21

Descrizione

Il Matrimonio è un passo importante nella vita, e la partecipazione deve esserne lo specchio!
CARTARTEMIYA è una ditta artigianale che vi da l'opportunità di creare prodotti unici, destinati ad essere conservati per sempre dai vostri invitati.
Realizzano raffinati Inviti, Partecipazioni, e tutti gli accessori di cui avete bisogno, utilizzando originali carte giapponesi "washi" e legatoria di altissimo pregio, e creando simboli di buon auspicio attraverso nodi in cordicelle "mizuhiki”.

Prodotti realizzati dal laboratorio in stile giappoese:

● Partecipazioni nuziali
● Tableau e Segnatavolo
● Guestbook per i messaggi degli ospiti
● Segnaposto Personalizzati
● Libretti messa
● Menu rinfresco
● Bomboniere a scatolina
● Coni per il riso
● Tag per bomboniere
● Nodi Mizuhiki per le vostre creazioni
● Raffinati articoli di legatoria

 

 

Dettagli

  • Prezzo medio
  • Gamma di prezzo del servizio

    Prezzo medio
  • Quale e' il vostro orario commerciale?

    SIAMO DISPONIBILI PER CONTATTI E RISPOSTE DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE ORE 9.00 ALLE 18.00
  • Quali sono le condizioni di pagamento?

    Per le coppie che intendano affidarsi a noi, dopo aver inviato campionature gratuite di partecipazioni ed aver ricevuto il "via" per le partecipazioni, richiediamo una caparra di 50€ che sarà detratta dall'importo finale. Il pagamento è da effettuarsi al momento della spedizione tramite le seguenti modalità: - Bonifico Bancario - Ricarica Postepay - Paypal - Contrassegno
  • Effettua vendita online?

    Vendita online disponibile
  • Qual è la spesa minima per un ordine di cento inviti?

    350-380 EURO
  • Disponete di un catalogo o è possibile creare inviti personalizzati?

    Catalogo, Disegni personalizzati
  • Il prezzo degli inviti include la stampa?

    Costi di stampa inclusi
  • Che tipo di stampa realizzate?

    Stampa digitale
  • Effettuate spedizioni nazionali?

    Si effettuano invii nazionali
  • Generalmente quali sono i vostri tempi di consegna?

    2 settimane
  • Quali curiosità o caratteristiche risalterebbe della sua attività?

    LE BASI DEL MIO LAVORO SONO LA CARTA WASHI E LE CORDICELLE MIZUHIKI La Carta Washi. Il termine generico"Washi", (Wa- giapponese, shi- carta), serve per indicare un tipo di carta, ottenuto attraverso la lavorazione manuale di diversi tipi di piante, come il kozo, la matsumata, e il gampi, il primo della famiglia del gelso, e le altre due della famiglia della dafne. La carta arrivò in Giappone dalla Cina, intorno al sesto secolo dopo Cristo, diffondendosi rapidamente. Rimase però a lungo destinata solamente alle classi più agiate. Nel corso dei secoli, la lavorazione della "Washi" divenne la specializzazione di molte località del Giappone ed oggi ne esistono migliaia di varietà di grande raffinatezza. La carta giapponese è stata usata fin dall’antichità all’interno dell’abitazione giapponese per la sua capacità di far filtrare la luce attenuandone l’intensità e donando così allo spazio un’illuminazione soffusa. Le Cordicelle Mizuhiki. Inizialmente le cordicelle Muzuhiki erano utilizzate per offrire doni alla corte imperiale, come nastri decorativi. Le cordicelle di carta giapponese subiscono prima un processo di torcitura con colla liquida e vengono poi asciugate. Si dice che questa sia l'origine del nome (Mizu - acqua Hiki - tirare). All'inizio si usava solo il colore bianco a dimostrazione di "santità" e "purezza" . Poi, dal periodo in cui la società giapponese fu divisa in classi sociali di vari colori, si cominciò a caratterizzare questa decorazione anche con le tinte della classe d'appartenenza. Per esempio, i colori erano in ordine dalla classe più alta a quella più bassa: oro, argento, viola, rosso, indaco, verde, giallo, nero. Oggi, in Giappone, per regalo di matrimonio, è usato spesso il colore oro, invece per i funerali è usato il colore nero. 3 – 5 - 7 La magia dei numeri. Anche il numero delle cordicelle utilizzate ha un profondo significato: si parte da una base di cinque unità, che può essere semplificato in tre, mentre l'uso di sette rappresenta un tocco di maggiore eleganza. Di norma non si usano i numeri pari, fatta eccezione per il matrimonio: in tal caso l'utilizzo di dieci cordicelle, sebbene non siano dispari, raffigura l'unione di due famiglie (5x2), ed è quindi segno di buona sorte. I numeri pari e il 9 non sono considerati positivi. I mizuhiki possono assumere diverse forme e connotazioni, aventi significati disparati.
  • In che anno ha iniziato la sua attività?

    2007

Recensioni (0)

Lo hai utilizzato? Lasciaci la tua opinione

0.0 0 opinioni