Gli 8 dubbi più frequenti sulla cerimonia di nozze: ci avevi già pensato?

Hai sognato questo momento a lungo negli ultimi mesi: scendi dalla macchina, tuo padre ti aspetta per prenderti a braccetto, fai un bel respiro e cammini verso l’altare; alla fine di questa breve ma intensa passeggiata ti aspetta l’uomo che ami, sorridente ed emozionato quanto te. Man mano che il grande giorno si avvicina però ti assalgono nuovi dubbi.. Niente paura, noi di Zankyou oggi rispondiamo alle 8 domande a cui non hai ancora pensato, ma che sicuramente ti porrai nei prossimi giorni!

Inesse Handmade PhotographySfoglia il portfolio
Inesse Handmade Photography

In questa breve camminata le tue emozioni sono travolgenti, i professionisti di Inesse Handmade Photography le raccontano con fotografie meravigliose e video in stile reportage.

1. Quando deve arrivare lo sposo?

Il galateo dice almeno 15 minuti prima di te, mi raccomando non farlo aspettare troppo! Sarà già all’altare accanto a sua madre e ai testimoni; se però vuoi qualche scatto First Look, l’ultima moda per l’album di nozze, ti consigliamo di arrivare un po’ prima! Con Mario Oliva gli scatti del tuo matrimonio saranno unici e personalizzati: ‘non propongo lo stile reportage o lo stile “foto in posa”, ogni matrimonio è unico ed è l’inizio di una bella storia d’amore’.

Mario Oliva PhotographySfoglia il portfolio
Mario Oliva Photography

2. Dove devo guardare mentre cammino verso l’altare?

Inizia la cerimonia e il tuo arrivo è uno degli attimi più attesi! Non fare passi falsi e segui i nostri consigli per camminare con l’abito da sposa; lo sguardo in questo momento va rivolto verso l’altare: respira, sorridi e guarda il tuo futuro sposo che ti aspetta per un ‘Sì’ che durerà tutta la vita!

Foto: Rafael Melo Photography
Foto: Rafael Melo Photography

3. Da che parte mi siedo durante la cerimonia?

Sei finalmente arrivata all’altare, accompagnata da tuo padre (o dalla persona che hai scelto), che saluta lo sposo e si allontana. La cerimonia sta per iniziare e di colpo ti chiedi: ‘e adesso da che parte mi siedo?’. L’usanza vuole la sposa a sinistra e lo sposo a destra, ma anche questa, come tante altre tradizioni, non è un diktat! Ricorda però che gli invitati della sposa si siedono dal tuo lato (e quelli dello sposo dall’altro).

Foto: Artevisión
Foto: Artevisión

4. Quando mi tolgo il velo?

Se hai scelto di indossare il velo da sposa, il momento giusto per sollevarlo è quando arrivi all’altare. Di solito lo fa la persona che ti accompagna, oppure lo sposo stesso: si solleva dalle punte, dolcemente, facendolo ricadere all’indietro.

Foto: D Zuleta Wedding Photographer
Foto: D Zuleta Wedding Photographer

5. Come mi siedo?

Se come molte altre spose hai scelto un abito lungo la prima cosa che ti verrà in mente è: ‘come mi siedo senza stropicciarlo tutto?’. Puoi sollevare la gonna e sederti sulla sottoveste, se l’abito ha uno strascico è meglio posarlo sul sedile… Lo Staff di Atelier Via Donizetti ti guiderà passo passo in ogni momento, dalla scelta dell’abito al modo giusto per indossarlo in ogni occasione. ‘Vieni a trovarci, raccontaci l’abito dei tuoi sogni e lo trasformeremo in realtà per il giorno più incantevole della tua vita!’. 

Atelier Via DonizettiPrenota un apputamento
Atelier Via Donizetti

6. Dove metto il bouquet durante la cerimonia?

Mentre cammini verso l’altare il bouquet è un prezioso accessorio che esalta il tuo look, quando ti siedi però diventa un oggetto in più che non sai bene dove mettere… ‘Lo metto per terra? Lo do a qualcun altro?’. La scelta più comoda è affidarlo a tua madre oppure alla wedding planner, ma se vuoi tenerlo vicino a te appoggialo pure sulle gambe.

Foto: D Zuleta Wedding Photographer
Foto: D Zuleta Wedding Photographer

7. Cosa faccio con l’anello di fidanzamento?

Arriva il momento dello scambio degli anelli, il tuo lui cerca di infilare la fede sull’anulare, ma l’anello di fidanzamento è proprio lì! Per evitare questo impiccio, la mattina delle nozze indossalo sull’altra mano, all’anulare destro. Se vuoi saperne di più sul perché fede e anello di fidanzamento si indossano così, leggi qui.

Foto: Aica Films Weddings
Foto: Aica Films Weddings

8. Possiamo fare delle foto?

Il momento dell’emozionante ‘Sì, lo voglio’ e del romantico bacio ti faranno venire voglia di un ricordo tangibile per riviverli sempre. La risposta alla domanda ‘possiamo fare delle foto?’, dipende anche dalla location: il rito religioso ha le sue regole, mentre quello civile è più libero. Se ti sposi a Villa Senni, nel cuore dei Castelli Romani, il parco, gli alberi, le piante e i fiori, daranno al tuo matrimonio un’atmosfera bucolica e davvero suggestiva.

Villa SenniVisita la location
Villa Senni

Se hai altre domande sul ‘galateo’ del matrimonio, leggi la nostra guida per principianti: 19 ‘regole di base’ per muovere i primi passi nell’affascinante mondo del matrimonio!

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Lascia un commento

Foto:  Shadska Anna via Shutterstock
Perché sposarsi in inverno? La domanda è perché no: 5 aspetti a cui non avevi pensato
Ecco 5 vantaggi di un matrimonio invernale: paiono dettagli, invece...
Com'è bello far l'amore, fuori dal letto matrimoniale: 9 posti a cui non avevi mai pensato!
Com'è bello far l'amore, fuori dal letto matrimoniale: 9 posti a cui non avevi mai pensato!
Riaccendi la passione nel tuo matrimonio: ecco alcuni luoghi insoliti in cui fare l'amore!
Maria Bryzhko
Quali sono le richieste più frequenti delle spose italiane?
Una Wedding Planner Virtuale che ti aiuti passo passo nell'organizzazione delle nozze? E gratuitamente? Solo con noi di Zankyou è possibile

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni