vostra vita. Perché la ricerca di un matrimonio perfetto è una alchimia di emozioni e significati, delicatezza ed eleganza. Perché la vostra wedding planner sarà la regia del momento più magico della vostra vita, felice di avervi in dono.

Il suo punto forte è l’organizzazione che le deriva da una formazione prima tecnica come project manager ed ex ingegnere e poi con gli studi in event management; eclettica, dallo sguardo felice, donna talentuosa, ex ingegnere edile, interior designer e pianista, dal sorriso dolce e perfetta padrona di casa, ha fatto del ricevere la sua passione e il suo lavoro. Le sue amiche parlano di lei come una forza della natura, generosa, pazza di idee, genio instancabile, allegra e creativa, dal tocco magico che infonde in tutto ciò che crea, merito anche delle due nonne una soprano, l’altra sarta, le e sue muse ispiratrici. Come muse ispiratrici sono sempre le sue spose, con i loro vissuti, i loro luoghi, le loro radici, i loro sogni. Ilde si distingue per il suo sorriso e la sua semplicità, doti di cui, dice lei, dovremmo fare indigestione, senza se e senza ma, oltre che dalla sua innata joie de vivre. Per chi si aggira nel mondo dei matrimoni e degli eventi esclusivi e privatissimi milanesi, Ilde Garritano è una presenza che, quando c’è, si nota. Sempre. È una questione di energia e positività, di entusiasmo curioso e perfezione instancabile; lei sostiene con convinzione: “anche l’invisibile conta“.

Così si racconta a noi: “L’ospitalità nasce dal cuore e ogni occasione di incontro dovrebbe essere pensata in funzione del piacere di ricevere e di far trascorrere ai nostri ospiti delle ore indimenticabili. La passione per il ricevere è uno scrigno prezioso che tutti noi possediamo.”

E’ un’arte che Ilde ha appreso sin da piccola, una dote di famiglia che si tramanda da generazioni, di nonna in nonna, di madre in figlia: “Amo e mi diverto a riaprire ad esempio vecchi armadi con i servizi delle mie nonne e di conseguenza chiedo alle mie spose di aprire gli armadi di famiglia, le credenze delle loro delle nonne, di rinvenire vecchi ricordi di infanzia e piccoli dettagli e tradizioni di famiglia. Amo i vecchi pizzi e cristalli, i servizi di limoge rosa, i servizi da te più preziosi perché intrisi di ricordi e mani amorevoli.”

“La festa, dico sempre alle mie spose, è ben riuscita se chi entra nella nostra casa viene avvolto da un turbine di sensazioni che lasciano un segno tangibile e un ricordo indelebile; la grazia e la sensibilità che mettiamo nel creare queste sensazioni, sono il nostro segno distintivo più forte. L’unicità. L’arte del ricevere è ‘come mettere in scena un’opera teatrale’ che ha bisogno di una sceneggiatura, una ispirazione iniziale, un fil rouge, un coinvolgimento di chi è partecipe della nostra vita nel giorno più importante della nostra vita; l’atmosfera, con tutti i dettagli che scandiscono la giornata, i fiori, il menù, la musica, i profumi, i colori, le luci, tutto ciò che va a confluire nella coreografia e regalare emozioni ai nostri ospiti, ed io sono il direttore d’orchestra che sa regalare la poesia e il miracolo di un concerto perfetto.”

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Aberrazioni Cromatiche
Le 6 prove fondamentali da affrontare prima del matrimonio
Le 6 prove che ogni sposa deve affrontare per arrivare al giorno del proprio matrimonio perfetta!
Petix Fotografi
I migliori wedding planner di Napoli
Per il tuo grande giorno affidati ai migliori esperti di organizzazione matrimoni di Napoli: fai del tuo sogno una bellissima realtà!
Armando De Nigris
Sono un wedding planner...non un mago!
Un wedding planner purtroppo non ha poteri magici, ecco perché, come ci racconta Armando De Nigris, ci sono delle cose da chiarire prima di iniziare ad organizzare il vostro grande giorno.

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni