IT Login
IT

I 5 must have del 2016 per lo sposo: pronto a prendere nota?

Volenti o nolenti ammettiamolo: il protagonista di un matrimonio è per il 99,9% la sposa. Inutile negare che tutti gli occhi siano puntati su di lei: abito da sposa, acconciature, accessori e trucco vengono vagliati attentamente. Da tutti, nessuno escluso. Quindi non credere a chi ti dice “Uh davvero? Non ci ho fatto caso”: sta mentendo, sapendo di farlo. Non a caso il look della sposa è in cima alla nostra classifica delle cose che tutti gli invitati notano, che ti piaccia o no.

Nadia Di Falco PhotographerScopri di più su “Nadia Di Falco Photographer”
Nadia Di Falco Photographer

Eppure, accanto a quell’angelo bianco che per mesi si è sottoposta a prove di abiti in atelier, pesando tutto quel che avrebbe dovuto mangiare prima del fatidico giorno e sottoponendosi alle diete più famose per fare in modo che cerniere e bottoni riuscissero a chiudersi a dovere, c’è lui: lo sposo.

Rosario Borzacchiello FotoScopri di più su “Rosario Borzacchiello Foto”
Rosario Borzacchiello Foto

Vestito di scuro sembra quasi che voglia mimetizzarsi. La colpa non è poi neanche tanto sua, considerato che la moda maschile sull’altare non si sbizzarrisce tanto quanto lo fa sulle passarelle delle varie fashion week (si veda l’ultimissima Milano Moda Uomo qui). È vero però che un minimo di attenzione all’outfit non deve mancare nemmeno nel giorno in cui, un po’ per tradizione e un po’ per vanità, le luci della ribalta sono puntate (di più) su quella che da lì a breve diventerà la sua consorte.

Foto via SartoriaVanni.com

Per ristabilire una sorta di par condicio e per cercare di dare un’adeguata dignità anche al guardaroba matrimoniale dello sposo, dopo avervi proposto come scegliere il look per lo sposo, abbiamo contattato la Sartoria Vanni di Firenze di aiutarmi a stilare una lista delle cinque regole che un futuro marito dovrebbe seguire per arrivare all’altare adeguatamente elegante. Scopriamole insieme:

1. L’abito, se cucito a mano e su misura tanto meglio, dovrebbe essere blu e rigorosamente a tinta unita. Vietatissimi i tessuti lucidi o ‘luccicosi’ che in un attimo ti fanno ripiombare nel sabato sera di John Travolta;

2. Sì assoluto, ovviamente, alla cravatta possibilmente di seta stampata: da preferire il celeste o un grigio elegante, ma assolutamente da evitare cravattoni o nodi enormi che toglierebbero sobrietà e leggerezza all’outfit;

Foto via SartoriaVanni.com

3. Un grande sì al fiore per l’occhiello (ricorda infatti che la giacca deve sempre avere un travettino nel retro del rever poco sotto l’asola) e, tra tutti, la gardenia è sicuramente la scelta migliore;

4. Sì alle bretelle, ma MAI con la clip: solo rigorosamente bottoni-munite;

Foto via SartoriaVanni.com

5. E infine, riguardo alla scelta delle scarpe: nere – nessun altro colore è ammesso – e sempre ben spazzolate.

Chi invece può lasciarsi andare un po’ di più è ‘l’uomo ospite’ che, soprattutto per i matrimoni celebrati durante la stagione estiva, può permettersi di puntare su colori più accesi. Ricordiamoci che non siamo in spiaggia, quindi bandiamo il rosso, il giallo e il verde acceso: preferiamo quindi un blu più chiaro rispetto a quello dell’abito dello sposo e, specie per le cerimonie che hanno luogo al mare, un tessuto misto lino è un’ottima scelta magari abbinato a una cravatta di seta di maglia.

Ultimo consiglio, spassionatamente mio: il matrimonio dovrebbe essere la festa dell’amore. Quindi se anche sposo e ospiti queste regole se le saranno dimenticate o non ne avranno tenuto proprio conto, fregatevene: l’importante è divertirsi, vestirsi del proprio miglior sorriso e tenere a mente che l’amore, quello vero, trionfa. Sempre.

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Commenti (1)

Simona
13 July 2015

Buongiorno Valeria,
grazie per il tuo commento. In effetti il bon-ton ha opinioni discordanti a riguardo, ma non mancheremo di tornare sul tema con l’aiuto dei nostri esperti. Tu sei in procinto di sposarti? Quale sarà l’outfit del futuro marito?
Un caro saluto
Simona

Lasciare un commento

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni