Viaggio di nozze ad Atene e Santorini

Storia, un mix di culture e romanticismo

Richiedi un preventivo

Dicci come sarà il tuo viaggio

Compila il modulo

Ricevi proposte da agenzie specializzate

Scegli e risparmia

Luna di miele ad Atene e Santorini

La luna di miele ad Atene e Santorini è puro romanticismo. Quindi, se immaginate la vostra luna di miele tra tramonti mozzafiato, acque turchesi scintillanti e siti antichi che hanno scritto la storia, continuate a leggere. Perché Atene e Santorini sono molto di più, e noi vi aiuteremo a scoprire la culla della nostra civiltà.

Paese benedetto dagli dei, la Grecia è calda, seducente, pacifica ed effervescente. Ideale per il primo viaggio dopo il vostro matrimonio da sogno. Una luna di miele ad Atene e Santorini significa essere affascinati da questa terra congelata nel tempo, costellata di vestigia classiche, paesaggi incomparabili, spiagge idilliache e una miscela di culture che si può trovare solo in questo punto tra Oriente e Occidente.

Tabella dei contenuti
Informazioni generali su Atene e Santorini

Budget minimo

Il costo della vita in Grecia è relativamente economico, ma sono i trasporti che avranno l’impatto maggiore sul vostro budget

  • Voli: dall’Italia potete volare ad Atene per soli 30 euro, anche se i voli diretti per le isole sono molto più costosi
  • Trasporto interno: Il modo più economico per andare da Atene a Santorini è l’aereo, e la tariffa parte da circa 35 euro. D’altra parte, la traversata in traghetto costa circa 60 euro.

Per l’alloggio, un hotel a tre stelle parte da circa 40 euro in alta stagione. Ma se volete un’opzione più sofisticata e romantica, gli stabilimenti di lusso costano fino a 80 euro a persona in camera doppia. Si può anche pranzare e cenare per 25 euro nelle classiche taverne. Oppure, se una sera volete concedervi una cena extra romantica, potete alzare il livello «gastro» a 100 euro nei ristoranti stellati Michelin.

Valuta

La valuta ad Atene e Santorini è l’euro. Quindi, se sono la destinazione della vostra luna di miele, non dovete preoccuparvi del cambio.

Sia ad Atene che a Santorini, il fuso orario è un’ora avanti rispetto all’Italia.

Clima

Atene e Santorini godono di un tipico clima mediterraneo, con inverni miti e umidi ed estati calde e secche

Lingue ufficiali

L’unica lingua ufficiale usata in tutta la Grecia è il greco moderno. Tuttavia, la gente del posto capisce abbastanza bene l’inglese e lo spagnolo.

I prezzi medi per…

  • Caffè: l’espresso costa in media 1,20 euro, il frappé circa 1,80 euro.
  • Schede SIM: si possono trovare a partire da circa 40 euro.
  • Taxi: una tariffa media nella capitale greca è di circa 8 euro.

Salute e sicurezza

Se sietecittadini italianipotete visitare questo link delMinistero degli Affari Esteriper tutte le informazioni necessarie.

Cosa vedere ad Atene e Santorini?

L’Acropoli: il cuore di Atene

Un’attività che non vi lascerà indifferenti come coppia è una visita alla capitale ellenica. È, di per sé, un incommensurabile museo a cielo aperto, dove le chiese bizantine incontrano gli edifici neoclassici. Ma la maestosità dell’Acropoli, merita una visita se si viaggia ad Atene. È affascinante e romantico perdersi tra le sue colonne millenarie, che sono ancora in piedi. La vista da lì è di una bellezza mozzafiato, e vale la pena assaporare il momento apoteosico in cui i templi di Atena Nike, il Partenone e l’Eretteo si alzano, abbagliando il vostro amore

L’anima di Atene: passeggiare nei suoi quartieri romantici

Non c’è modo migliore e più romantico per conoscere Atene che passeggiare tranquillamente nei suoi quartieri diversi e vibranti (alcuni recuperati dall’oblio), la vera anima della città. Cominciamo con il quartiere bohemien di Exarchia, un perfetto esempio di area rigenerata con una cultura alternativa che è diventata un importante centro della capitale ellenica grazie anche al Museo Archeologico Nazionale. Le sue strade popolate da artisti sono punteggiate da vivaci caffè e librerie, e i suoi edifici mostrano con orgoglio splendidi arazzi di arte di strada.

A due passi dall’Acropoli si trova il quartiere quasi segreto di Anafiotika, le cui case – circa 40 delle quali sopravvivono oggi – furono costruite a metà del XIX secolo da indigeni venuti ad Atene dall’isola di Anafi. Questa oasi di pace consiste in un labirinto di stradine graziose fiancheggiate da piccole case imbiancate a calce e traboccanti di bouganville. Psiri è una zona moderna in costante trasformazione. È la sede del Panathinaikó, un ex stadio di atletica rinnovato in marmo, che ha ospitato i primi giochi olimpici moderni nel 1896. Quartiere di artigiani, dove la gente cena sulle terrazze sotto le viti sinuose, Psiri è inebriante. Infine, ci dirigeremo verso Plaka, un ambiente affascinante con un’atmosfera tranquilla e intima, perfetta per un momento di calma con il vostro partner. Visitare Atene significa anche immergersi nella sua vita quotidiana!

Santorini, la bella cartolina dell’Egeo

Lasciamo l’inquieta Atene per dirigerci verso la cosa più vicina al paradiso degli innamorati: l’isola di Santorini, la più bella delle Cicladi, un piccolo arcipelago vulcanico circolare bagnato dal Mar Egeo. Un viaggio di nozze a Santorini vi farà innamorare non appena vedrete l’isola all’orizzonte. Il motivo? I suoi incredibilitramonti dagli esclusivi bar e ristoranti del minuscolo villaggio di Oia, uno dei più stupefacenti del mondo e, senza dubbio, un must per le coppie.

E che ne dite di un po’ di musica e di atmosfera durante il vostro soggiorno? Dato che la vita su quest’isola non finisce quando il sole tramonta, la prossima destinazione da visitare è la sua capitale, Fira, dove troverete tutti i tipi di bar e club con diversi stili di musica e danze tradizionali greche.

I segreti di Santorini

A parte le cupole blu dell’isola, le sue spiagge di ciottoli multicolori e le sue case bianche che brillano al sole, Santorini nasconde alcuni segreti, villaggi tradizionali fuori dai riflettori del turismo dove ci si può immergere nella vita quotidiana puramente locale. Non dimenticate quindi di visitare Emporio, che conserva ancora il suo carattere medievale, e le cui strade idilliache vi condurranno al castello del XV secolo del villaggio.

Pyrgos è un altro gioiello. È una zona protetta piena di chiese ortodosse e negozi di artigianato tradizionale, con vetrine di fortuna sui marciapiedi.

Quando andare ad Atene e Santorini?

Per la vostra luna di miele ad Atene e Santorini, non dovete preoccuparvi molto del tempo. Con un clima subtropicale mediterraneo semi-arido, gli inverni non sono molto freddi (le temperature non scendono sotto i 9°C a gennaio). Le estati, tuttavia, sono molto calde e secche, raggiungendo una media di 34°C a luglio (il mese più caldo dell’anno).

Nelle località marittime, i venti estivi aiutano a raffreddare le estati calde. Le precipitazioni sono scarse, con solo il 25% di possibilità di rovesci a novembre.

Non perdetevi la squisita gastronomia di Atene e Santorini

C’è molta vita nella cucina greca oltre il formaggio feta e l’insalata greca. La cucina ellenica è semplice, non elaborata, ed è dominata dai prodotti locali freschi del mare e della terra, conditi con spezie, erbe e buon olio d’oliva.

Se siete in viaggio verso Atene e Santorini, vi suggeriamo di iniziare a creare i primi ricordi gastronomici del vostro matrimonio. Quindi, non dimenticate di provare il mezze (aperitivi accompagnati dal liquore greco ouzo), il fasolada (zuppa di fagioli), il dolmades (foglie d’uva ripiene), il spanakopita (pasta sfoglia ripiena di spinaci e formaggio), pseftokefedes (gnocchi al pomodoro), loukaniko (salsicce piccanti) o il delizioso kleftiko (agnello arrosto aromatizzato), così come una varietà di pesce alla griglia.

Una festa di prelibatezze dai colori infiniti e dai sapori succulenti, accompagnate da soffici pani rustici e innaffiate da ottimi vini come il retsina.

Domande frequenti

Quando si viaggia ad Atene e Santorini, è necessario conoscere gli orari dello shopping, che variano a seconda del giorno della settimana. Conoscerli vi aiuterà a organizzare i vostri acquisti di souvenir per i vostri cari, a pianificare le vostre visite a luoghi emblematici o a fissare i vostri appuntamenti culinari.

Mentre i grandi magazzini e i supermercati sono aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 20.00 (il sabato fino alle 15.30), i piccoli negozi sono generalmente aperti il lunedì, il mercoledì e il sabato dalle 9.00 alle 14.30 e il martedì, il giovedì e il venerdì dalle 9.00 alle 14.30 e anche la sera dalle 17.30 alle 20.30.

I negozi sono chiusi la domenica, tranne quelli di souvenir. Le banche sono solitamente aperte dal lunedì al giovedì dalle 8.00 alle 14.00 e il venerdì dalle 8.00 alle 13.30. Gli orari di apertura dei musei dipendono dal periodo dell’anno, ma generalmente sono aperti da martedì a domenica dalle 8.30 alle 15.00. I ristoranti sono aperti dalle 12 alle 15 per il pranzo e dalle 20 alle 24 per la cena.

La popolazione greca oggi è in stragrande maggioranza ortodossa (97%). La Chiesa ortodossa ellenica ha un peso molto importante nella società, avendo giocato un ruolo chiave nel preservare la lingua, la cultura e le tradizioni greche durante le guerre e le occupazioni nel corso dei secoli. Infatti, la Grecia è uno dei pochi paesi dell’Unione Europea che mantiene una religione ufficiale, una chiesa nazionale.

Ma se state andando in luna di miele ad Atene e Santorini, è necessario conoscere la loro antica religione, poiché vi aiuterà a capire i meravigliosi monumenti che vedrete. Il paese ellenico credeva in una moltitudine di divinità (religione politeista), che erano di aspetto umano e avevano sia virtù che difetti, anche se erano immortali e avevano poteri soprannaturali. Questi dei – il più potente dei quali era Zeus – interagivano con gli umani, e la loro unione dava origine a eroi, come Ercole.

Prima di partire per il vostro viaggio ad Atene e Santorini, è una buona idea familiarizzare con alcuni degli usi e costumi della società greca. Tenete presente che i greci sono molto superstiziosi e credono nel male. Per prevenirlo, molti portano un curioso amuleto chiamato ‘nazar’, che è di colore blu e ha un occhio in cima. Inoltre, quando sentono cattive notizie, sputano, nascondendo così la loro disgrazia.

Vi interesserà anche sapere che è considerato maleducato salutare con la mano aperta e alzare il braccio, perché questo gesto viene interpretato come un insulto (come se si stringesse il pugno e si mostrasse il braccio). I greci si salutano stringendosi la mano e, nei rapporti più stretti, con un caldo abbraccio e un bacio sul collo, come in altri paesi mediterranei come la Spagna e l’Italia. A proposito, non abbiate problemi a mostrare il vostro affetto reciproco in uno scambio d’amore, che è inevitabile nel vostro primo viaggio come coppia sposata.

Ispirato?

Invia un messaggio ai più importanti specialisti e ricevi una proposta su misura per le tue esigenze.

Vuoi cercare altre destinazioni?
Vai alla pagina iniziale di Zankyou travel

Hai qualche domanda?

Ti aiutiamo con tutto ciò di cui hai bisogno

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Devi essere d'accordo prima dell'invio.

Richiedi un preventivo

Dicci come sarà il tuo viaggio

Dove vorresti andare?

Ti suggeriamo le agenzie specializzate nella tua destinazione e, con loro, prepareremo un viaggio su misura al miglior prezzo.

Il tuo viaggio è appena iniziato!

Questa è la selezione di agenzie specializzate nella tua destinazione.

Data desiderata

Quanti sono in viaggio?

Saremo

Adulti

Bambini

Budget approssimativo

Ho

per ogni viaggiatore

In questa destinazione, non si può viaggiare per meno di

Tempo di viaggio approssimativo

giorni

Vuoi lasciare un commento?

Accesso con

Oppure crea il tuo account con la tua email e la tua password

Il nome utente o la password non sono corretti

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Ho dimenticato la mia password
Non ho un account. Registra
Infine, ti preghiamo di fornirci i tuoi dati di contatto

Accesso con

Oppure crea il tuo account con la tua email e la tua password

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Ho un account Zankyou.