Teorie e tecniche del saccheggio del buffet di matrimonio

Il buffet di matrimonio, pronto ed intonso davanti agli occhi degli invitati, è il ratto delle sabine di qualsiasi ricevimento di nozze, con l’unica differenza che ad essere predate non sono smilze sabine bensì farcite tartine.

La Squisiteria
La Squisiteria

Che il cocktail di benvenuto si svolga di mattina, a tarda sera o a notte fonda non ha importanza: chiunque partecipi viene arruolato ad avere improvvisa fame bellica sotto la guida di eserciti di vermi solitari concepiti senza fecondazione e in tre minuti appena. Una fanteria di invitati al limite degli stenti, questo sembra il parterre di qualsiasi buffet di nozze.

Due sono i momenti in cui si svolge la depredazione: prima dell’arrivo degli sposi e dopo. Vediamone insieme le tecniche.

1. Saccheggio prima dell’arrivo degli sposi (Teoria del ratto nascosto)

Tutto è servito. L’angolo beverage è una distesa di calici puliti e bottiglie ghiacciate, l’area food sembra un quadro appena ultimato. L’etichetta prevede che si attenda l’arrivo dei protagonisti, pertanto il furto deve avvenire senza dare nell’occhio.

L’invitato finge improvviso pollice verde. Deve toccare ed annusare ogni composizione floreale che arreda il buffet. Tra un tasting di un’orchidea e un altro di rosa, l’oliva ascolana scivola tra le dita con una maestria tale che nemmeno Silvan con l’asso di cuori in un mazzo di picche.

L’invitato finge malore. Chiede acqua a voce bassa. Ha un bicchiere vuoto tra le mani e casualmente confonde la bollicina della San Pellegrino con quella del Franciacorta. Tant’è, ormai è versata, bisogna berla per non sembrare maleducati.

Metafurto modello teatro nel teatro. L’invitato ha improvvise visioni. Con nonchalance al limite della faccia di bronzo mangia e beve di gusto e brinda agli sposi inesistenti. Bacia la damigella vestita di bianco e le stringe la mano congratulandosi mentre mastica tartare di salmone.

2. Saccheggio a buffet aperto (Pratica del ratto dichiarato)

Le danze del ricevimento sono aperte. Tutto ora è lecito: che vinca il migliore!

L’invitato arriva al buffet con quattro piatti vuoti da riempire. È l’unico single presente, ma per il cameriere deve portare cibo anche alla nonna inferma, alla moglie ingessata e alla figlia che la assiste.

– L’invitato non si sposta dalle chefandish, quello è il suo posto a tavola: in piedi. Segue percorso “piatto riempito- pezzo inforchettato-boccone digerito” e lo manda in loop per tutta la durata del ricevimento.

L’invitato si finge cameriere. Il suo abito, composto da completo nero e semplice camicia bianca, gli permette di stappare bottiglie e portare via con sé i vassoi di portata. Alza pure il braccio con il bottino in vista mentre si allontana.

Chapeau.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Lascia un commento

VolaVane Photography
7 idee creative e originali per presentare il tuo menù di nozze
I cartoncino del menù non è una semplice lista del 'cosa mangeremo', ma è anche uno degli oggetti più trafugati dagli ospiti! Scopri 7 modi originali e creativi per presentarlo.
Giuseppe Voci Fotografo
Le 6 cose che TUTTI gli invitati pensano ai matrimoni... Che ti piaccia o no!
Al giorno d'oggi sposarsi è una prova di forza. Ma non temete, oggi vi mettiamo in guardia sulle 6 cose che, vi piaccia o no, tutti penseranno al vostro matrimonio!
KennyDawn
25 idee DAVVERO originali per il vostro matrimonio: dalla decorazione ai dettagli per gli ospiti
Vuoi che il tuo matrimonio abbia una propria personalità? Presta attenzione alle 25 idee che ti proponiamo per organizzare un matrimonio unico!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni