• Gamma prezzo: Prezzo medio
  • Visita Il Sito

ALESSANDRO CASTIGLIONI, WEDDING STORYTELLER.

Il giorno che unisce il tuo amore è un giorno di festa.
Ai miei occhi piace raccontarlo con i volti e con il cuore di chi c’era. Mettendoci il mio.

Sono nato a Magenta nel 1973. Ho una laurea in design in un cassetto. È poco usata, praticamente nuova, dal momento che molto presto ho scoperto che la mia passione era viaggiare. Viaggiare, scoprire, osservare e fotografare. E così ho fatto, in quasi ogni parte del mondo, tornando a casa ogni volta con le immagini dei miei incontri con la natura, con la realtà e soprattutto con le persone. L’ho fatto per me e per le riviste che, viaggio dopo viaggio, avevano deciso di fidarsi del mio occhio.

Ho fotografato con piacere e altrettanto successo anche tante altre cose, animate e inanimate, in studio come in esterno, ma non c’è niente da fare: nulla m’appassiona più del raccontare storie per immagini fatte di volti, di gesti e di emozioni vere. È per questo che da parecchi anni anche un matrimonio può diventare per me l’anima di un reportage, e mi piace pensare che quel reportage possa diventare l’anima del ricordo di un giorno speciale, riflesso nei volti delle persone che l’hanno vissuto e che io ho fotografato. Guardandomi intorno con curiosità, come fossi in un paese lontano.

Il mio giorno nel tuo grande giorno.

Ovvero il mio modo di esserci e di raccontarlo.

Ovunque lei si trovi, il mio primo, personale sguardo sarà per la sposa, impegnata in tutti quei concitati, teneri, commossi, ansiosi, magici momenti dedicati ai suoi preparativi. Momenti in cui le sue emozioni, e quelle dei parenti e degli amici più stretti, fanno i conti con le urgenze pratiche, dal trucco ai vestiti, fino agli ultimi dettagli, e non chiedono altro che di essere colte nell’attimo giusto.

Nel frattempo, anche dalle parti dello sposo la trepidazione non manca, per questo una delle mie assistenti, Eleonora o Lucrezia, sarà lì, pronta a non lasciarsela sfuggire.

Io e lei, esattamente come gli sposi, ci ritroveremo in chiesa o dovunque si svolgerà la cerimonia, e questo ci permetterà, da quel momento in poi e per tutto il resto del grande giorno, di lavorare con occhi e obiettivi differenti, per catturare per sempre le innumerevoli espressioni che le emozioni, quelle vere, dipingeranno sui volti e sui gesti di tutti i presenti.

Ogni matrimonio è diverso, ogni coppia di sposi è diversa, ogni invitato è diverso. Osservarne i caratteri e coglierne ogni sfumatura è il miglior approccio per raccontare attraverso le immagini l’unicità di quel giorno e di tutti i suoi protagonisti nella loro naturale spontaneità. Dalle lacrime alle risate, dalla commozione alla gioia, dalla compostezza allo scherzo, la festa di quel giorno memorabile ha tante facce e tanti volti da raccontare nella bellezza della verità, senza congelarli nella posa ma muovendosi tra loro con garbo e leggerezza.

Questo non significa che io non voglia accontentare chi desidera possedere anche scatti più tradizionali: per loro posso organizzare particolari sessioni dedicate al ritratto utilizzando la tecnica Off Camera Flash, che mi permette di creare immagini davvero sorprendenti.

Qualche dettaglio tecnico per gli appassionati: amo le ottiche fisse, a volte anche vintage per risultati particolari, e lavoro quasi sempre con due corpi macchina, dalla reflex Canon alla Leica a telemetro, fino alle mirrorless. Perché ogni obiettivo ha un suo carattere: mentre Canon dream lens con f/0,95 assicura sfocati da favola, gli Zeiss regalano la loro famosa resa “Pop 3D”, fatta di colori accesi e saturi. Le ottiche fisse, oltre ad essere tecnicamente superiori agli zoom, permettono di ottenere sfocati selettivi, garantendo al contempo la possibilità di lavorare a mano libera anche a lume di candela grazie ai loro diaframmi apertissimi.

Tornato in studio, è anche la voglia di esaminare subito gli scatti che ci porta a preparare e consegnare il materiale molto velocemente. Il racconto del matrimonio si completa generalmente in una settimana, dieci giorni al massimo. La fase della post-produzione, mirata a perfezionare (non a stravolgere) ogni singola immagine, è affidata alla paziente meticolosità e al raffinato gusto di Vera e Lucrezia.

Una volta selezionato e finalizzato il materiale, nella sezione Real Wedding di questo sito rendiamo disponibile una gallery di trenta scatti selezionati, infine forniamo un link riservato, grazie al quale sarà possibile, per chi ne abbia possesso, scaricare in alta definizione tutte le fotografie dell’intero album. La storia del tuo matrimonio è ora racconto, e rimarrà viva esattamente come lo è stata quel magico giorno.

 

 

Indica che azione hai compiuto con il fornitore
e ottieni fino a 3.000 € per il tuo matrimonio!

  • x2
  • x10
  • x15

Recensioni

0.0 0 opinioni

FAQ - Domande frequenti

Gamma di prezzo del servizio
Prezzo medio
A partire da quale prezzo e' possibile contrattare reportage fotografici?
1100
Quali servizi offrite?
Fotografia, Video, Trasmissione via internet, Altro
Che stile fotografico utilizza maggiormente?
Reportage
Quali sono le condizioni di pagamento?
CONCORDATE CON IL CLIENTE
Con quante settimane di anticipo consiglia di contrattare il servizio?
4 mesi
E' necessario prendere un appuntamento?
Necessario appuntamento previo
Esiste un costo aggiuntivo per i trasferimenti?
Possibili costi per spostamenti
Quali curiosità o caratteristiche risalterebbe della sua attività?
narrare storie attraverso immagini; questa è la mia filosofia.
In che anno ha iniziato la sua attività?
2002
Lavora da solo o conta su qualcuno che possa sostituirlo il giorno delle nozze?
personalmente + assistente
A partire dal giorno della cerimonia, quanto bisogna aspettare prima che il servizio fotografico sia pronto?
1 settiamana

Indirizzo

Città: 20013
Tags relazionati:
  • Fotografia e video
  • Prezzo medio
  • Fotografia
  • Video
  • Trasmissione internet
  • Reportage