IT Login
IT

Benvenuti al Paese delle Meraviglie: ecco il fotoracconto del primo Wedding Breakfast by Zankyou in Italia

“Per quanto tempo è per sempre?

A volte, solo un secondo”.

“Alice nel paese delle meraviglie”, Lewis Carroll, 1864

Occupandoci di wedding, lavoriamo costantemente con entusiasmo e passione per organizzare i ‘Grandi Giorni’ di centinaia di coppie di sposi che ogni giorno si registrano gratuitamente al nostro portale per creare il loro wedding site. Anche Zankyou di recente ha vissuto il proprio Grande Giorno, esattamente una settimana fa, quando abbiamo avuto il piacere di trascorrere un’intensissima mattinata con alcuni dei grandi nomi del settore. Come vi anticipavamo qui, il 28 settembre si è tenuta la primissima edizione italiana del Wedding Breakfast organizzato da Zankyou in collaborazione con Nataly Olmetti di NOB Eventi.

Qualche scatto rubato durante il making off dell’evento…

Un evento esclusivo che ha convocato una ristrettissima lista di coloro che secondo noi rappresentano il meglio del wedding in Italia: certo, la selezione è stata tutt’altro che facile, ma stiamo già lavorando su una prossima edizione dell’evento, con l’obiettivo di portare in giro l’iniziativa per l’Italia, alla scoperta delle location più belle del nostro Paese – ecco un piccolo assaggio qui – e dei professionisti più speciali che gravitano intorno al fatato mondo nuziale.

L’appuntamento per questa prima edizione? Diciamocelo, abbiamo puntato in alto da subito, ma mai ci saremmo sognate di avere l’opportunità di essere accolte dal rinomato Hotel Château Monfort di Milano, appartenente al Gruppo Planetaria Hotels.  Quale miglior cornice per una mattinata memorabile?

Hotel Château Monfort – Foto: Morlotti Studio

Puntualissimi, i nostri illustri invitati si sono presentati attorno alle 10:30 al Lounge Bar della struttura, personalizzata ad hoc per noi dalle composizioni floreali mozzafiato firmate Elisabetta Cardani. Sul palco, sweet table, macarons, dolcetti sfiziosi ed una stupenda torta nuziale a tema con la fiaba di Alice nel Paese delle Meraviglie a cui è ispirata la storia dell’hotel, il tutto realizzato dalle manine magiche di Nana&Nana Cakes, e valorizzato al meglio dalla fantasia di  The flowers lab.

Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Fiori: Elisabetta Cardani – Foto: Morlotti Studio
Fiori: Elisabetta Cardani – Foto: Morlotti Studio

Con la maggior parte degli invitati ci si virtual-conosceva già da tempo, ma la mattinata ci ha offerto l’occasione di togliere di mezzo email e telefoni per condividere qualche ora insieme, all’insegna della bellezza, della sinergia e di nuove idee: un prezioso momento di incontro e scambio tra le eccellenze del settore wedding in Italia, per conoscersi, riconoscersi, condividere esperienze, competenze, idee e saperi. Ognuno con la propria storia, la voglia di prendere e dare, ma anche farsi coccolare dall’Hotel, che per la mattinata ci ha riservato una sorpresa dopo l’altra, tra leccornie sfiziose, omaggi e la sensazione di immergersi in un’atmosfera da fiaba.

Allestimenti: Elisabetta Cardani + The flowers lab – Foto: Morlotti Studio
Allestimenti: Elisabetta Cardani – Foto: Morlotti Studio
Nana&Nana Cakes + The flowers lab – Foto: Morlotti Studio
Nana&Nana Cakes – Foto: Morlotti Studio
Nana&Nana Cakes + The flowers lab – Foto: Morlotti Studio
Nana&Nana Cakes – Foto: Morlotti Studio
Allestimenti: Elisabetta Cardani – Foto: Morlotti Studio

Una mattinata informale ed allo stesso tempo elegante, inaugurata da una breve presentazione del padrone di casa, Stefano Risolè, direttore dell’Hotel Château Monfort, a cui è seguita una chiaccherata di colei che rappresenta il versante wedding per il Gruppo Planetaria, la wedding planner Nataly Olmetti, senza la quale il nostro Wedding Breakfast milanese non sarebbe stato possibile. A seguire, una piccola presentazione di Paola del Mark ed una chiacchierata improvvisata che nessuno dimenticherà mai, grazie alla sagacia ed allo sprint dell’Architetto Sofia Gioia Vedani, amministratore delegato di Planetaria Hotels, mentre i nostri ospiti degustavano tè e dolcezze e postavano nei social le loro impressioni indiretta.

In un’occasione così speciale abbiamo pensato di convocare i nomi più rappresentativi del fatato mondo wedding: i migliori esperti del settore quindi, ma anche alcune delle wedding blogger che più ci piacciono, poichè è un dato di fatto che in piena epoca social il matrimonio risponda alle esigenze di sposi sempre più 2.0. Lo sappiamo bene noi di Zankyou, il cui servizio è disponibile anche via APP, peraltro eletta da Ninja Marketing come una delle 5 migliori wedding APP del mondo (vai all’articolo).

Architetto Sofia Gioia Vedani, amministratore delegato di Planetaria Hotels – Foto: Morlotti Studio
Stefano Risolè – Foto: Morlotti Studio
Nataly Olmetti – Foto: Morlotti Studio
Paola del Mark, Gruppo Planetaria – Foto: Morlotti Studio

La nostra Federica, Directory Manager di Zankyou Italia, ha preso quindi parola dal ‘divanetto delle meraviglie’ per presentare il portale più utilizzato dagli sposi di tutto il mondo per gestire ogni fase del loro ricevimento, e per descriverci al meglio la nostra directory, uno dei fiori all’occhiello di Zankyou, in quanto strumento utilissimo per ricercare i migliori fornitori del settore.

Federica, Zankyou Team – Foto: Morlotti Studio
Attentissimi, i nostri celebri invitati – Foto: Morlotti Studio
Blogger in action! – Foto: Morlotti Studio

Web e non solo, i fiori d’arancio sono uno dei grandi temi più corteggiato dai vari media, dal piccolo schermo alla carta stampata. Ed è stato un vero onore avere con noi volti noti del calibro della wedding planner Giorgia Fantin Borghi, che ci ha parlato dei suoi progetti futuri, tra cui il nuovo programma TV ‘La Sposa più bella’ in onda a breve su LA5, ed il celebre chef Ernst Knam che ci ha offerto qualche idea rivoluzionaria riguardo a confettate e torte; perchè matrimonio e dolcezza, si sa, sono da sempre sinonimi! E se parliamo di matrimonio in edicola, impossibile non pensare a Vogue Sposa, una delle riviste per eccellenza di riferimento, nonchè media partner ufficiale del nostro evento accanto a Donna & Sposa, il canale interamente dedicato al pianeta femminile con un focus speciale sui fiori d’arancio. Massima attenzione in sala quando ha preso parola Enrica Ponzellini, direttore di Vogue Sposa, con la quale abbiamo osservato da vicino l’universo Bridal nell’editoria in Italia.

Ernst Knam – Foto: Morlotti Studio
Dolcezza e originalità con le idee anticonvenzionali dello chef Ernst Knam – Foto: Morlotti Studio
Giorgia Fantin Borghi – Foto: Morlotti Studio
Enrica Ponzellini, direttore di Vogue Sposa – Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio

Ma cosa sarebbe un matrimonio senza dolci, fiori e inviti? Non potevano certo mancare queste delizie per occhi e palato, grazie alla fantasia e alla creatività di professionisti del calibro di EcoFattoArt, che purtroppo non era con noi a Milano, ma ha lasciato ad ognuno dei nostri ospiti un pensierino delizioso; mentre Elisabetta CardaniThe flowers lab e Nana&Nana Cakes hanno interpretato al meglio la leggenda che si cela dietro l’Hotel Château Monfort; pare infatti che in questa cornice da favola vivessero in un tempo imprecisato il mago Ambrogio e il suo amato coniglietto Juan Lapin. I due facevano spettacoli di magia in tutta Milano e ben presto diventarono così famosi e popolari da essere i più richiesti. Un giorno, però, Juan si rese conto che anche se la fama e il successo lo rendevano felice, aveva perso una cosa importante: la libertà. Così un bel giorno scappò dal castello e il mago Ambrogio lo cercò dappertutto, finché, dopo settimane di ricerche vane, aprendo le porte del palazzo, vide nel prato davanti uno stuolo di coniglietti che correvano felici. Tra questi riconobbe anche il suo fedele amico Juan, che oltre ad aver ritrovato la libertà aveva trovato anche l’amore. Tazze, chicchere, leccornie multicolor accolte da delicate ceramiche floreali, teiere e dettagli deliziosi sono stati il fil rouge della nostra intensa mattinata; una mise en place fiabesca ispirata al cappellaio matto, documentata al meglio da Morlotti Studio e Nitrato d’Argento, rispettivamente per le fotografe e le riprese audio.

Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio

 

Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio

Matrimonio e bellezza, si sa, vanno di pari passo. E una delle preoccupazioni più grandi dopo l’abito bianco, come sanno bene i Bridal designer stilisti Antonio Riva, Domo Adami e Simone Marulli, presenti al nostro Wedding Breakfast, è il look della sposa, a partire dal make up. Anche in questo caso abbiamo voluto puntare in alto, invitando l’Academia BSI di Anna Del Prete e Diego Dalla Palma, che ci hanno proposto una esclusiva dimostrazione di make up per la sposa. Così, mentre il make up artist Luca abbelliva il volto della modella Nicole con un trucco naturale, i nostri illustri ospiti hanno abbandonato la loro postazione per scambiare quattro chiacchiere, avvicinarsi al palco dove erano posizionati gli allestimenti floreali per vedere da vicino ogni dettaglio, assaggiare le prelibatezze preparate per noi dallo staff dell’Hotel.

Academia BSI – Foto: Morlotti Studio
Academia BSI – Foto: Morlotti Studio
Academia BSI – Foto: Morlotti Studio

Durante un evento cosi esclusivo dedicato al wedding ci sembrava però di lasciar fuori qualcosa, quel qualcosa che in realtà è tutt’altro che secondario nel nostro lavoro: parlo ovviamente degli sposi, per i quali ogni giorno tanto lo staff Zankyou come i nostri illustri commensali lavorano con professionalità e passione. Ma come conciliare la volontà di vivere un evento esclusivo che chiami a raccolta solo il top del top del settore, con la voglia di conoscere desideri e bisogni dei nostri utenti finali? La soluzione per aver con noi le nostre coppie di futuri sposi anche solo virtualmente ce l’ha proposta Lucia Boriosi di Confetti a Colazione, che – come vi anticipavamo qui – nei giorni precedenti l’evento, ha lanciato un sondaggio nei suoi canali, chiamando a raccolta sposi di tutta Italia invitandoli a proporre le loro domande. Numerosi gli spunti pervenuti alla wedding planner milanese, che ha raccolto il tutto in 7 macro tematiche discusse con tutti i presenti durante un’interessantissima tavola rotonda che ha concluso la mattinata.

Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio

Non nascondo che è stato per me uno dei momenti più coinvolgenti del nostro breakfast, in quanto terreno fertilissimo per uno scambio stimolante, che ha coinvolto professionisti del calibro di Enzo Miccio, Sabrina di Ti Amo Ti Sposo, Ilaria de Le Mille e una nozzeValeria de La Petite Cocò, Manuela di Agnese sogna sempre ed Antonella di Matrimonialmente, le wedding blogger: Francesca di We for Wedding, la wedding curator Anna di The Wedding Enterprise, la look maker Francesca de Beyoutyme e Nicoletta Bucci e Caterina Verri di Green and glam. Il ruolo del wedding planner, i rischi della personalizzazione eccessiva, le influenze oltreoceano e la tradizione italiana, i costi di un servizio all’altezza sono stati alcuni dei topic sollevati, sui quali torneremo presto per proporvi nuovi speciali, attraverso le voci dei più grandi esperti.

Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio
Foto: Morlotti Studio

Raccogliendo i pareri in sala durante l’evento, ed aprendo la casella di posta in serata per trovarmi decine di messaggi di ringraziamento, direi che l’evento non sarebbe potuto andare meglio: chiacchiere, idee, risate, incontri e voglia di fare, oltre a cose buone per occhi e palato, ci hanno accompagnato fino alle 14, quando – dopo un brindisi e l’immancabile foto di gruppo – i nostri ospiti ci hanno salutato, lasciando nell’aria un’emozione ancora vibrante, unita alla gioia per aver vissuto, e speriamo di aver fatto vivere a ciascuno dei presenti, un Grande Giorno che non dimenticheremo mai. Esattamente come i Grandi Giorni dei nostri sposi, essenza e motore del nostro lavoro, per i quali cerchiamo di offrire solo e sempre il meglio.

Credits:

Evento organizzato in collaborazione con NOB Eventi (visita il sito)

Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza l’entusiasmo e la professionalità di questi esperti:

Location: Hotel Château Monfort (visita il sito)

Fotografia:  Morlotti Studio (visita il sito)

Video: Nitrato d’Argento  (visita il sito)

Allestimenti floreali: Elisabetta Cardani (visita il sito) +  The flowers lab

Sweet table & dolcezze: Nana&Nana Cakes (visita il sito)

Partecipazioni: EcoFattoArt (visita il sito)

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Commenti (1)

sabrina TiamoTisposo
5 October 2016

E’ stato un evento molto bello e molto utile che ci ha permesso di confrontarci e rispondere alle domande e ai numerosi dubbi dei clienti su questo settore, sarebbe bello avere piu’ occasioni di questo genere. Bisognerebbe fare piu’ team anche tra professionisti!

Lasciare un commento

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni