Papillon per lo sposo? Audace, ci piace

Dopo avervi spiegato tutto sul Dress Code maschile, oggi ci concentriamo su un accessorio solo: il papillon! Versatile ed eclettico, si adatta con garbo a tutti i look, dai più eleganti fino a quelli sportivi, come dimostra lo scatto di Valeria Santoni, fotografa di matrimoni con quasi vent’anni di esperienza, capace di cogliere i particolari unici in ogni matrimonio e raccontare le emozioni con un perfetto mix di reportage e posa.

Studio Fotografico SantoniSfoglia il portfolio
Studio Fotografico Santoni

Non è un mistero che la combo giacca e cravatta sia da un secolo a questa parte la ‘divisa’ per l’uomo. Distinguibilissimi in qualsiasi universo li si collochi, gli uomini in giacca e cravatta cercano in tutti i modi di comunicare una serie di qualità che sfondino le porte della loro professione per riuscire a far parlare anche la loro personalità. Gli sposi Millennials sanno essere diversi, un po’ hipster e anche yuccies, sexy con barba e baffi e audaci indossando il cravattino, quello che, quando il francese valeva più dell’inglese si chiamava papillon. Anche per lui valgono una serie di accorgimenti, seguiteli alla lettera per essere stilosi come gli sposi di Elia Vaccaro, fotografo napoletano che al posto dei classici ritratti, raccontata il matrimonio in tutte le sue ricche sfaccettature.

Elia VaccaroSfoglia il portfolio
Elia Vaccaro

Ma perché indossare il papillon al posto della cravatta? Ecco i 7 motivi per cui ogni uomo dovrebbe sceglierlo!

1. Semplicità 

Ovviamente stiamo parlando di papillon da annodare! Se anche per un minuto avete pensato a quelli già annodati, potete ritornare su ebay a guardare le offerte delle XBox di seconda mano. Il papillon si annoda molto più facilmente di una cravatta e non c’è nemmeno bisogno di uno specchio! Il tutorial completo è offerto da Marino Bombini, ‘maestro cravattinaio’ e poliedrico scrittore di Usines de Fous.

2. Comodità

Diversamente dalla cravatta, il papillon dà molta più forma al volto (se avete un collo taurino, ecco, diciamo che questo accessorio non aiuta a nasconderlo), e (sempre diversamente dalla cravatta) il suo vero valore è non essere mai perfetto quando lo si allaccia. Quale miglior alibi quindi per lasciarlo un po’ più comodo ed essere uno sposo ‘semplice ma elegante’? Così definiscono il loro stile Salvo e Katia di Doppio Click, due fotografi uniti dalla passione per questa professione, che nel lavoro si completano a vicenda.

Doppio Click FotografiaSfoglia il portfolio
Doppio Click Fotografia

3. Quantità

Nel vostro guardaroba potete averne molti di più, rispetto alle cravatte infatti occupano meno spazio e se poi sono reversibili come quelli di Usine des Fous, il piacere è raddoppiato!

4. Qualità

Farete colpo sul 99% di chi vi sta intorno, che penserà a quale magia possedete per essere riusciti ad annodare un papillon (e voi fingerete modestia).

Giuli & GiordiSfoglia il portfolio
Giuli & Giordi

5. Notorietà

Gli uomini col papillon sanno farsi notare e vengono ricordati di più che quelli con la cravatta. Uno su tutti? Rocco Siffredi!

Foto via facebook /Roccosiffredicofficial
Foto via facebook /Roccosiffredicofficial

6. Pulizia

Non si sporcherà incautamente durante il vostro pranzo, soprattutto potrete permettervi di dileggiare chi v’è cascato!

Il Baccello di Vaniglia PhotographySfoglia il portfolio
Il Baccello di Vaniglia Photography

7. Parità tra i sessi

Last but not least, chi ha detto che il papillon è solo per maschietti? Ecco la prova del contrario! Lo indossa Judy Rhum, una delle web celebrities che tempo fa ci hanno raccontato le 10 scuse top per non fare l’amore.

Come dice Marino, ‘Audace, ci piace!’. Se fate anche voi parte dei supporter del papillon, o vi piacerebbe che il vostro futuro marito lo indossasse il grande giorno, date un’occhiata agli accessori più glam per l’uomo del 2017.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Commenti (3)

Lascia un commento

Tulle & Cannella
Hot-Chocolate Station: un’idea originale per lo sweet table del tuo matrimonio invernale
Siamo abituati a vedere cioccolatini di ogni forma e sapore arricchire spesso le confettate dei matrimoni di questi ultimi anni, ma la vera cioccolata calda, quella fumante, magari con un delizioso pennacchio di panna montata, non l’avete ancora vista da nessuna parte, dite la verità!
Valentina Riboli Photography
Come organizzare un matrimonio originale: 5 idee semplicemente irresistibili
Oggi la nostra esperta vi svela come organizzare un matrimonio originale: ecco 5 idee tutte da copiare!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni