Ancora appesantiti? I consigli della nutrizionista vi aiuteranno a tornare in forma!

Ancora appesantiti? I consigli della nutrizionista vi aiuteranno a tornare in forma!

Siete ancora appesantiti dagli eccessi delle feste e non vedete l'ora di liberarvi da questo senso di gonfiore? Ecco i consigli della cara Dottoressa Santini per tornare in forma!

  • Bellezza
  • Raccomandazione

Le festività natalizie sono ormai terminate ma, per molti di voi, non è sparito son sicura quel senso di gonfiore e pesantezza causato dalle eccessive abbuffate. Eh si perché spesso risulta impossibile riuscire a sgarrare solo nei giorni di festa. Tra cene pre natalizie, cene aziendali, con amici, con i colleghi, e poi gli avanzi, e le cene post feste con chi non si è riusciti a vedere prima, gli stravizi vanno da metà dicembre a metà gennaio!! Ma è arrivato il momento di metterci un punto! Per superare quel senso di pesantezza che il Natale ha lasciato ecco dei consigli per tornare a sentivi freschi, leggeri ed energici come… un mese fa.

Salvare
Elia Vaccaro

Colazione

L’ideale sarebbe iniziale la giornata con un bicchiere di acqua tiepida ed il succo di ½ limone spremuto. Aiuta a purificarci sin dal primo mattino. La colazione poi che consiglio prevede uno yogurt bianco al naturale 0.1 % di grassi, della frutta fresca (magari ananas o frutti di bosco), fiocchi di avena e cannella, per tenere sotto controllo i picchi glicemici. E se avete ancora in casa pandori e panettoni?? Bhe, anche se odio gli sprechi, è forse il momento di metterli da parte per evitare che si sommino poi alle colombe pasquali!!!

Salvare
Andris Hotel

Spuntino

Una spremuta, o meglio ancora una centrifuga detox a base di ananas, kiwi e zenzero, oppure mela limone e zenzero, o arancia, carota, limone e zenzero di nuovo.

Pranzo

So che ora voi penserete: eliminiamo i carboidrati!! Assolutamente no, ma scegiamo quelli giusti. Ed allora riso basmati o integrale, pasta integrale, farro, orzo.. cereali non raffinati che rispettano la linea..ed il fegato! Aggiungete un secondo piatto a base di una fonte proteica magra (del pesce, o della carne bianca magari, o legumi), e delle verdure per completare il tutto. Cotte o crude?? Non importa, purchè ci siano, ed in quantità. Se poi son di stagione tanto meglio! Cavoli, cavolfiori, broccoli… e se avete problemi di gonfiore, scegliete invece spinaci, bietoline, cicoria, finocchi! E allora un esempio: riso integrale con bietoline, merluzzo al vapore ed insalata verde condita magari con semi di lino, zucca, chia…

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Salvare
Magnolia Eventi

Merenda

Uno yogurt magro o alla soia sono l’ideale. Non esageriamo con la frutta che fa benissimo certo ma è anche zuccherina, e quindi due frutti al giorno son più che sufficienti.

Cena

Un secondo piatto con contorno, e del pane integrale o pane di segale, per il suo basso impatto glicemico. Un esempio?? Pollo alla piastra, una buona spolverata di curcuma, pane di segale e cicoria al vapore.

Salvare
Sale e Pepe – Il Catering

Cosa evitare invece? In questo periodo abbandonate salumi ed insaccati, formaggi (ad eccezione di quelli freschi come ricotta e fiocchi di latte), carni rosse, alcolici e superalcolici e codimenti grassi come burro, strutto e margarine che (parola di nutrizionista), andrebbero ridotti al minimo tutto l’anno, e non solo dopo le feste!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Elia Vaccaro Fotografia e video
Andris Hotel Hotel per matrimoni
Sale e Pepe - Il Catering Servizi Catering
Magnolia Eventi Servizi Catering