5 cose che possono infastidire gli invitati al vostro matrimonio: prendi nota!

5 cose che possono infastidire gli invitati al vostro matrimonio: prendi nota!

Per evitare musi lunghi, critiche al vetriolo e lamentele infinite da parte dei vostri ospiti non potete perdervi questo articolo: fate attenzione al punto 3!

  • Vita di coppia
  • Raccomandazione
  • Cocktail
  • Ceremonia
  • Invitati
  • Originale

Perfetto è, sicuramente, l’aggettivo che vi viene in mente pensando al vostro matrimonio. Vorrete un abito perfetto, una location perfetta, un menù nuziale perfetto. Ma affinché tutto sia impeccabile c’è bisogno di duro lavoro e dedizione: nessun dettaglio può essere trascurato!

SalvareNabis Studio Fotografico
Nabis Studio Fotografico

E gli ospiti dovranno essere per voi non un dettaglio, ma un elemento portante delle cerimonia. Addio al concetto di invitato passivo: come vi abbiamo spiegato l’ospite diventa parte integrante dell’intero processo di organizzazione, creazione e attuazione della cerimonia. E gli invitati, per loro natura, criticheranno (nel bene e nel male) il vostro matrimonio: vi abbiamo già elencato le cose che ogni invitato pensa durante un matrimonio, quindi per evitare lamentale oggi vi parliamo delle 5 cose da evitare per non infastidire maggiormente gli invitati.

SalvareRiccardo Pieri Photography
Riccardo Pieri Photography

1. Le lunghe attese

Il matrimonio segue un iter ben preciso: cerimonia religiosa/civile, sessione fotografica, aperitivo, banchetto…Ma l’idea di far trascorrere ore ed ore tra un momento e l’altro è decisamente anni ’80. Gli invitati non dovranno MAI annoiarsi né, soprattutto, maledire il vostro shooting fotografico che si protrae per ore ed ore. Dovrete mantene viva l’attenzione dei vostri invitati tramiti cocktail, giochi, foto-book tematici…Ve ne saranno grati, ve lo assicuriamo.

SalvareGia Canali
Gia Canali

2. Musica ad alto volume

Molti ospiti aspettano trepidanti l’inizio del party: lanciarsi in pista cantando a squarciagola, con la cravatta a mo’ di bandana e i tacchi che lasciano spazio alle ballerine. Però prima di aprire le danze è consigliabile scegliere una playlist con canzoni lounge, romantic pop o soft rock. Perché? Beh perché optando per questi stili musicali eviterete un tremendo mal di testa ai vostri invitati, che potranno degustare tranquillamente le pietanze, sorseggiare un drink e soprattutto potranno chiacchierare e conoscersi. E chissà, magari rimorchiare!

SalvareSara D'Ambra
Sara D’Ambra

3. Dress code complicato

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

La moda cambia, muta, si trasforma: dà un giro su se stessa, quasi come fosse un vortice. E le tendenze matrimonio non sono da meno: qualora sceglieste un matrimonio country, un matrimonio shabby-chic, una cerimonia in spiaggia o delle nozze hippie, l’importante sarà avvisare con largo anticipo gli invitati riguardo il dress code. Potreste consigliare loro di dare un’occhiata alla nostra sezione del Magazine relativa all’invitata di nozze: amiamo tutto ciò che ruota intorno al mondo degli ospiti tanto da intervistare grandi del mondo fashion che ci hanno spiegato come essere perfette dalla testa ai piedi e soprattutto i DO e i DONTS per l’invitata impeccabile.

SalvareCatino Fotografo
Catino Fotografo

4. Personale di sala esiguo

Gli ospiti non dovranno mai e poi mai lamentarsi del servizio offerto: il personale di sala non dovrà mai essere esiguo, in modo da poter soddisfare le necessità di ogni singolo invitato. Sia durante l’aperitivo, durante il buffet iniziale che durante il banchetto non dovranno mai mancare camerieri né hostess di sala, per creare un ambiente in cui ogni ospite sarà soddisfatto dell’esperienza multi-sensoriale che un matrimonio dà. Potrà sembrarvi un dettaglio senza importanza ma per i vostri invitati sarà un plus essere accolti e “coccolati” durante ogni step delle vostre nozze.

SalvareRedfield Photography
Redfield Photography

5. Organizzazione tavoli “wild”

Organizzare i tavoli non è compito semplice: è un duro lavoro ma dovrete farlo alla perfezione per evitare musi lunghi, silenzi imbarazzanti o addirittura litigi imprevisti. Dovrete tenere sempre in considerazione chi andrà al vostro matrimonio, in che relazione è con gli altri invitati e quanto (se non si conoscono) possano compenetrarsi con gli altri commensali.

SalvareCristiano Ostinelli
Cristiano Ostinelli

Non dimenticate nemmeno uno di questi punti per evitare di incappare in clamorosi errori che possono rovinare il vostro matrimonio. Il matrimonio è sicuramente degli sposi ma non è una festa esclusiva a due: gli invitati dovranno sentirsi vivi, fondamentali per la riuscita delle nozze e dovranno essere costantemente coccolati!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Nabis Studio Fotografico Fotografia e video
Riccardo Pieri Photography Fotografia e video
Catino Fotografo Fotografia e video
Cristiano Ostinelli Fotografia e video