IT Login
IT

Ecco come farti sposare in 5 passi, se il tuo lui sembra allergico al matrimonio

Dovete ammetterlo: per quanto il vostro ragazzo possa essere innamorato di voi (e ovviamente ve lo auguriamo con tutto il cuore), non vi sarà mai capitato di vederlo esultare davanti ad un invito di nozze o alla vostra proposta di visitare l’ennesima fiera a tema (così,giusto per passare la domenica,visto che hai ottenuto gli ingressi omaggio). Questo vi porta a pensare che lui sia allergico al matrimonio. Non iniziate ad andare in panico! Non è che lui non VUOLE sposarvi, quanto piuttosto non PENSA di doversi sposare. C’è una sostanziale differenza in questo. Ma il modo per farvi sposare c’è, e noi abbiamo pronti 5 consigli per farvi avvicinare al “Mi vuoi sposare?” a grandi falcate!

Nadia Di Falco Fotografa di MatrimoniScopri di più su “Nadia Di Falco Fotografa di Matrimoni”
Nadia Di Falco Fotografa di Matrimoni

Quelli che vi stiamo per dare sono dei consigli per portare la vostra dolce metà a prendere in considerazione l’idea del matrimonio facendogli credere di esserci arrivato da solo. Ovviamente sappiamo bene che non è così, l’uomo si fa portare dal vento (e in questo caso il vento siete voi!). Seguire alla lettera questi suggerimenti non vi garantirà con matematica certezza di avere a breve un super diamante all’anulare,ma di sicuro vi porterà più vicine alla fatidica domanda di quanto non siate mai state.

 Cominciamo:

1. Non pressatelo o scapperà

Regola fondamentale, la più importante. E’ risaputo che noi donne quando vogliamo qualcosa inneschiamo la modalità Caterpillar e vorremmo che tutto venisse fatto bene-in-poco-tempo-proprio-come-vogliamo-noi. Purtroppo in questo caso la fretta non servirà a nulla, se non a produrre l’effetto opposto a quello desiderato e cioè che lui si sentirà soffocare, vi considererà un’insicura e finirà per valutare alternative di più facile gestione rispetto a voi. E sappiamo bene che non è quello che vogliamo ottenere. Quindi per quanto potrà risultare difficile, cercate di controllarvi. Bandite l’argomento matrimonio, mordetevi la lingua quando vedete un negozio di abiti da sposa (anche se tra le Collezioni 2016 avete trovato l’abito dei vostri sogni e non vedete l’ora di andare a provarvelo!), mettete un freno alla vostra esplosione di gioia davanti all’ennesima puntata di “Wedding Planners”. Vivete come se l’idea del matrimonio non vi avesse mai sfiorato. L’uomo è un animale elementare e in breve tempo state certe che sarà lui a tirare fuori l’argomento.

Il Baccello di Vaniglia PhotographyScopri di più su “Il Baccello di Vaniglia Photography”
Il Baccello di Vaniglia Photography

2. Gli amici sono fondamentali…quelli giusti però!

Finalmente siete riuscite ad aprirvi un varco verso di lui. Non che abbia già iniziato a cercare la location per il ricevimento di nozze, ma l’altra sera sul divano mentre sfogliava una rivista, davanti a Beatrice Borromeo di bianco vestita, ha esclamato -Saresti stupenda con un vestito così!-.E a voi sono venute le lacrime agli occhi. Ora è il momento di consolidare il traguardo raggiunto. Per fare questo è fondamentale l’apporto degli amici giusti. E cioè quelli già sposati ma ancora in fase Il-matrimonio-è-una-cosa-meravigliosa. Organizzate una cena con la scusa di vedere l’album di nozze o un video o qualunque altra cosa vi venga in mente (tanto lui non starà a meditarci troppo sopra). E a quel punto fate domande sulla loro vita matrimoniale,dicendo quanto vi sembrano più felici e rilassati rispetto a prima,incalzandoli per raccontarvi come è migliorato il loro amore da quando sono marito e moglie. State pur certi che non si lasceranno pregare e vi declameranno tutte le gioie della vita matrimoniale. A quel punto il vostro lui,che in quanto uomo è per natura competitivo, elaborerà il seguente pensiero: anche io voglio essere così felice. Tombola! Da evitare, invece, gli amici che si sono lasciati da poco, i single incalliti e quelli che non credono all’amore: categorie “problematiche” che potrebbero rientrare nelle persone da non invitare al vostro matrimonio.

Riccardo Pieri PhotographyScopri di più su “Riccardo Pieri Photography”
Riccardo Pieri Photography

3. Tenete alla larga i genitori

Il momento è particolarmente delicato, lui non sembra più così ostile all’argomento matrimonio e voi avete imparato a non ossessionarlo ogni giorno coi vostri desideri nuziali. Bene. A questo punto l’errore più grande che possiate fare è dirgli “Non vedo l’ora di dirlo ai nostri genitori!”. Non fareste che tornare al punto di partenza. Una delle cose che più terrorizza il maschio infatti non è tanto il fatto di passare la vita insieme a voi ,dopotutto state insieme da anni quindi vi sta dimostrando concretamente di non aver paura di impegnarsi. La cosa che lo spaventa è l’idea di essere messo sotto esame dai vostri genitori (soprattutto da vostro padre!) e (anche se questo non lo ammetterà mai!) che voi non superiate l’esame coi SUOI genitori (o meglio,con una persona in particolare,e cioè sua madre). Tutto questo gli crea un tale stato d’ansia che sarebbe disposto a continuare all’infinito una storia da eterni adolescenti piuttosto che dover difendere voi,la vostra scelta e anche sé stesso dagli attacchi dell’esterno. Quindi per il momento lasciate perdere l’idea di dirlo ai vostri genitori. Aspettate che lui sia veramente pronto. Vi ringrazierà per questo.

Igor Bellini Photo ArtScopri di più su “Igor Bellini Photo Art”
Igor Bellini Photo Art

4. Un po’ geisha un po’ amante

Un po’ colpa delle mamme, un po’ della società, ma l’homo contemporaneus è bamboccione. La madre si trasforma in un colf che lava, stira, cucina e raccoglie il boxer in bagno per riporlo nel cesto dei panni sporchi. Lui ha sempre vissuto tutta quanta la sua esistenza come un principe. Se voi partite in quarta dicendogli che non avete alcune intenzione di mettervi a cucinare ogni giorno per lui e di lavargli i vestiti perché non siete la sua serva, l’unico risultato che otterrete sarà quello di spingerlo sempre di più a tornare tra le braccia di mammà (che non aspetta altro,non illudetevi del contrario!). Quindi tenete a freno la lingua e mostratevi sempre ben disposta nelle rare occasioni in cui vi trovate a dividere un tetto (sia anche solo durante le vacanze), dimostrategli che sapete prendervi cura di lui e che siete assolutamente in grado di lavare e stirare i suoi abiti proprio come sua madre fa da sempre (magari prima fate un corso accelerato di stiro con la vostra di mamma!). Se lui si sentirà rassicurato su questo aspetto sarà molto più bendisposto ad abbandonare la casa dei suoi per cercarne una insieme a voi…ovviamente voi in quanto sua ragazza avete tutta un’altra serie di bonus da potervi giocare e che sono sicuramente più nelle vostre corde. Per esempio il fattore sessuale: vi ricordiamo che è possibile far l’amore tutta la vita con il vostro partner. Sarete un po’ geisha e un po’ amante, per allietare i suoi sensi e i suoi bisogni: ma lui dovrà promettervi almeno una di queste 25 cose!

Riccardo Cigno Wedding PhotographyScopri di più su “Riccardo Cigno Wedding Photography”
Riccardo Cigno Wedding Photography

5. Create voi l’occasione per la fatidica domanda

Oramai ci siamo, ve lo sentite che la proposta è nell’aria, sono giorni che il vostro lui è sfuggente e la cosa vi risulta alquanto strana. Tutto nella norma se la cosa si protrae per un paio di settimane massimo, dopodiché inizia ad esserci qualcosa che non va. A quel punto è forse il caso di giocarvi il tutto per tutto. Pensate voi ad organizzare il momento, così come ve lo siete sempre immaginate. Chi dice che deve essere necessariamente l’uomo a fare la proposta? Siamo nel 2015 mie care!

Daniele CherentiScopri di più su “Daniele Cherenti”
Daniele Cherenti

Ecco, detto ciò, potrebbe sembrare che lo sforzo più grande sia stato fatto. E invece no: la proposta non è altro che lo step iniziale, da cui parte tutto. In primis l’organizzazione delle vostre nozze, e tutto il turbinio di discussioni che ne seguirà, ma soprattutto la condivisione della vostra vita che si fonde con quella di un’altra persona. Ecco perché dovrete sempre tenere a mente almeno 15 cose per avere una relazione felice.

Anche voi avete un ragazzo “allergico” al matrimonio? Come vorreste che vi chiedesse di sposarvi? Scriveteci!


Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Commenti (11)

sjp1980
24 October 2011

Mi sono troppo divertita a leggere questo articolo! Avete centrato perfettamente il problema dell’uomo quando si parla di matrimonio. Non è che lui non si vuole sposare,è che non ne capisce l’utilità. L’ho fatto leggere anche alle mie amiche single…così sanno cosa fare!

Lasciare un commento
michela_R88
26 October 2011

grande articolooo !!

Lasciare un commento
Milena
28 October 2011

Certo che noi donne siamo troppo astute!!

Lasciare un commento
MissAriel
22 January 2012

Io penso che molto dipende da che tipo di persona è lui. Se ha un rapporto molte forte con gli amici o la famiglia è prevedibile che si farà condizionare da loro. Il mio fortunatamente, per quanto abbia un bel rapporto con i suoi,non ha mai nascosto il desiderio di voler formare una famiglia con me quindi il tutto è avvenuto con molta naturalezza…anche se poi c’è voluto un filino più d tempo a far accettare la cosa a sua madre! ;)

Lasciare un commento
antonella1
29 April 2014

Cosa ne penso? Che sono scandalizzata sui metodi per farsi sposare dall’uomo medio. Siete donne medie, ecco perché vi servono questi sotterfugi per farvi mettere l’anello al dito.
Fossi un uomo scapperei anche io, ma non avete un minimo di vergogna?
Su queste basi fondate una famiglia?
E poi i matrimoni falliscono, che stronzi i mariti vero?
Non capisce l’utilità del matrimonio, nemmeno io la capisco, se devo stare per tutta la vita con una che non ha fatto altro che raccontarmi cavolate da quando la conosco, meglio da soli!

E spero proprio che l’Italia non sia fatta di sole donne così, rovinate la categoria…

Lasciare un commento
eurekadariv
16 February 2015

Anche io la penso come questa ragazza antonella 1. Se l’uomo non vuole sposarsi non c’è verso ed è inutile scendere a questi sotterfugi per ottenere qualcosa che vorremmo ma che poi non potrà mai essere “nostro” realmente. Se l’uomo non vuole sposarsi dipende probabilmente dalle esperienze passate da paure che sono nate vivendo e che a volte pensano che le fregature si possano ripetere.
Come il mio ragazzo che per quanto mi ama, sta con me senza fare progetti nè di matrimonio, nè tanto meno di mettere al mondo un altro figlio.
Vede la prima come una cosa inutile (deluso e amareggiato dal precendete matrimonio non ne vede la necessità tanto mi ama), la seconda come un problema (tanto lui è a posto scarica la responsabilità del suo unico figlio sulla ex, non si pone altri problemi per il futuro per avere di mezzo un figlio e rinunciare a tanti fine settimana passati da soli in moto o dove gli pare, per non parlare dell’aspetto economico = sono solo spese in più in un mondo che non va più avanti. Per forza il mondo non va avanti, già c’è la crisi che ci ha tagliato non solo le gambe, ma anche le braccia, la lingua, il respiro, il pensiero e la corrente e fino a quando la penserà così non si andrà avanti.

E io sono in mezzo che vorrei non solo sposarlo visto che l’amore che provo verso di lui è unico tanto da desiderare questa unione per garantirmi anche un minimo di serenità dopo anni di casini e sofferenze (anche se il matrimonio per me passa in secondo piano) perchè il mio desiderio più grande è quello di avere un figlio con lui per ricominciare una vita anche con nostro figlio (io sono già mamma di tre figli avuti dal precedente matrimonio)

Cercherò qualcun altro per cambiare la situazione!!!!

Simona
24 July 2015

Grazie per il tuo commento.
In questi casi la soluzione migliore è quella di parlarne apertamente ed a cuore aperto con il partner. Se l’amore che vi lega è forte, non dovrete temere alcun ostacolo, e trionfeà invincibili nonostante le difficoltà
Facci sapere come procede, e se possiamo esserti di aiuto sai dove trovarci :-)
Buona giornata

agony72
21 June 2015

Seeeeeeee!!! Col cavolo che funzionerebbero questi metodi col mio! Con certi uomini ci vuole solo un miracolo, altro che!

Lasciare un commento
Simona
24 July 2015

Tu dici? E come hai fatto a conquistare il tuo? Raccontaci tutto, ti prego, ora sono curiosissima!
Continua a seguirci (e a commentarci!)

Giovanni
4 March 2016

L’ uomo vorrebbe sposarsi eccome. Ma la vita non è piu quella di un tempo, le donne sono trasformate. Esperienze passate, amicizie, modernità, libertà, pretese, parità, comodità, tutti questi “tà” da un lato…e poi dall altro lato un contratto firmato. Se ci si ama veramente non c’è bisogno di contratti. Non si tratta nè di lavoro nè di un mutuo. Chi desidera il contratto vuol dire che non si fida e allora bisogna cercare altrove. Chi desidera il “sacramento” deve domandarsi se coltiva anche gli altri sei sacramenti, altrimenti sarebbe il caso di inventarsi un’altra scusa… La società è cambiata. Abbiamo parità ed emancipazione femminile in ogni aspetto. Siate coerenti e non divenite improvvisamente “all’antica” solo quando vi conviene. L istituzione matrimonio è antiquata tanto quanto per voi donne (e anche uomini) è antiquata la verginità prematrimoniale. E allora… tutti moderni!!!

Lasciare un commento
luisa
24 September 2016

Io devo dire che mi sono sposata gia con due figli nostri-miei e di mio marito-in un momento ke più kecsposarlo lo avrei lasciato……ma alla fine sono arrivati i fiori d’arancio!

Lasciare un commento
Vedere più commenti

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni