Il matrimonio con rito civile: 3 cose da sapere assolutamente

Voi che non desiderate celebrare il vostro matrimonio in Chiesa, voi che vorreste personalizzare la cerimonia con la quale vi prometterete amore eterno, voi che non amate i dogmi, voi tutte sappiate che c’è bisogno di scendere a compromessi! Perchè l’alternativa al matrimonio religioso c’è, eccome!

Parliamo del matrimonio con rito civile celebrato in una villa. Avete capito bene! La legge prevede che il matrimonio possa essere celebrato non solo presso il municipio ma anche presso strutture che siano state riconosciute Case Comunali. Per esempio? Ville private come Casina di Poggio della Rota in Provincia di Roma o Villa Cantoni a Pavia, o Villa Goli Maliverni nelle vicinanze di Vicenza, o ancora Villa Moroni a Bergamo, ma anche Conventi come il suggestivo Convento dell’Annunciata vicino Mantova.

Villa Goli MaliverniScopri di più su “Villa Goli Maliverni”
Villa Goli Maliverni

Ma cerchiamo di riepilogare insieme di Claudia di “I matrimoni di Pink“, come funziona un matrimonio civile.

  • 1. La differenza tra matrimonio civile e simbolico

Una location che permette lo svolgersi con regolare validità di una celebrazione civile deve essere stata eletta dal Comune “Casa Comunale” ovvero deve aver ricevuto l’ autorizzazione a trasferire in essa i registri per le firme di convalida. Tale autorizzazione è un privilegio raro, ed in sua mancanza il matrimonio non sarà autentico, ma simbolico. Quindi attente a non sbagliare. Al contrario di quello celebrato in municipio, alla presenza del sindaco, il matrimonio simbolico non ha alcuna forma giuridica né un valore legale: è infatti la replica di un rito che si è già svolto in via ufficiale.

Casina di Poggio della RotaScopri di più su “Casina di Poggio della Rota”
Casina di Poggio della Rota
  • 2. I vantaggi di un matrimonio civile

Celebrare il rito all’interno di una villa privata ha diversi vantaggi, a cominciare dalla durata inferiore della cerimonia,  fino ai dettami del galateo che sono meno vincolanti – potete scoprire le spalle e le gambe perciò sentitevi libere di scegliere l’abito perfetto tra le proposte delle nuove collezioni di  Oscar de la Renta, Badgely Mischka, Rosa Clarà.
Tuttavia, suggerisce Claudia de “I matrimoni di Pink“, consigliamo alle spose di non indossare il velo perché essendo un simbolo prettamente religioso è preferibile non farne uso! Per rinfrescarvi la memoria sulle regole fondamentali del galateo leggete i nostri consigli di stile per la schiena scoperta, e  scoprite gli errori che tutte le spose commettono per evitare quelli che possono rovinarvi la festa!

Nabis Studio FotograficoScopri di più su “Nabis Studio Fotografico”
Nabis Studio Fotografico
  • 3. 100% su misura

Il rito civile ha il vantaggio di poter essere personalizzato quasi totalmente: dalla marcia nuziale, che potrà essere la canzone del vostro primo appuntamento, alla letture di poesie o di brani dei vostri autori preferiti, ai discorsi di amici e parenti fino allo scambio delle promesse, proprio come si usa in America.

Borzacchiello Fotografo Matrimonio NapoliScopri di più su “Borzacchiello Fotografo Matrimonio Napoli”
Borzacchiello Fotografo Matrimonio Napoli

Potrete godere dell’esclusività del luogo, senza rischiare essere vincolati ai ritmi molto serrati del municipio e far  officiare le nozze da un vostro conoscente.
Ma avrete anche il vantaggio di eliminare i tempi dei trasferimenti perché tutti i vostri cari saranno già insieme a voi e potrete direttamente passare dalla cerimonia ai festeggiamenti, senza temere ritardi dovuti alla difficoltà o agli imprevisti che si incontrano durante gli spostamenti.
Tutto ciò di cui avete bisogno è a portata di mano e non avrete nemmeno bisogno di stampare la mappa per raggiungere la location! Il nostro consiglio però è sempre quello di dare agli ospiti il maggior numero di informazioni, magari attraverso un sito web interamente dedicato alle vostre nozze. Crealo insieme a noi!

Guest blogger:

Silvia Amoruso di Kairos Events

Wedding planner & Events manager

Vuoi collaborare con Zankyou? Contattaci

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Commenti (1)

Lascia un commento

Marco Vegni Fotografia
Le 6 cose che NON devi assolutamente raccontare al partner sul tuo passato sentimentale
Che la sincerità sia un ingrediente base di ogni relazione è cosa buona e giusta. Ciò non toglie che ci siano cose che non è obbligatorio rivelare, soprattutto quando desideriamo che la storia in cui crediamo duri, e quanto più a lungo possibile. Noi ne abbiamo individuate sei!
Cristiano Ostinelli photographer
Quando la vostra luna di miele incontra Parigi: 4 cose da fare assolutamente nella città dell'amore
Altro che Parigi val bene una messa! Eccovi un breviario attraverso cui godere della Città dell'Amore!

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni