La proposta di matrimonio più emozionante del Gay Pride di Londra

Ci sono diversi modi di chiedere la mano alla persona che amiamo. Noi di Zankyou, siamo fanatici della spontaneità e difendiamo qualunque proposta con un tocco di originalità. Lo scorso 8 di Luglio, durante la sfilata dell’Orgoglio LGBTI+ a Londra, abbiamo potuto assistere ad una proposta di matrimonio fuori dal comune.

Twitter Hannah Eachus
Foto vía Twitter Hannah Eachus

In Inghilterra, l’omosessualità è stata accettata ormai da 50 anni e, per fortuna, non costituisce più uno scandalo. Per questo, la festa dell’Orgoglio è un evento di speciale rilevanza, celebrato nella capitale inglese da 45 anni. Quest’anno, hanno sfilato 330 gruppi con striscioni a difesa dei diritti della comunità LGBTI+, contro l’odio ed a favore della libertà.

Gli agenti della stradale addetti alla sorveglienza esibivano il loro striscione con la scritta “Rimaniamo insieme” per la lotta contro l’odio ed il pregiudizio: “Siamo orgogliosi che i nostri agenti provengano da ogni tipo di percorso di vita. Crediamo che tutto il mondo abbia il diritto di vivere al sicuro, per questo non tollereremo mai che nessuno venga discriminato per nessun tipo di motivo” Tra questi gruppi, c’erano anche i pompieri, le ambulanze, la Polizia e la Polizia dei Trasporti di Londra.

Uno degli agenti della Polizia dei Trasporti di Londra, Dizzy, ha ricevuto una sorpresa: durante la sfilata la sua fidanzata Jane, le si è avvicinata con un anello e, dopo essersi inginocchiata le ha posto la domanda delle domande: “Mi vuoi sposare?

Più informazioni circa

Lascia un commento

Da necessità a virtù: per celebrare le vostre nozze gay, scegliete un Parador spagnolo. Foto via bodasenparadores.es
Matrimonio gay: l'incanto dei Paradores spagnoli, per la parificazione dell'Amore all'Amore
Oggi vogliamo parlarvi di un’alternativa che trasformi una (triste) necessità in una (incantevole) virtù. La necessità è quella di coppie omosessuali italiane che desiderano sancire la loro unione attraverso il matrimonio, ragion per cui - esattamente come Fabrizio e Jonathon, dei quali potete leggere qui la nostra intervista - si vedono costretti ad espatriare per la cerimonia nuziale. La virtù è quella di potere scegliere all’interno di un carnet che estende la gamma di locations non più all’indisponibile, ahinoi, territorio italiano, ma al raggio mondiale di Paesi che hanno saputo riconoscersi civilmente gay-friendly, e umanamente attenti all’Amore in sé - esattamente come dovrebbe essere, quando si parla di matrimonio. Uno tra questi, a noi geograficamente vicino, è la Spagna, che ha approvato la celebrazione delle nozze gay sin dal 2005: così, tra le più belle opzioni che la penisola iberica offre come locations nuziali, di infinito pregio e splendore è quella dei Paradores.
Una proposta di matrimonio da Guinness: scrive "sposami" sul Giappone
Una proposta di matrimonio da Guinness: scrive "sposami" sul Giappone
Al romanticismo non c'è mai fine...Yasushi Takahashi, un artista giapponese, parte nel 2008 per compiere "una follia d'amore". Armato di GPS e tanto amore sfida ogni tipo di intemperia e percorre 7.163 Km a piedi, in treno, auto e traghetto per scrivere "Merry Me" lungo tutto il Giappone.
Proposta di matrimonio in Brasile: 9 luoghi originali e romantici!
Proposta di matrimonio in Brasile: 9 luoghi originali e romantici!
Chiedere la mano è un momento unico e molto speciale che rimarrà impresso nei vostri ricordi per sempre. Selezioniamo 9 luoghi in tutto il Brasile super originali, romantici e sorprendenti. Leggi!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni