Nozze al Castello: domenica 8 aprile lasciatevi sedurre dal made in Italy

Nozze al Castello: domenica 8 aprile lasciatevi sedurre dal made in Italy

Domenica 8 Aprile a Castello Silvestri di Calcio (BG) si terrà la 1a edizione di Nozze al Castello: 35 espositori per rendere indimenticabile il vostro ricevimento di nozze.

  • Eventi Zankyou
  • Sposi
  • Tappeto rosso
  • Bergamo

Che siate dame o cavalieri, vivere l’esperienza delle vostre nozze in un castello è sentirsi parte di un sogno dal respiro umano antichissimo. Ma non di solo festeggiamenti vive il matrimonio, pertanto se siete prossimi al Vostro giorno più bello, ma siete ancora immersi nell’organizzazione, domenica 8 Aprile a Castello Silvestri di Calcio (BG) si terrà la 1a edizione di Nozze al Castello.

L’evento, ad ingresso gratuito, organizzato da Sposimmagine nella prestigiosa residenza nobiliare medievale, nel pieno centro storico di Calcio, proporrà una selezione di 25 espositori, dell’area geografica che da Bergamo arriva fino alla Franciacorta, per raccontarvi con il gusto e lo stile del made in Italy tendenze internazionali del wedding.

SalvareNozze al Castello
Nozze al Castello

Il verbo più importante sarà personalizzare, le sale Cinquecentesche del Castello e la Chiesa adiacente alla tenuta saranno addobbate per offrirvi ogni consiglio e proposta perché il vostro ricevimento di nozze sia perfetto: dagli abiti da sposa e da sposo agli addobbi floreali, dai servizi foto video ai viaggi di nozze, dalle proposte catering con show cooking ai fuochi d’artificio, dalle soluzioni per la casa all’intrattenimento musicale.

In programma potrete trovare prove gratuite di trucco e acconciatura da sposa, assaporando degustazioni di aperitivi e trovare riposo nella preposta area ristoro. Adesso non vi resta che registrarvi sul sito di Sposimmagine, per avere diritto a speciali sconti e promozioni fiera dagli espositori, inclusa quella di Zankyou sulla lista nozze online!
Nozze al Castello vi aspetta domenica 8 aprile dalle ore 10:00 alle 18:30. Non fatevela raccontare!