Come lavora il fotografo del tuo matrimonio? 4 domande per conoscervi meglio

State cercando il fotografo giusto per il vostro matrimonio e non sapete da dove cominciare? Per conoscere meglio la persona che scatterà i ricordi più importanti della vostra vita, e capire come lavora, ci sono alcune cose che dovete assolutamente chiedergli. Ecco 4 domande che basteranno a capire se avete davanti il fotografo che fa per voi: poche ma buone! Noi le abbiamo rivolte ad Adriano Di Nuzzo e Mary Amore, titolari di Photograficaweb. Il loro studio, con sede a Caserta, nasce nel 2009 dalla passione comune per tutto ciò che riguarda l’arte e la fotografia; da allora Photograficaweb affianca gli sposi per raccontare il loro matrimonio attraverso servizi fotografici e videoriprese professionali dallo stile sobrio e romantico, senza finte pose.

1. Come definireste il vostro stile?

‘Dinamico ed elegante, fatto di foto spontanee e di reportage. Cerchiamo di raccontare ogni evento nel minimo dettaglio, sia fotograficamente che in video’. Lo staff dello studio offre tante soluzioni per la stampa, con la scelta di un album classico o del fotoracconto, ed il montaggio delle riprese video in full hd. Lo stile delle loro immagini è quello del reportage fotografico, naturale e spontaneo, che conserva i ricordi vividi ed intatti nel tempo.

2. Quali sono le vostre principali fonti di ispirazione?

‘La semplicità è la nostra fonte di ispirazione. Amiamo la fotografia e i video di oltreoceano fatta di colori naturali e tenui, siamo amanti del bianco e nero e dei toni vintage‘. L’effetto finale è una fotografia delicata, che cattura con cura le emozioni, gli sguardi e i dettagli, come in un quadro.

3. Nei panni di un futuro sposo, cosa chiedereste al fotografo?

‘Chiederemmo discrezione e professionalità. Negli anni la figura del fotografo è stata un po’ sminuita, forse da persone che si erano improvvisate più ‘capovillaggio’ che artisti. La fotografia, come oggi anche il video, sono piccoli frammenti di tempo e arte che hanno l’obbligo di emozionare, oltre che di divertire e raccontare’. 

4. Come e quando vi siete avvicinati alla fotografia nuziale?

‘È successo nel 2009, quasi per gioco, ma con un’idea ben precisa: eliminare tanta staticità da un evento così caotico e dinamico come quello del matrimonio’. Oggi Photograficaweb è uno degli studi più affermati di Caserta che riesce ad offrire ai suoi sposi il vero ed autentico reportage matrimoniale.

Così si raccontano i professionisti di Photograficaweb: il loro lavoro fotografico e di filmmaker è fatto di passione e fantasia che uniti alla professionalità e alla discrezione con cui seguiranno il vostro evento vi regaleranno immagini ‘infinite’.

Entra in contatto con i fornitori citati in questo articolo

Più informazioni circa

Lascia un commento

Valeria Ferrari Events
Innamorarsi di uno scatto, questo il segreto per scegliere il tuo fotografo di nozze
Se sei alle prese con la scelta del fotografo lasciati guidare dal cuore e da quello che ti suggerisce: il fotografo che sceglierai deve essere in grado di emozionare e di farti commuovere ogni volta che sfoglierai l'album di nozze. E noi di Zankyou abbiamo qualche suggerimento da darti...
Patch Wedding
Saprai che dovrai scegliere lui come fotografo delle tue nozze se..
Ecco i 5 requisiti del fotografo di matrimonio ideale: Patch Wedding ha tutte le caratteristiche giuste per esserlo!
Koman Photography
Quanto durerà il tuo matrimonio? 12 segni che solo un fotografo professionista può leggere
Da grandi osservatori quali sono, i fotografi di nozze sanno riconoscere gli indizi utili a pronosticare la durata di un matrimonio. Pronti a scoprirli?

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Anche la tua attività può comparire su Zankyou!
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 23 Paesi Maggiori informazioni