IT Login
IT

5 idee TOP perchè la vostra festa di matrimonio sia la più divertente del mondo!

Fotografi Matrimonio Milano Click & ChicScopri di più su “Fotografi Matrimonio Milano Click & Chic”
Fotografi Matrimonio Milano Click & Chic

Il vostro matrimonio è, tra le altre cose, una festa. E ogni festa, per essere tale, deve essere divertente. La cerimonia, che sia civile o religiosa, sarà un momento solenne, con forti connotazioni simboliche ma, soprattutto, sarà il momento in cui vi scambierete, insieme agli anelli, le vostre promesse (e l’impegno) di amore indissolubile. Come sapete, il matrimonio è anche un “contratto” con precise implicazioni pratiche ed è per questo che il celebrante vi leggerà, alla fine del rito, alcuni articoli del codice civile (Libro primo – delle persone e della famiglia, Titolo VI – del matrimonio, Capo IV) che sanciranno “i diritti e dei doveri che nascono dal matrimonio”. Insomma, quello che state per fare è un passo importante, che va vissuto con serietà e piena consapevolezza, ma che merita, poi, una celebrazione allegra e festosa, con gli amici e i parenti che avete deciso di avere accanto in questo giorno speciale. I vostri amici, magari, contribuiranno a rendere il clima frizzante e simpatico con i loro scherzi (e se volete dare loro qualche consiglio, per scongiurare il peggio, leggete qui!), ma anche voi potete fare qualcosa per creare alcuni momenti di divertimento, per voi, per loro e da ricordare in futuro.

Leonora & Dario Mazzoli Wedding PhotographerScopri di più su “Leonora & Dario Mazzoli Wedding Photographer”
Leonora & Dario Mazzoli Wedding Photographer

Ebbene sì, le cose da fare per organizzare il vostro giorno perfetto sono tantissime e sappiamo che spesso il timore delle spose è quello di dimenticarsi qualcosa: scegliere il tipo di cerimonia, individuare la location e il catering, definire il menu, acquistare gli abiti, gli accessori e le fedi, ingaggiare fotografo, fiorista, autista e animatori per i bambini, compilare la lista nozze… ma con i consigli che trovate nel nostro magazine e l’aiuto delle professioniste e dei professionisti del settore (se state cercando un fornitore in particolare, potete consultare la nostra directory, ne abbiamo per tutti i gusti!), sarà un successo assicurato.

Come ci conferma Maura Bonelli, la Wedding writer di Love Story Teller, che può scrivere il romanzo del vostro amore e la cronaca del vostro matrimonio, rendendovi protagonisti della vostra storia su carta, “l’intrattenimento degli ospiti al matrimonio è senza dubbio uno degli argomenti più spinosi che gli sposi si ritrovano ad affrontare. Temiamo tutti lo stesso spettro: la noia. Ricordo come fosse ieri le mie paure a riguardo: e se durante il ricevimento vedo sbadigli degni di un ippopotamo kenyota e teste pericolosamente ciondolanti sulle mie squisite portate?”. Meglio prevenire e organizzarsi! In questo articolo, quindi, vi proponiamo alcune idee divertenti e originali per “colorare” la vostra festa. Seguite i nostri consigli, prendete spunto per fare da voi o contattate le nostre esperte e i nostri esperti per ricevere il loro supporto professionale. Non ve ne pentirete e il vostro matrimonio sarà indimenticabile per tutti. Parola di Zankyou Weddings!

  • 1. Le foto: come utilizzarle creativamente?

Andrea Sampoli FotografiaScopri di più su “Andrea Sampoli Fotografia”
Andrea Sampoli Fotografia

Il photobooth è, ormai, un appuntamento fisso per ogni festa che si rispetti. Basta un angolo dedicato all’interno della location, qualche cesta o scatola con colorati e allegri props (parrucche, occhialoni, baffi finti, cappelli e travestimenti vari…) e, complice l’aperitivo con le bollicine, i vostri amici e parenti (anche i meno giovani si divertiranno da morire, come i più piccoli!) faranno la coda per immortalare le loro migliori “facce da matrimonio decisamente originali”.

Photobooth di Alessandro Zingone Reporter di MatrimonioScopri di più su “Photobooth di Alessandro Zingone Reporter di Matrimonio”
Photobooth di Alessandro Zingone Reporter di Matrimonio

Smartphone e macchine fotografiche digitali si trovano nelle tasche di tutti, ma se volete un consiglio in più, mettete a disposizione un paio di macchine fotografiche polaroid, oppure collegate una macchina fotografica con una piccola stampante fotografica, di quelle che sviluppano direttamente e in pochi secondi le foto scattate con una macchina digitale.

Fotografi Matrimonio Milano Click & ChicScopri di più su “Fotografi Matrimonio Milano Click & Chic”
Fotografi Matrimonio Milano Click & Chic

Un filo di corda con mollettine, un muro bianco o un album fotografico saranno luoghi perfetti per raccogliere direttamente le foto scattate. Questo creerà ancora più “engagement” e la cosa bellissima è che potrete tornare a casa la sera stessa con i primi ricordi (quelli più divertenti) del vostro matrimonio. “Se optate per l’album – consiglia Paloma, che ha creato il brand Pipoca che propone nuove idee e prodotti creativi e di stile per decorare le vostre feste, ecosostenibili, biodegradabili o riciclabili, fatti nella maggior parte artigianalmente e tenendo sempre conto dei materiali e del luogo di origine – non dimenticatevi di allestire un tavolino con nastri adesivi colorati, washitape, penne e pennarelli che i vostri invitati potranno utilizzare per lasciarvi messaggi e commentare le foto più buffe”. Il giorno dopo al risveglio rivivrete alcuni dei momenti più divertenti e memorabili, per iniziare la vostra vita matrimoniale con il sorriso!

Framelines Wedding PhotographerScopri di più su “Framelines Wedding Photographer”
Framelines Wedding Photographer

Ma c’è di più, ovviamente. In tema di utilizzo creativo delle foto, abbiamo incontrato Elena e Cristina Arosio, due sorelle architetto che hanno avuto un’idea, a nostro avviso, davvero geniale e che può essere utilizzata in una festa di matrimonio in diversi modi.

InScatola – foto via facebook.com/inscatola

Nato da un progetto artistico e, successivamente, portato nella vita quotidiana grazie alla partecipazione ad alcune delle più importanti manifestazioni di design (es. Salone del Mobile di Milano e FuoriSalone) e ad alcune collaborazioni, come quella con Unconventional Happening e IgersItalia (la community italiana degli utenti di Instragram), si chiama InScatola, ed è un oggetto di design dalle linee pulite ed essenziali, una cornice originale per le vostre foto che può essere utilizzata anche durante il vostro matrimonio, magari proprio in abbinamento con l’angolo photobooth: “si potrebbe allestire, infatti, una parete con 12/15 InScatola vuote, in cui gli inviati possono inserire le loro foto per creare una mostra live della cerimonia. Gli scatti possono essere anche commentati o si può scrivere sulla confezione una dedica e gli sposi potranno ricreare il photowall a casa loro”.

InScatola – foto via facebook.com/inscatola

Ma Elena e Cristina ci hanno dato altre idee: “se volete creare un angolo più romantico, potrete usare InScatola per creare un photowall con gli scatti che raccontino la vostra storia d’amore. Oppure ancora, potrete chiedere ai vostri amici di scovare e immortalare alcuni particolari del matrimonio (ad esempio, i dettagli più glam nel look degli invitati) per creare così una moodboard dell’evento, un album con un punto di vista decisamente insolito”. E se non ci fosse spazio nella location per allestire il wall o l’angolo photobooth? Secondo Elena e Cristina, Twitter, Facebook, ma soprattutto Instagram sono un’ottima alternativa: “gli scatti eseguiti con gli smartphone posso essere condivisi sul social network associati a un hashtag dedicato agli sposi (es. #leieluioggisposi, #leieluiweddingday…): basterà cercare l’hashtag per vedere subito questo tecnologico album di matrimonio 2.0. Si potrebbe anche pensare di dotare ogni tavolo di un frame inQuadra da utilizzare per gli scatti, per un punto di vista ancora più originale e unico”. Ricordatevi di far sapere a tutti il vostro hashtag!

InScatola – foto via facebook.com/inscatola
  • 2. Non sono solo parole!

LoveStroyTeller – foto via facebook.com/lovestoryteller80

Come abbiamo anticipato poco fa, la Love Story Teller Maura, può creare il romanzo della vostra storia d’amore. Può diventare l’amica a cui raccontare tutte le fasi della vostra storia, se volete che scriva il vostro Engagement book (magari arricchito delle foto della vostra engagement session) da utilizzare come bomboniera o Wedding favour per i vostri invitati, o un’inviata discreta e curiosa, che il giorno delle nozze appunta i momenti più emozionanti, le frasi più commoventi e quelle più divertenti e tutti gli altri dettagli per trasformarli in un Wedding Day Book da regalare ai genitori o ai testimoni (in alternativa a regali più classici, come quelli che abbiamo suggerito in questo articolo sui gioielli da sposa). Se preferite, Maura può anche confezionare un Wedding Book vero e proprio, per raccontare la vostra coppia nella maniera più completa, dagli inizi fino al giorno del matrimonio, da tenere per voi per tutta la vita. Poi c’è il “Frammenti di Book – ci propone Mauraè una piccola porzione di racconto, un assaggio di alcune pagine che racconta un aneddoto in particolare del vissuto della coppia e che può essere stampato come mini-libro e diventare un segnaposto (ma potrebbe anche essere un regalo di S. Valentino o accompagnare l’anello di fidanzamento per una romantica proposta di matrimonio!).

Engagement Book – via stylemepretty.com

Un’idea originale, che propongo spesso agli sposi e che può intrattenere gli ospiti a più riprese durante il pranzo di nozze, è quella di consegnare a ogni invitato un breve racconto della propria storia: dal primo incontro alle prime palpitazioni, dal primo bacio alla proposta di matrimonio. E se il racconto è condito da un po’ di ironia, meglio ancora”. Anche Lavinia Basso di Reportage a Trois usa le parole per consegnare agli sposi e ai loro inviati un emozionante e divertente ricordo del matrimonio, ma anche come utile strumento per intrattenere gli ospiti: “sapere (perché gli sposi hanno informato tutti), o scoprire (perché gli sposi non l’hanno detto per fare una sorpresa) che c’è un giornalista “infiltrato” tra gli ospiti può sicuramente suscitare grande curiosità. Senza contare che la presenza di un giornalista fa molto glamour e rende gli ospiti da un lato più ciarlieri (non bastasse il vino!), e dall’altra molto orgogliosi di essere, anche loro, oggetto di attenzione”. Lavinia, insieme a Silvia, Livio e Riccardo, per realizzare i reportage del matrimonio, chiede, infatti, agli invitati di parlare degli sposi, raccontare alcuni aspetti salienti del carattere dell’una o dell’altro, oppure come è avvenuto il loro incontro, o come è nata l’amicizia tra l’intervistato e gli sposi.

Reportage a Trois – foto via facebook.com/reportageatrois

Infiltrarsi senza dare nell’occhio è piuttosto facile e di fronte alla domanda “Amica dello sposo o della sposa?” la risposta “Giornalista!” viene sempre accolta con il sorriso sulle labbra e con l’orgoglio parlare con qualcuno che prende appunti con penna e taccuino. Gli appunti vengono poi “messi in bella”, e assieme alle foto scattate appositamente per il reportage vanno a comporre una rivista che si può sfogliare su carta o su web”.

  • 3. Siamo tutti protagonisti

Andrea Sampoli FotografiaScopri di più su “Andrea Sampoli Fotografia”
Andrea Sampoli Fotografia

È scontato dirlo, ma gli sposi, ovviamente, sono i protagonisti indiscussi del loro matrimonio. Gli invitati sono lì per loro, per vivere insieme questo importante momento della loro vita e ogni invitato dovrebbe fare in modo che le proprie manie di protagonismo e la propria voglia di divertimento non vadano a offuscare i riflettori naturalmente puntati sulla sposa e sullo sposo, comportandosi bene, ma anche vestendosi in modo adeguato e, naturalmente, seguendo il nostro manuale per la perfetta invitata di nozze. Dall’altra parte però, un gesto carino da parte degli sposi è quello di fare in modo che anche gli invitati possano sentirsi almeno co-protagonisti del loro grande giorno. “Un’idea innovativa – consiglia Maura è quella di ingaggiare un pittore che dipinga le silhouette degli invitati: variante moderna (e più fine, a mio avviso) del classico ritrattista”. Le silhouette potranno essere utilizzate per creare una super creativa foto di gruppo, da regalare agli invitati o per personalizzare il guest book.

Silhouette – via 100layercake.com

Abbiamo chiesto un parere anche a Giulia e Marta, ideatrici del progetto creativo Titoo for You, tatuaggi temporanei creativi e originali da applicare con acqua, pensati e realizzati non solo per i bambini che vogliono giocare a fare i grandi ma anche per i grandi che si sentono ancora un po’ bambini! Giulia e Marta realizzano tatuaggi temporanei personalizzati su richiesta “un modo davvero originale per rendere protagonisti i vostri ospiti e un elemento molto divertente da inserire durante la festa”.

Titoo for You – foto via facebook.com/titooforyou

Con il supporto delle ragazze di Titoo, è possibile “realizzare tatuaggi personalizzati con il nome degli sposi o con frasi divertenti, creare una tattoo station in cui dei “tatuatori” saranno a disposizione degli ospiti per riempirli di trasferelli colorati, oppure si può organizzare un photobooth e inserire i tattoo tra gli oggetti da indossare per sentirsi tutti un po’ Fedez. Il divertimento è garantito e le foto del matrimonio saranno di certo molto cool!”. Un’idea molto carina, per l’intrattenimento dei bambini, ma non solo, è la Titoo Machine, una macchina magica che trasforma in tempo reale i disegni dei bambini in coloratissimi tatuaggi.

Titoo for You – foto via facebook.com/titooforyou

In realtà funziona anche con i grandi, che così possono diventare tatuatori per qualche ora! Si sceglie un tema e ognuno disegna il proprio tatuaggio che verrà stampato al momento. Alla fine del workshop parte il contest in cui viene votato il tatuaggio migliore. Vinceranno i bimbi che vogliono fare i grandi o i grandi che si sentono sempre un po’ bambini?”.

Titoo for You – foto via facebook.com/titooforyou
Titoo for You – foto via facebook.com/titooforyou
  • 4. Divertimento senza freni

Andrea SampoliScopri di più su “Andrea Sampoli”
Andrea Sampoli

Per un vero divertimento senza freni – ci suggerisce Mauranoleggiate dei gonfiabili. Sì, quelli in cui impazziscono di gioia i bambini nei parchi giochi e nelle feste animate. Personalmente, nutro una profonda invidia nei confronti di quei bambini e sono sicura che in molti provano lo stesso sentimento. E allora perché non metterli a disposizione degli invitati (anche) adulti, per un fantastico e divertente ritorno all’infanzia? Sono sicura che i vostri ospiti vi ringrazieranno, provare per credere…”.

Divertimento gonfiabile – via bridesupnorth.com

Anche Elisa e Gloria, party planner di CoquetteAtelier, che hanno ideato alcuni format davvero originali sia per l’addio al nubilato che feste di matrimonio, compleanno o qualsiasi altra occasione in cui avrete voglia di divertirvi, pensano che permettere a ospiti e sposi di lasciarsi andare sia garanzia di successo del vostro evento: “il più delle volte l’allestimento a tema scelto dagli sposi è già di per sé un intrattenimento per gli ospiti, attira lo sguardo, incuriosisce e coinvolge anche i più annoiati, portando la loro attenzione sui piccoli e grandi particolari che lo compongono. Una coppia, ad esempio, aveva scelto come tema quello del lunapark: ci siamo potute sbizzarrire su questo leit motiv per inviti, cadeau e giochi da far fare agli ospiti durante la giornata”. Volete sapere quale è stata l’attrazione principale di questo matrimonio? Allora, immaginate un grande giardino frazionato in diverse aree di gioco con gli invitati che, accolti da un enigmista mascherato con un kit cartaceo su cui segnare i punteggi dei vari giochi, passano ore a giocare per vincere un meraviglioso premio: due biglietti per una giornata intera in un vero parco dei divertimenti! Non vi piacerebbe partecipare a una festa del genere?

