Ecco le 5 cose da considerare per un reportage di nozze perfetto

Ecco le 5 cose da considerare per un reportage di nozze perfetto

Abbiamo fatto due chiacchiere con Roberto Menzione, fotografo che da quasi quindici anni racconta il nuovo giorno per eccellenza della vostra storia d'amore, e quindi eccovi 5 cose da considerare per un reportage di nozze perfetto!

  • Foto e video
  • Sponsored
  • Sposi
  • Amore
  • Su misura

Il vostro matrimonio sarà l’evento più importante della vostra vita e anche quello che più realizzerà il sogno di un nuovo inizio con la persona che amate. Per questo è necessario che in quel giorno tutto sia perfetto. Ma se c’è una cosa che necessariamente deve essere impeccabile questa è senza dubbio il fotografo e il perché è presto spiegato: le fotografie che verranno scattate durante il vostro preziosissimo giorno, diventeranno parte degli album dei ricordi e resteranno come un racconto delle nozze ricco di tutte le microstorie che l’avranno composto.

SalvareStudio Fotografico Roberto Menzione
Studio Fotografico Roberto Menzione

Per questo diventa importante raccogliere le idee e capire quanto necessario sia un reportage coi fiocchi. Per potervelo spiegare con adeguata perizia, noi di Zankyou abbiamo fatto due chiacchiere con Roberto Menzione dello Studio fotografico Roberto Menzione, che in quasi quindici anni di attività professionale ha conosciuto centinaia di sposi e da loro, con loro, ha imparato cos’è davvero importante perché ogni storia venga descritta con dedizione, intraprendenza e personalità. Queste sono le 5 cose da considerare per il vostro reportage di nozze.

SalvareStudio Fotografico Roberto Menzione
Studio Fotografico Roberto Menzione

1. Spontaneità

Basta con le foto in posa. Siete bellissimi, ma restare immobili come statue non renderà indimenticabile il momento, né aiuterà a ricostruire quel vostro giorno magnifico fatto invece di istantanee casuali e naturali. Per questo è necessario che siate spontanei, del resto la qualità del fotografo che avrete assunto sarà stimabile proprio per la sua capacità di essere con discrezione nel posto giusto al momento giusto.

SalvareStudio Fotografico Roberto Menzione
Studio Fotografico Roberto Menzione

2. Cura dei particolari

Uno studio fotografico come quello di Roberto Menzione, sa bene che l’unica cosa essenziale sono i dettagli, perché è proprio lì che si celano le differenze. Ed è per questo che il secondo punto è proprio la cura dei particolari. Perché sarà emozionante il taglio della torta, ma scoprire e cogliere la risata dei vostri genitori distanti, alle vostre spalle, renderà ancora più bello sfogliare le fotografie di quel giorno e il ricordo del momento.

Non vuoi perderti le ultime novità per il tuo matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter

SalvareStudio Fotografico Roberto Menzione
Studio Fotografico Roberto Menzione

3. Affidarsi a professionisti

In questi tempi di fotografia 2.0 è un attimo pensare di smorzare il costo del fotografo dicendo che tanto zio Giorgio è già molto bravo. Se state avendo cura di ogni cosa, abbiate cura anche di tutte le cose che raccoglieranno quel giorno, i ricordi. Evitate di affidare in mani volenterose e inesperte l’incarico di raccontare l’evento per immagini. Essere professionisti significa anche poter ricevere la vostra fiducia perché tutto vada bene.

SalvareStudio Fotografico Roberto Menzione
Studio Fotografico Roberto Menzione

4. Essere registi del proprio evento

A cosa servirebbero gli incontri prematrimoniali con il fotografo, se non a conoscersi e a capire quali sono i propri gusti? Il confronto, infatti, non intende necessariamente che ciò che vi interessa non venga preso in considerazione. Lo Studio fotografico Roberto Menzione, ad esempio, punta moltissimo sull’espressione della propria originalità per raccontare in maniera personalizzata la vostra storia e questo inizia nello scopo di dare forma alle vostre richieste, stupendovi.

SalvareStudio Fotografico Roberto Menzione
Studio Fotografico Roberto Menzione

5. Amarsi

Come diceva il genio poetico di Trilussa, la felicità è una piccola cosa e cosa può esserci di più felice di due persone che si amano? Ecco perché il reportage di matrimonio non può che essere spontaneo, perché l’amore è spontaneità, naturalità, emozione. Per cui amatevi anche, soprattutto, nel giorno del vostro matrimonio, il resto lasciatelo al professionista che avrete scelto per raccontarlo.

SalvareStudio Fotografico Roberto Menzione
Studio Fotografico Roberto Menzione
SalvareStudio Fotografico Roberto Menzione
Studio Fotografico Roberto Menzione

Ringraziamo quindi Roberto per la sua professionalità e la pazienza dimostrate nella nostra chiacchierata e se il vostro obiettivo è ottenere delle foto che sappiano come toccare i vostri sentimenti anche dopo il vostro nuovo inizio, lo Studio fotografico Roberto Menzione saprà come rendervi felici.