Il Color Block: cos'è e perchè lo amerai alla follia

Il Color Block: cos'è e perchè lo amerai alla follia

il Color Block continua ad essere tendenza: scopri cos'è e come indossarlo per essere l'invitata più cool dell'anno!

Il Color Block: cos'è e perchè lo amerai alla follia
Ph: Sewn Apart
  • Abiti da cerimonia
  • Tendenza
  • Stile moderno
  • 2019

Il Color Block, che impazza nelle passerelle e tra le influencers dall’estate 2018, continua ad essere tendenza anche nell’ autunno del 2019. Colori accesi, vivaci e intensi che si combinano in abbinamenti estremi, per complicati equilibrismi cromatici. Niente pattern floreali, niente stampe, solo colori decisi e netti contrasti per i look di quest’anno.

Ce lo dimostra la regina della moda, Victoria Beckam, che nella sua ultima collezione, continua a proporre abiti in questo stile.

SalvareColor block
@victoriabeckham

Lo stile del Color Block è un misto di dadaismo e futurismo, indossarlo senza trasformarsi in una caricatura non è semplice, per questo oggi vi diamo alcuni consigli che vi aiuteranno ad essere l’invitata più stilosa della festa!

SalvareFoto via Facebook @Balenciaga
Foto via Facebook @Balenciaga

1. No alle stampe

Anche noi amiamo le fantasie floreali, i quadretti vichy, le stampe tropicali…ma se scegliete il Color Block dovete rinunciare a qualcosa. La regola base è mixare due o più colori forti e in contrasto tra loro: potete farlo con gli accessori, indossando calze magenta con abito rosso o scarpe e borsetta giallo acido, oppure scegliere un look in due pezzi e in due colori, ovviamente molto diversi tra loro.

SalvareFoto via Facebook @Mango
Foto via Facebook @Mango
SalvareFoto via Facebook @Pinko
Foto via Facebook @Pinko
SalvareFoto via Facebook @MassimoDutti
Foto via Facebook @MassimoDutti

2. Un taglio netto

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

Non vale mescolare, ogni pezzo dell’abbigliamento deve avere il suo colore netto e deciso, come parte di un puzzle arcobaleno. Più i colori rimangono separati e distinti tra loro, più glamour sarà il look finale. Dare un taglio netto vi aiuterà a dosare con eleganza i colori, creando un look equilibrato, evitando la confusione e l’effetto clown.

SalvareFoto via Facebook @DSQUARED2
Foto via Facebook @DSQUARED2
SalvareFoto via Facebook @Emiliopucci
Foto via Facebook @Emiliopucci

3. Massimo 4

Partite da un colore a scelta tra quelli vitaminici del Color Block, sarà il colore del vostro abito, oppure di una sua metà (gonna o pantaloni); sceglietene un altro per il top o la giacca e infine aggiungete uno o più accessori in contrasto. Totale 3 colori, è ammesso un ultimo layer monocromatico per capi spalla se la stagione o la location li richiedono, ma in generale vi consigliamo di non superare mai questo numero, perché il rischio arcobaleno è dietro l’angolo!

SalvareFoto via Facebook @MaxMara
Foto via Facebook @MaxMara
SalvareFoto via Facebook @MaxMara
Foto via Facebook @MaxMara

Create il vostro look su misura con l’aiuto di Melania Fumiko, un’atelier di alta moda dove la stilista trae ispirazione dai suoi viaggi: tessuti provenienti dal Giappone, dalla Turchia, dall’Ecuador e dal Marocco si trasformano in pezzi unici per occasioni speciali!

SalvareMelania Fumiko
Melania Fumiko

Un maestro nell’arte delle composizioni cromatiche, quando si tratta di fotografia, è Luca Bottaro, professionista innamorato della sua Arte, che saprà cogliere i momenti più intensi del matrimonio, in tutte le sue sfumature!

SalvareLuca Bottaro Studio
Luca Bottaro Studio

E per finire, restando in temi di colori, scoprite quali sono le 6 tonalità per IN per le chiome del 2019!

Seleziona i fornitori che desideri contattare

Luca Bottaro Studio Fotografia e video