White Studio - Boaretti Andrea PhotographyScopri di più su “White Studio - Boaretti Andrea Photography”
White Studio – Boaretti Andrea Photography

Il divertimento ha diverse sfumature: lo abbiamo visto, le proposte di intrattenimento per grandi e piccoli sono tante… “Ci sono delle volte – ci raccontano, infatti, Elisa e Gloriain cui non necessariamente l’intrattenimento significa far fare attività agli ospiti o farli assistere a eventi scenografici, quanto piuttosto creare un ambiente intimo ed accogliente nel quale permettere loro di rivivere con gli sposi i momenti di felicità passati insieme. E allora cosa c’è di meglio della musica?” Gruppi musicali pop, archi, jazz, disco, a seconda dei gusti degli sposi, della loro età e della loro voglia di scatenarsi in pista aiuteranno a ravvivare “sonoramente” la vostra festa. “Altre volte ancora – continuano le Coquetteintrattenimento è ideare un semplice giochino da far fare agli ospiti e che diventerà poi un ricordo per gli sposi. Deliziosi zuccherini incartati da una dedica speciale, scatti irriverenti dei momenti salienti del matrimonio, una grande tela in cui lasciare la propria impronta come a voler ricordare al mondo la propria presenza, o ancora un albero stilizzato le cui fronde andranno infoltendosi nel corso della giornata grazie ai pensieri affettuosi lasciati sui rami dagli amici più cari, oppure una foto di gruppo particolare”. Anche noi siamo d’accordo con loro: tutto questo e molto altro è divertimento, perché stupirsi e non dimenticare una giornata importante come quella del proprio matrimonio è prima di tutto un diritto degli sposi e poi un vero piacere per gli occhi e l’anima di chi è riuscito a far loro questo bellissimo regalo.

Maraca FotoGrafiaScopri di più su “Maraca FotoGrafia”
Maraca FotoGrafia
  • 5. Dettagli che creano la giusta atmosfera

Anche la scelta di alcuni dettagli apparentemente minori, può contribuire a instaurare un clima di festa. Avete già pensato con quale mezzo arrivare al luogo della cerimonia, o come spostarvi verso la location del ricevimento (se volete conoscere i fornitori in questo settore, ecco la nostra selezione)? La classica auto scura, berlina, seriosa, o un’affascinante auto d’epoca? “Un’Ape Car Piaggio – propone Iolanda Sicari, fashion blogger di Le Amiche della ModaUn’idea economica, divertente e soprattutto originale per rendere unico il vostro matrimonio. Optate per questo veicolo al posto di auto lussuose. Come fare? Basta un pizzico di fantasia, che di certo a voi sposi non manca. Abbellite il vano come fosse una carrozza, con fiori, nastrini di raso bianchi o colorati e se volete, stupite i vostri invitati con piccoli gadget fatti a mano. Un paio di note di sottofondo poi non guasterebbero. C’è chi l’ha fatto!”.

Iolanda Sicari

Per ogni festa che si rispetti, poi, non possono mancare i palloncini! “Una cosa che va molto di moda e che è in grado di creare un’atmosfera davvero suggestiva – conclude Paloma adatta per salutare tutti i presenti prima dell’ultimo ballo, è il lancio delle lanterne (che di giorno può essere sostituito dal lancio dei palloncini)”.

Monica LeggioScopri di più su “Monica Leggio”
Monica Leggio

***************

I consigli delle nostre esperte costituiscono sempre degli ottimi spunti per un’organizzazione impeccabile del matrimonio: per questo siamo sicuri che la vostra giornata sarà la più divertente del mondo grazie a questi semplici e originali accorgimenti. Ma ovviamente, non dimenticatevi di personalizzare la vostra festa sulla base dei vostri gusti, del tema che avete scelto, di quello che piace fare a voi e ai vostri amici. Sarà il modo migliore per coinvolgere tutti! Se volete qualche consiglio in più, qui, potete scoprire la differenza fra matrimonio classico e matrimonio originale e, ovviamente, potete rivolgervi alle Wedding Planner, professioniste del settore del matrimonio, che sapranno rispondere a ogni vostra esigenza. Naturalmente vi aspettiamo sul magazine per tutti gli aggiornamenti sulle più recenti tendenze in tema di matrimonio! Aspettiamo anche i vostri commenti sul nostro nuovo sito, che adoriamo già: voi cosa ne pensate?

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni