11 film da cui prendere ispirazione per decorare il vostro nido d'amore

Hai bisogno di idee per decorare il tuo appartamento? L’arte ha istaurato uno stile che viene seguito in diversi ambiti della vita. Sebbene ci piaccia mantenere la personalità, vi sono fattori estetici che ci attraggono e da cui possiamo prendere ispirazione.

Nel caso degli appartamenti, l’audiovisivo ci ha dilettati con accoglienti spazi per tutti i gusti. Dato che non siamo a favore della decorazione senza personalità che numerosi negozi hanno stabilito, vogliamo darti altri consigli. Se cerchi l’ispirazione, attenta a questi immobili, totem della cultura pop. 

Carrie Bradshaw (Sex & The City)

L’appartamento newyorkese per eccellenza per il personaggio più newyorkese del pianeta televisivo. La casa di Carrie Bradshaw ha tutto lo stile della città dell’Empire State, cioè, piccole dimensioni, molta classe, aria europea e tutto il fascino possibile. Situato nel West Village, una delle zone più culturali ed europee di Manhattan, la casa della giornalista cambia durante le stagioni, risaltando la sua cabina armadi, gli oggetti e il tocco eclettico, i colori pastello (anche se in alcune stagioni sono più forti) e altre cose vintage. Una giornalista famosa di New York non poteva vivere in un’altra casa.

Sexo en Nueva York
Foto: Sex & The City
Sexo en Nueva York
Foto: Sex & The City

Jess, Nick, Winston e Smith (New Girl)

A Los Angeles, in una nave industriale restaurata, Jessica Day e i suoi coinquilini condividono un loft immensamente grande e a tetti alti, pareti in mattoni e porte metalliche. Nonostante l’apparente freddezza dello spazio descritto, la casa di questi personaggi è molto accogliente, forse per le finestre impressionanti disposte in fila su due delle pareti del suo soggiorno, il pavimento in legno e l’accuratezza con cui vengono trattati i mobili e gli altri dettagli. Con un tocco moderno, chi guarda la serie si immaginerà in un ambiente del nuovo secolo, con un Mac, il caffè take away e le attrazioni di una delle più grandi città del mondo. Uno spazio alternativo per i giovani che non ha fretta di diventare adulti.

New Girl
Foto: New Girl
New Girl
Foto: New Girl

Monica e Rachel/Chandler (Friends)

Uno degli appartamenti più famosi della storia della televisione, situato nel Greenwich Village newyorkese, la zona con più ganci alla città. Il salone risalta per il viola delle sue pareti, la quantità di oggetti disposti in perfetto ordine, la cucina all’americana, il colore pastello dei mobili, l’ampia finestra e i quadri disposti in modo irregolare ma sofisticato. La casa di Monica è accogliente e di buon gusto, con un tocco inglese e confortante. Da non dimenticare il poster sulla porta! Le stanze seguono la stessa linea, più sofisticate e d’ispirazione vittoriana.

Friends
Foto: Friends
Friends
Foto: Friends

Alex Delarge/Scrittore (Arancia Meccanica)

Con una estetica tra il retrò e il futuristico, visto che la storia e il film si basano su un futuro distopico, gli appartamenti di entrambi i personaggi mischiano colori sgargianti sulle pareti, piastrelle e mobili con elementi insoliti. Quest’ultimo risalta anche per le sue forme curiose (letti a forma di capsule, lampade strane…), come se fossero parte di una nave spaziale. Per coloro che cercano una casa particolare e originale, dove ogni angolo è un’avventura, questi appartamenti ricreati da Kubrick a partire dall’opera di Antonhy Burgess sono un esempio originale.

La naranja mecánica
Foto: Arancia meccanica
La naranja mecánica
Foto: Arancia meccanica

Amélie Poulain (Amélie)

Il tempio del retrò, la mecca delle pareti dipinte… La casa di Amélie è piena di personalità e fascino. Le sue pareti sono rivestite di decorazioni, con colori caldi e mobili e oggetti degli anni 50, 60 e 70, senza perdere l’aria parigina della città e della sua proprietaria. Il materiale della casa possiede un valore incalcolabile, quasi tutto per la sua antichità e originalità, come i quadri di Michael Sowa. L’appartamento di Amélie è rosso, giallo, verde, retrò e autentico; è un lusso per tutti quelli che cercano di disegnare l’appartamento di un sognatore con tutto lo stile del mondo.

Amélie
Foto: Amélie
Amélie
Foto: Amélie

Jules (Lo stagista inaspettato) 

Un’altra meraviglia situata a New York, questa volta nel più alto quartiere di Brooklyn. Nancy Meyers, direttrice del film, ha usato un post di Pinterest per arredare la casa della sua protagonista femminile (Anne Hathaway), e il risultato è stato straordinario. I mobili di epoche e colori diversi, con il bianco come nota dominante, mischiato con il nero, il marrone e i metalli, trasmette un’aria calda all’intero appartamento. I pavimenti di legno, i tappeti, i soffitti alti e i camini rafforzano l’insieme, decorato con quadri, foto, immagini, lampade e articoli pieni di personalità.

