IT Login
IT

Qual è la scollatura dell’abito da sposa più adatta a me? I consigli dell’esperta

Le nuove collezioni per la sposa mettono a disposizione una ventaglio davvero vasto di scelte, orientarsi tra tutte le proposte è difficile senza bussola e il nostro Nord oggi è Elena Barba, creativa ed ideatrice di Ateleba Sposa, sempre pronta a consigliare e guidare le donne nella scelta dell’abito dei loro sogni. Se avete seguito i 10 consigli di Ateleba, saprete già che è fondamentale scegliere la scollatura giusta; farlo è più semplice seguendo questi 4 consigli.

Ateleba - Sartoria SposaScopri di più su “Ateleba - Sartoria Sposa”
Ateleba – Sartoria Sposa

1. Adatta all’abito

La prima cosa da considerare nella scelta della scollatura è lo stile dell’abito da sposa che si ha in mente. Chi desidera un abito vintage e sceglie un look boho-chic ad esempio, dovrà propendere per una scollatura a V e scartare quella monospalla, molto più adatta ad un abito dal taglio moderno e lineare‘Il primo passo per guardasi allo specchio e sentirsi perfetta è decidere che sposa vuoi essere’.

Ateleba - Sartoria SposaScopri di più su “Ateleba - Sartoria Sposa”
Ateleba – Sartoria Sposa

2. Seno piccolo

‘Un seno piccolo non va coperto, ma esaltato’. Anche se madre natura non è stata particolarmente generosa sappiate che avete la fortuna di non essere mai volgari, nemmeno con una scollatura o un abito provocante: ‘per valorizzarlo l’ideale è un corsetto push-up o una raffinata e profonda scollatura a V’. La natura vi ha regalato un seno minuto, grazioso e sostenuto anche senza reggiseno? Puntate i riflettori su un’altra parte del corpo e scoprite la schiena con una profonda scollatura. Questo tipo di abito è molto sensuale ma difficile da indossare: ‘lo consiglio ad un matrimonio di sera e alle spose che hanno un fisico asciutto’.

Ateleba - Sartoria SposaScopri di più su “Ateleba - Sartoria Sposa”
Ateleba – Sartoria Sposa
Ateleba - Sartoria SposaScopri di più su “Ateleba - Sartoria Sposa”
Ateleba – Sartoria Sposa

3. Seno prosperoso 

Se il seno piccolo non va coperto, un seno abbondante non va ostentato. ‘Sconsiglio la scollatura a cuoricino. In questi casi è molto meglio quella diritta, leggermente arrotondata’, la prima rischia di lasciare troppo scoperto il décolleté, mentre la seconda veste in modo molto femminile anche le taglie più grandi, dando spazio al collo e creando un effetto ottico di diminuzione del seno. Questa scollatura si adatta perfettamente a qualsiasi abito da sposa, l’importante è poterla indossare con un reggiseno senza bretelline.

Ateleba - Sartoria SposaScopri di più su “Ateleba - Sartoria Sposa”
Ateleba – Sartoria Sposa

4. Taglia intermedia

Lo scollo a cuore è più indicato in questi casi piuttosto che con un seno abbondante. Chi ha la fortuna di indossare una misura intermedia può permettersi di spaziare tra i modelli, con qualche piccolo accorgimento sulla figura: ‘lo scollo all’americana ad esempio non è adatto alle donne con spalle strette e la scollatura illusione o effetto tattoo, molto intrigante e sensuale, è più indicata se l’abito può essere indossato senza reggiseno’.

Ateleba - Sartoria SposaScopri di più su “Ateleba - Sartoria Sposa”
Ateleba – Sartoria Sposa
Ateleba - Sartoria SposaScopri di più su “Ateleba - Sartoria Sposa”
Ateleba – Sartoria Sposa

Bastano questi pochi accorgimenti e…‘scegliere la giusta scollatura per il proprio abito da sposa diventa la cosa più semplice e divertente che possa esserci!’. 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni