• Visita Il Sito

Sulla sponda destra del fiume Imera, la Torre Garbonogara, domina un’ampia corte quadrata chiusa da tutti i lati. La dimora padronale mantiene ampie sale dalle volte a botte che spingono l’ospite, attraverso strette e tortuose scale ricavate nel corpo stesso della muratura, alla terrazza di copertura e, quindi, alla torre guerriera.
Le ampie pertinenze, la cappella, il pozzo collegato con un complesso sistema di gallerie sotterranee al vicino fiume, gli originari pavimenti in cotto, le poderose e integre murature in pietrame a vista, i camini in marmo e pietra, sono testimoni viventi delle memorie di un passato glorioso e, al tempo stesso, anfitrioni di un moderno e nuovo modo di conoscere e vivere i fasti della storia mediante l’accoglienza e l’ospitalità di questa dimora. La Torre di Garbonogara regala oggi lo scenario adatto a un ricevimento di nozze in grande stile. Gli ambienti interni con il giusto mix tra raffinatezza e rusticità, l'ampio spazio esterno, caratterizzato dalla torre e da un'ampia piscina, permettono di ricreare atmosfere suggestive, per un matrimonio di gran classe.

Indica che azione hai compiuto con il fornitore
e ottieni fino a 3.000 € per il tuo matrimonio!

  • x2
  • x10
  • x15

Recensioni

0.0 0 opinioni

FAQ - Domande frequenti

Quali sono le caratteristiche più rilevanti della struttura?
Giardino, Cappella, Piscina, Parcheggio
Indicativamente, per quante invitati potete prestare servizio?
250
Mobili e decorazioni sono inclusi nel noleggio della struttura?
Affitto spazio senza mobili
Disponete di un servizio di catering e ristorazione?
Catering esterno o fornito da imprese partner
Fino a che ora è possibile festeggiare?
Senza restrizioni
Gli sposi possono portare la propria torta di nozze?
Gli sposi possono portare la loro torta nuziale
Si celebra piu' di un evento al giorno?
Uso esclusivo (un evento al giorno)

Indirizzo

Città: 90016
Tags relazionati:
  • Castelli per matrimoni
  • Giardino
  • Cappella
  • Parcheggio
  • Catering esterno
  • Uso esclusivo
  • Piscina