El becario
Foto: Lo stagista inaspettato
El becario
Foto: Lo stagista inaspettato
El becario
Foto: Lo stagista inaspettato

Frances Mayes (Sotto il sole della Toscana)

Frances Mayes, un’americana depressa, deve dare una svolta alla sua vita. La Toscana, l’angolo di pace che cattura tutti i sensi, sembra il posto perfetto, terra in cui la protagonista si darà da fare per restaurare una cascina in rovina dal magnifico potenziale.

Con lo stile mediterraneo come bandiera, ovvero, semplicità e autenticità, colori caldi, allegria e luce, questa casa tira fuori vecchie reliquie, combina mobili e storia e, sopratutto, riempie le pareti del verde delle viti e l’essenza dei fiori. Un gioiello per chi cerca ispirazione in un’affascinante casa con giardino.

Bajo el sol de la Toscana
Foto: Sotto il sole della Toscana
Bajo el sol de la Toscana
Foto: Sotto il sole della Toscana

Iris (The Holiday)

La casa invernale per eccellenza, un cottage di quelli che risaltano nella letteratura britannica del secolo  XVIII. Si trova nella contea di Surrey, circondata dalla neve nei mesi invernali e dal fresco in estate, tipico della campagna inglese. All’interno, gli spazi non sono molto grandi, le pareti sono di pietra e tutto il resto in legno, con tappeti per tutto il pavimento; tende, copriletti e tovaglie color pastello. Risaltano le forme arrotondate dello stile vittoriano nelle poltrone; i mobili in mogano, ebano, noce e rovere; i motivi floreali e l’ambiente caldo, potenziato dal camino, le bevande calde e le luci tenui gialle. Una casetta vintage insomma. 

The Holiday
Foto: The Holiday
The Holiday
Foto: The Holiday
The Holiday
Foto: The Holiday

Kathleen Kelly (C’è posta per te)

Un appartamento affascinante per una persona con un alto livello culturale, gusto per i piccoli dettagli e l’amore per le piccole cose della vita. Seguendo l’horror vacui delle case inglesi, con librerie, strumenti, libri (la ragazza del film è una libraia) e mobili (molti ristrutturati) in toni chiari in crescita, la casa di Meg Ryan nel film è come una foresta di mobili e oggetti del secolo XIX (oggi sarebbe un appartamento hipster). Si trova nell’ Upper West Side di New York, a sinistra del Central Park, una zona con le classiche scale di pietra e ringhiera a tono che serve da accesso a queste belle case.

Tienes un e-mail
Foto: C’è posta per te
Tienes un e-mail
Foto: C’è posta per te
Tienes un e-mail
Foto: C’è posta per te
Tienes un e-mail
Foto: C’è posta per te

Celine (Prima del tramonto)

Anche se il film è girato a Parigi, la casa di Celine (la ragazza della meravigliosa trilogia Before) gode di tutti i luoghi visitati e sperimentati. Per questo, troviamo mappe, pufs, piumoni dai motivi tribali, oggetti arabi, lampade cinesi, un bureau francese e, oltre a questo, un caos di libri, tazze e aggeggi che donano estrema personalità alla casa. Prima di tutto, noi di Zankyou difendiamo la personalità di ognuno sopra ogni cosa; a volte, le esperienze vissute aiutano a forgiarla.

Antes del atardecer
Foto: Prima del tramonto
Antes del atardecer
Foto: Prima del tramonto

Bill Borgens (Stuck in Love)

Una casetta sulla spiaggia che mostra le bellezze della costiera anche in inverno. Pareti rivestite in legno, mobili di mogano chiaro, lampade classiche e scaffali pieni di libri. La casa di uno scrittore che, a differenza delle altre case inglesi o newyorkesi, dallo stile europeo, si trova nel mezzo della spiaggia. Per questo, conserva le caratteristiche delle case sul mare senza costruire un paradiso di cattivo gusto tutto intorno.

Un invierno en la playa
Foto: Stuck in Love

Hai raccolto le idee? Approfitta della direzione artistica dei professionisti del mondo audiovisivo e tieni a mente il loro gusto, sempre rispettando il tuo punto di vista. Quest’ultimo non deve mancare mai!

Più informazioni circa

Lascia un commento

Alessandro Corongiu Fotografia
6 motivi (sbagliati) per cui lui non vuole sposarsi e per cui tu dovresti lasciarlo!
Ci sono alcuni motivi sbagliati per non essere pronti al matrimonio: questi 6 ad esempio dovrebbero farti capire che non è lui la persona giusta
I 9 film che ispireranno il vostro matrimonio
I 9 film che ispireranno il vostro matrimonio
9 film per 3 stili: dal vintage al XX secolo una carrellata degli stili più belli da rubare per il vostro matrimonio!
Daniela Serpi Fotografia
I film d'amore ci ingannano: 11 bugie che raccontano sui matrimoni
Come ti immagini il tuo matrimonio? Senza che ve ne rendiate conto la risposta a questa domanda sarà sicuramente influenzata dai matrimoni che hai visto nei film.

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni