Letture per il matrimonio in chiesa: ecco le più belle

Il matrimonio, per i cattolici, è un importante sacramento che sancisce l’unione eterna fra due persone che diventano un unicum davanti a Dio rappresentato dalla figura del sacerdote. Come ogni celebrazione legata ad un sacramento, la cerimonia di nozze è articolata in diverse parti, alcune decise dagli sposi stessi altre stabilite dalle regole del rituale; in particolare, gli sposi potranno scegliere le letture che saranno lette da due persone fra gli invitati, una presa dal Vecchio Testamento e una dal Nuovo, per rendere più personale e toccante il momento della cerimonia.

Morlotti Studio
Morlotti Studio

La messa si articola in esattamente in 9 fasi: introduzione, Memoria del Battesimo, Prima Lettura, Salmo Responsoriale, Seconda Lettura, Brano del Vangelo, Promessa, Benedizione e scambio degli anelli, Benedizione della coppia di sposi divenuti marito e moglie. Gli sposi, come già detto, sono chiamati a scegliere la Prima e la Seconda Lettura, rispettivamente una dal Vecchio e una dal Nuovo Testamento, scelta che condizionerà poi anche il Brano del Vangelo letto dal sacerdote. Scegliere le letture non è semplice, soprattutto se non siete invitati fissi di numerosi matrimoni all’anno, ecco perché rivolgersi ad un’agenzia di wedding planning come Rose e Perle, che da anni organizza matrimoni esclusivi, perfetti in ogni minimo dettaglio. Il team di esperti capitanato da Maria Rosa, titolare di Rose e Perle, offrirà agli sposi un’assistenza completa, guidandoli nelle scelte a partire dalla cerimonia fino alla festa finale affinché tutto sia esattamente come lo hanno sempre desiderato.

Prima lettura

Questa lettura deve essere scelta tra quelle del Vecchio Testamento e quelle preferite dagli sposi di tutto il mondo sono le sguenti:

  • “…Dio creò l’uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò; maschio e femmina li creò…” dal libro della Genesi.
  • “…Il Signore Dio plasmò con la costola, che aveva tolta all’uomo, una donna e la condusse all’uomo…” dal libro della Genesi.
  • “…Il Dio di Abramo, il Dio di Isacco, il Dio di Giacobbe sia con voi; egli vi unisca e adempia in voi la sua benedizione…” dal libro di Tobia.
  • “…L’amore è paziente, è benigno l’amore…” dalla Prima Lettera di San Paolo ai Corinzi, conosciuta anche come Inno all’amore.
  • “…Mettimi come sigillo sul tuo cuore, come sigillo sul tuo braccio; perché forte come la morte è l’amore, tenace come gli inferi è la passione: le sue vampe sono vampe di fuoco, una fiamma del Signore! Le grandi acque non possono spegnere l’amore né i fiumi travolgerlo…” dal Cantico dei Cantici.
Andrea Bagnasco
Andrea Bagnasco

Seconda Lettura

La seconda lettura anticiperà la lettura del Vangelo e deve essere scelta dal Nuovo Testamento. Queste sono solo alcune delle letture più utilizzate:

  • “…La carità non abbia finzioni: fuggite il male con orrore, attaccatevi al bene; amatevi gli uni gli altri con affetto fraterno, gareggiate nello stimarvi a vicenda…” dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Romani.
  • “…La chiamata all’amore per una più profonda conoscenza del Padre…” dalla di San Paolo Apostolo agli Efesini.
  • “…E tutto quello che fate in parole ed opere, tutto si compia nel nome del Signore Gesù, rendendo per mezzo di lui grazie a Dio Padre…” dalla lettera di San Paolo apostolo ai Colossesi.
  • “…Il matrimonio sia rispettato da tutti e il talamo sia senza macchia…” dalla lettera di San Paolo Apostolo agli Ebrei.
  • “…Figlioli, non amiamo a parole né con la lingua, ma coi fatti e nella verità…” dalla lettera di San Giovanni Apostolo.
Simone Rossi
Simone Rossi

Prima di scegliere le letture per la cerimonia religiosa consultate comunque il sacerdote che officerà il rito, saprà sicuramente consigliarvi e guidarvi nella scelta dei brani più adatti e belli.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Monocromostudio
10 domande da porti prima di decidere di sposarti in chiesa
Ecco i dubbi comuni a tutti i futuri sposi che devono decidere se sposarsi in chiesa con rito cattolico oppure no.
Katie Grant Photography
Matrimonio all'italiana: ecco il segreto per un matrimonio very italian style
Matrimonio all'italiana: un evento che parla di casa, di famiglia, di abbracci e di cucina in cui ognuno si sentirà accolto nell'abbraccio di una terra unica.
Sciari Travel Viaggi&Turismo
Il matrimonio simbolico: ecco i 5 rituali più famosi
Oggi esploriamo i vari rituali dal mondo, tra amore e simbologia. Ecco i più noti

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni