Come scegliere i gioielli per il tuo matrimonio in 5 passi

Quando pensiamo allo stile di una sposa nel giorno del suo matrimonio, la prima cosa che viene in mente è senza dubbio l’abito da sposa. Ma a parte il vestito, ci sono molte altre cose che completano e caratterizzano l’outfit rendendolo personale. Questo è il caso dei gioielli, che devono essere scelti con cura per ottenere un bridal outfit perfetto. Scopri come scegliere i gioielli per il tuo matrimonio in 5 passi e apparire radiosa per il tuo grande giorno.

Passo 1: Abbina i gioielli al tuo abito da sposa

La prima cosa da tenere a mente quando si scelgono i gioielli è il modello di abito da sposa che indosserai. Un abito da sposa con una gonna voluminosa non fa lo stesso effetto di un modello a sirena, per questo sapere quali gioielli sono quelli che si abbinano meglio ai vari modelli è essenziale.

Riflessi Studio Fotografico
Riflessi Studio Fotografico

Tipo di scollatura:

Abito da sposa senza spalline: se sei un amante delle spalle scoperte e della scollatura a cuore che lascia nuda la zona del collo e del decollette, non osare con gioielli grandi e molto vistosi. Indossa gioielli sobri o con piccole pietre che si tratti di orecchini o di un ciondolo.

Scollatura quadrata: scegli una collana che non sia troppo lunga, dal momento che dovrebbe fermarsi pochi centimetri sopra la scollatura. L’ideale è scegliere un girocollo, una collana di piccole pietre. Per la catenina, è possibile scegliere tra modelli più sottili, oppure più spesse e più elaborate. Puoi anche indossare un dei lunghi orecchini pendenti per dare un tocco originale all’outfit.

Scollatura a barchetta: per questo tipo di scollatura più chiusa ma molto elegante allo stesso tempo, ciondoli di pietre preziose o piccoli punti luce con catenella sottile di argento o d’oro sono perfette. In questo caso dovresti indossare degli orecchini in abbinamento, poiché daranno più profondità al tuo sguardo.

Scollatura trasparente: per questo tipo di scollatura che di solito è a forma di cuore, è meglio fare a meno della collana e indossare un paio di orecchini a bottone.

 Scollatura all’americana: questa scollatura è la più sensuale; in questo caso, meno gioielli indosserai, meglio sarà. È preferibile optare per altri tipi di accessori come cappelli o corone floreali.

Scollatura asimmetrica: se hai optato per un abito da sposa semplice, puoi tranquillamente osare con un paio di orecchini vistosi ma eleganti.

Elia Vaccaro
Elia Vaccaro

Colore dell’abito:

Bianco brillante: scegli metalli lucidi, come oro bianco, argento o platino che puoi combinare con dettagli di perle.

Avorio: assolutamente oro giallo che metterà in risalto il colore del tessuto.

Bianco latte: oro giallo,  oro rosa,  argento e perle sono perfetti.

Champagne: oro giallo, argento lucido e pietre preziose colorate sono l’ideale.

Passo 2: Tieni presente l’ora e la location del matrimonio

Un’altra cosa da tenere presente quando si scelgono i gioielli da sposa è l’ora del matrimonio, dal momento che, come accade per gli ospiti, in particolare le invitate, esistono delle regole non scritte per un outfit adatto all’occasione. Se il tuo matrimonio sarà celebrato durante il giorno, è meglio optare per gioielli più semplici e raffinati. Se il matrimonio, invece, è di sera, i gioielli possono essere più vistosi, come i maxi orecchini, le collane più elaborate e le pietre colorate.
Prendendo in considerazione la location, se ti sposi in un giardino, in una fattoria o in un’area all’aperto, la semplicità deve regnare sovrana. Se, d’altra parte, ti sposerai in un luogo chiuso, in un hotel o in una sala per ricevimenti, puoi osare con qualcosa di diverso e colorato.

Luca Bottaro
Luca Bottaro

Passo 3: Scegli i gioielli in base all’acconciatura e la forma del tuo viso

Ogni taglio di capelli e ogni forma del viso è differente, per questo motivo è necessario sapere bene che tipo di gioielli si adattano meglio alla tua fisionomia.

– Se hai deciso per un’acconciatura bassa o semi-raccolta, scegli orecchini corti o a clip, con perle o diamanti.

– Se hai deciso di tenere i capelli sciolti e pensi che la lunghezza dei capelli copra i gioielli, opta per qualcosa di più sorprendente con strass o cerchi di medie dimensioni.

– Se invece hai i capelli corti, gli orecchini lunghi sono l’ideale, anche in versione maxi.

Pasquale Zeno
Pasquale Zeno

In riferimento alla forma del tuo viso, se è tonda, puoi scegliere orecchini e gioielli che si sviluppano in lunghezza che slanciano i lineamenti. Se, invece, hai il viso quadrato, evita i gioielli simmetrici e scegli qualcosa di più curvilineo. Se il tuo viso è allungato, scegli gioielli voluminosi o comunque vistosi, anche vintage, cosicché tu possa tornare a indossarli anche in altre occasioni.

Cinzia Bruschini
Cinzia Bruschini

Passo 4: Crea armonia con il resto degli accessori

La scelta di un bel cappello da sposa è sempre più di moda, grazie anche all’infinità varietà di modelli, stili e dimensioni disponibili. Se anche tu hai intenzione di indossare un cappello da sposa stravagante, indossa orecchini a clip e una piccola collana. In generale, la regola è cercare di creare un insieme armonico in cui tutti gli accessori siano perfettamente abbinati senza cadere nell’eccesso che rovinerebbe il bridal outfit.

Rossella Putino
Rossella Putino

Passo 5: Segui i consigli di Zankyou

Tra le cose che non dovresti dimenticare quando ti appresti a scegliere i gioielli da sposa per il tuo grande giorno, è la regola del “Less is more“, perché l’eccesso e il barocco sono fortunatamente passati di moda e la semplicità è la tendenza del momento. Noi di Zankyou ti consigliamo di non indossare più di tre accessori e il tuo bridal outfit sarà da 10 e lode. Altro avviso: non mescolare varie tipologie di metallo; se indossi una collana in oro giallo, ad esempio, tutti gli altri gioielli dovranno essere dello stesso colore e dello stesso materiale.

Marco Schifa
Marco Schifa

Scarica l’e-book gratuito “Un giorno perfetto: 10 tips per organizzare le tue nozze!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Come scegliere il bouquet da sposa
Come scegliere il bouquet da sposa perfetto in 5 passi
Come scegliere il bouquet da sposa perfetto? Ecco la guida ufficiale: fiori, forma, colore e tante altre indicazioni fondamentali per selezionare quello perfetto!
Come scegliere l'abito da sposa/ Credits: Carolina Herrera
Come scegliere l'abito da sposa perfetto? 5 passi da seguire alla lettera
Ecco 5 passi da seguire alla lettera per scegliere l'abito da sposa perfetto: dal fisico alla carnagione della pelle tutti i consigli più utili
Come scegliere l'abito da testimone perfetto in 5 semplici passi
Come scegliere l'abito da testimone perfetto in 5 semplici passi
Quello della testimone di nozze è un ruolo di fondamentale importanza per questo bisogna saper scegliere un outfit all'altezza del ruolo.

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni